torna alla homepage


Escursioni in Val Resia


L’Ecomuseo Val Resia organizza, per il mese di agosto 2021, una ricca proposta di escursioni per scoprire la Val Resia e le sue peculiarità naturalistiche e culturali.

Programma:

1 AGOSTO – LA VIA DEGLI ALPEGGI
Il percorso narra la storia degli Alpeggi della Val Resia. Per capire come la comunità resiana dipendesse dai propri pascoli in quota, occorre recarsi nel paese di Oseacco. Seguendo il percorso fino agli stavoli di Provàlo si può trovare uno degli alpeggi ancora meglio conservati della valle.
Guida: Leonardo Cerno
Prenotazione obbligatoria a: whatsapp 351 585 2752 oppure info@wildroutes.eu 
Quota: gratuita
Ritrovo ore 9:00 presso Oseacco di Resia (UD)
Durata: 6 ore circa
Difficoltà: Escursionistico (600m di dislivello per 7km di lunghezza)
Equipaggiamento: scarpe da trekking o scarponi, abbigliamento adatto alla stagione, cappello, acqua, pranzo al sacco, snack.

7 AGOSTO – LA VIA DELLA MUSICA
Percorso dedicato alla musica, elemento sempre presente nella vita dei resiani; ciò è vero anche nei borghi più isolati e distanti come Coritis, porta di accesso naturale al Parco delle Prealpi Giulie.
Guida: Mattia Tomasino
Prenotazione obbligatoria a: whatsapp 351 585 2752 oppure info@wildroutes.eu 
Quota: gratuita
Ritrovo ore 9:00 presso Stolvizza di Resia (UD)
Durata: 6 ore circa
Difficoltà: Escursionistico (700m di dislivello per 11km di lunghezza)
Equipaggiamento: scarpe da trekking o scarponi, abbigliamento adatto alla stagione, cappello, acqua, bastoncini, pranzo al sacco e snack.

14 AGOSTO – IL SENTIERO DEL GUSTO
Il sentiero vuol far conoscere i numerosi doni presenti in natura. Nei boschi è possibile scoprire e raccogliere molti prodotti tra cui funghi, frutti ed erbe spontanee che arricchiscono i piatti della cucina tradizionale, ma che in passato venivano utilizzati anche come rimedi medicamendosi per curare diverse patologie.
Guida: Andrea Caboni
Prenotazione obbligatoria a: whatsapp 351 585 2752 oppure info@wildroutes.eu 
Quota: gratuita
Ritrovo ore 9:00 presso Prato di Resia (UD)
Durata: 3 ore circa
Difficoltà: Escursionistico (200m di dislivello per 7km di lunghezza)
Equipaggiamento: scarpe da trekking o scarponi, abbigliamento adatto alla stagione, cappello, acqua, bastoncini, pranzo al sacco e snack.

22 AGOSTO – LA VIA AGLI STAVOLI
Il percorso offre l’opportunità di conoscere gli stavoli resiani. Questi costituivano veri villaggi d’altura con tutto il necessario per vivere in autosufficienza per parecchi mesi. La Via conduce a Ruschis, che per l’ottimo stato di conservazione del borgo e le antichissime meridiane poste sui suoi edifici, risulta una delle località più interessanti di tutta la valle.
Guida: Michele Germano
Prenotazione obbligatoria a: whatsapp 351 585 2752 oppure info@wildroutes.eu 
Quota: gratuita
Ritrovo ore 9:00 presso S.Giorgio di Resia (UD)
Durata: 3 ore circa
Difficoltà: Escursionistico (260m di dislivello per 7km di lunghezza)
Equipaggiamento: scarpe da trekking o scarponi, abbigliamento adatto alla stagione, cappello, acqua, bastoncini, pranzo al sacco e snack.

29 AGOSTO – IL TA LIPA POT
Il "Ta lipa Pot" è un percorso circolare permanente che si sviluppa attorno alla frazione di Stolvizza. All’ingresso del paese è possibile imboccare il sentiero che si snoda tra boschi, cascate e ruscelli, ed offre l’opportunità di conoscere un territorio di notevole interesse ambientale, storico e culturale.
Guida: Michele Germano
Prenotazione obbligatoria a: whatsapp 351 585 2752 oppure info@wildroutes.eu 
Quota: gratuita
Ritrovo ore 9:00 presso Stolvizza di Resia (UD)
Durata: 5 ore circa
Difficoltà: Escursionistico (260m di dislivello per 10km di lunghezza)
Equipaggiamento: scarpe da trekking o scarponi, abbigliamento adatto alla stagione, cappello, acqua, bastoncini, pranzo al sacco e snack.


clicca per ingrandire


[home page] [lo staff] [meteo]