di Edoardo Gridelli
e Ugo Variola


torna alla homepage


Hotel & Bistro LIPA: a due passi da Trieste
un nuovo punto di ottima gastronomia

Piazza/Trg Ivana Roba 7 Šempeter pri Gorici (Nova Gorica)

Il Gruppo Hit, punto di eccellenza internazionale sloveno nel campo del divertimento, relax, ristorazione e hotel, con i suoi numerosi hotel sparsi tra le più belle terme slovene al suo litorale, da Nova Gorica a Maribor, ritrova una sua nuova “perla” restaurandola e ri presentandola al pubblico anche italiano e triestino, il famoso Ristorante del Hotel Lipa, in una nuova veste del tutto restaurata.

Martedì 14 gennaio si è inaugurato a Šempeter pri Gorici, a pochi passi dal confine, nella sua piazza principale, il “Bistrò Lipa”.

Le facciate ancora in stile neoclassico rimaste inalterate poste di fronte alla Chiesa maggiore, con un giardino esterno di tutto rispetto, possono già dare un'idea del lavoro fatto dal Gruppo Hit e dal Direttore del “Lipa “, Leon Mauric.

Ci hanno accolto, sempre con il loro stile professionale e allo stesso tempo amichevole e cordiale i PR Mascia e Jure del Gruppo Hit, ma ancor prima, all'entrata già si comprendeva cosa avemmo trovato all'interno del bistrot. Alcune donne erano accanto ad un classico carretto stile primi anni del novecento, erano le socie dell'”Associazione donne e ragazze di Šempeter”, presieduta dalla signora Elisabetta Blasko.

Associazione che con il continuo interscambio con la Scuola Alberghiera di Nova Gorica, hanno offerto il loro contributo a salvaguardare e tramandare le ricette di questa zona del goriziano, mentre l'istituto aiuta a fornire non solo molte materie prime a chilometri zero, prodotti anche al Bistrò e non solo agli altri ristoranti della zona, ma ai più meritevoli suoi allievi stage e un posto di lavoro.

Anche per “Il Lipa” (il “Tiglio” in italiano), il Gruppo Hit è rimasto attento all'eco sostenibilità e per l'ambiente, tanto che ha ricevuto il certificato internazionale di struttura Green Key allo stesso hotel “Lipa” a settembre 2019.

Il Bistrot Lipa si presenta subito all'interno come una struttura ben progettata, tra moderno ma fissato nel passato con gigantografie di Šampeter degli anni trenta e alcune stoviglie e strumenti di cucina dell'epoca.

Questo a voler specificare subito all'ospite che troverà una offerta eno-gastronomica innanzitutto a chilometri zero e una cucina antica e autoctona, fatta di ricette della “nonna“ (vedi menù “I piatti della nonna”), ma con uno spirito di costruzione del piatto e della presentazione nuova, moderna, deliziosa.

Trovare poi nella lista la “trippa al sugo” oppure la più che classica e dichiaratamente casereccia “frittata in insalata” ci da il senso dell'infanzia e della domus.

Ma non è solo questo, come potrete osservare nel menù riportato sottolineiamo “L'insalata del conte”, o quella “contadina” oppure la meravigliosa, già dal nome ”Spaghettata di sugo al pomodoro e formaggio” e non ci dimentichiamo le “Strisce di maiale”.

La presentazione già così potrebbe bastare se non ci fossero molte cose da dire sulla accorta intelligenza e intuizione nella presentazione del Bistrot Lipa; dopo le parole del Direttore Leon, ecco due bravissime attrici dell'Associazione, le signore Cvetka Benko e Aleenka Hanzic ad interpretare un ormai famoso conflitto in cucina e tra gli amanti della buon tavola, il nuovo, nuovissimo o il tradizionale? Madre e figlia per il X*anniversario di matrimonio di quest'ultima, discutendo animosamente se sia meglio il tradizionale, il classico e tramandato menù della loro famiglia o il nuovo, la soluzione è scontata ma simpaticamente presentata: è prenotare al “Bistrot Lipa”: modo decisamente simpatico e poco usuale questo “spiegare” agli ospiti e giornalisti il loro giusto modo di offrire un modo di servire “di cucina” gli ospiti.

Decisamente un ristorante “ritrovato” e scoperto ben strutturato in tutto l'insieme, come l'albergo. 

Ma il “Lipa” offre anche la possibilità di gustare gli “Hamburger della piazza” e altre stuzzicherie, oltre a secondi di pesce, ma sono stati gli hamburger, destinati, credevamo, dedicati a una clientela più giovane, ancora con il palato da “costruire” , diciamo del sabato sera... ci siamo dovuti ricredere al buffet offerto alla stampa, a parte delle frittate che sembravano uscite da vecchie cucine, vecchie, perché cucinate da mani troppo esperte per non essere anziane, frittate ai carciofi, al salame e che salame locale, per poi passar a dei bocconcini di pollo fritto, prefetti nell'esecuzione e gusto, con una base di insalatine miste al di sopra cipolle e patate arrostite nell'olio, cosa diversa che fritte appena scottate a listarelle, ma una delle magie è stato proprio l'hamburger_ a parte l'ottima qualità della carne, abbiamo fatto un tuffo nel passato, a Trieste in una traversale di via Carducci vi era una nota paninoteca, 35 anni fa: i migliori e perfetti panini con hamburger mai assaggiati al mondo, per noi, bene questi forse li hanno superati, un delizia che si scioglieva nella bocca, ma anche il panino vegetariano era una squisitezza al palato.

Se passate di la, però, tirate il freno a mano e prendetevi un caffè se avete fretta, e deliziatevi con i loro struccoli e strudel , vi era quello alla ricotta che dire eccezionale è veramente poco, poi quello delicatamente farcito di una pastella di noci e mele ed uno ancora più semplice che erano la fine del mondo, finendo con una panna cotta ai frutti di bosco che non era seconda a questi ultimi.

Cosa possiamo dire di più? Una piacevolissima sorpresa sia di gusto sia olfattivo, per la sua ricca cantina, che soprattutto per la vista e le papille ad assaggiare in un certo senso “ricordi” culinari eseguiti a regola d'arte, ma quella di una volta...

Dopo una tale presentazione non possiamo che proporci di tornare a deliziarci della loro cucina.

HOTEL LIPA

L'hotel Lipa vanta di 42 camere.

Altre info riguardo l'hotel:

Informazioni generali e vantaggi per gli ospiti dell’albergo

› utilizzo gratuito del Wi-Fi
› parcheggio gratuito accanto all’albergo
› tutte le camere sono dotate di aria condizionata
› noleggio bici
› sala riunioni, presentazioni, convegni 
› animali domestici ammessi
› reception aperta 24 ore su 24
› ingresso libero ai casinò della Hit (Perla, Park, Casinò Drive-in)
› iscrizione gratuita al club fedeltà Privilege club
› 20 % di sconto sull’ingresso nella piscina e nelle saune del centro benessere Spa Perla

Il Gruppo Hit, nato a Nova Gorica nel 1984, è la principale corporate turistica slovena, leader nei settori dell’ospitalità alberghiera, del gioco e dell’intrattenimento: gestisce hotel, ristoranti e casinò nelle località più famose della Slovenia ed è presente anche in Bosnia ed Erzegovina e in Montenegro. Tra i punti di forza del Gruppo Hit si annovera la catena dei centri di gioco ed intrattenimento Hit Casinos, pionieri in Europa del vincente modello americano che vede casinò, alberghi, ristoranti & bar, centri wellness e sale convegni convivere “sotto un unico tetto”. Il risultato è un’offerta completa, rivolta ad un pubblico trasversale, caratterizzata da una particolare attenzione alla valorizzazione del territorio e delle sue tradizioni culturali ed enogastronomiche. Il Gruppo Hit propone pacchetti turistici completi sul mercato italiano, collocandosi tra i player di riferimento nell’ambito della crescita dei flussi verso la Slovenia. Allo scopo di presidiare il segmento in costante sviluppo del gioco online, il Gruppo Hit è presente anche sul web con il portale Hitstars.it, ispirato ad una strategia che punta a promuovere l’interazione e l’integrazione con il gioco nei casinò. Nella sua attività, il Gruppo Hit persegue uno sviluppo socialmente responsabile del gioco e del divertimento ed è particolarmente sensibile alla tutela dell’ambiente, attraverso l’adozione di tecnologie di approvvigionamento energetico basate sull’utilizzo di fonti alternative e su sistemi di cogenerazione. www.hit.si


clicca per ingrandire il menù


[home page] [lo staff] [meteo]