torna alla homepage


Amore? In Sicilia si rimorchia di più


SpeedVacanze.it, tour operator specializzato nell'organizzazione di viaggi per single senza coppie né bambini, ha condotto uno studio tra i suoi iscritti per scoprire quali sono le regioni in cui ci siano maggiori possibilità di coronarsi latin lover.

La prima posizione spetta alla Sicilia con il 22% di preferenze. Il territorio siculo sembra proprio ispirare il desiderio di compagnia: le siciliane sono tra le donne più apprezzate per i loro tratti tipicamente mediterranei che non smettono di essere i segni caratteristici della bellezza italiana, mentre gli uomini vengono considerati come quelli che trasmettono maggior senso di sicurezza e maggiore passione, forse anche grazie al loro accento.

Al secondo posto troviamo, con il 18% di scelte, la Sardegna: un ever green nelle mete turistiche italiane che colpisce soprattutto per il suo essere sede di numerose scappatelle estive, spesso diventate anche storie d'amore. Come mai? La risposta è semplice: la Sardegna da sempre è anche meta vip e quindi, inevitabilmente, luogo di tendenza che porta i vacanzieri ad essere sempre curati, alla moda e più sicuri di sé. In questo modo, si tende anche ad essere più aperti a conoscere e, perché no, a lasciarsi andare agli amori sotto l'ombrellone.

Il terzo posto, infine, viene conquistato con il 14% di preferenze dalla Puglia. In questo caso, però, i fattori che spingerebbero i vacanzieri a sceglierla come meta per conquistare l'eventuale partner, sono principalmente territoriali: sembra infatti che l'aria delle terre pugliesi, bagnate da un mare cristallino e dalle calde sere d'estate accompagnate dal luccichio delle lucciole, crei la giusta atmosfera per concedersi un po' di spazio anche alle esperienze amorose in vacanza.

Nella top-10 ci sono anche Liguria (10%), Emilia Romagna (8%), Toscana (7%), Lazio (6%), Molise (5%), Abruzzo (4%) e Calabria (3%).

«Questi trend geografici dimostrano anche la presa di consapevolezza da parte degli italiani che per conquistare un partner non è necessario andare all'estero» dichiara Roberto Sberna, direttore generale di SpeedVacanze.it.


[home page] [lo staff] [meteo]