torna alla homepage


Un’estate di arte contemporanea open air nelle Fiandre


Ogni tre anni, la città di Bruges fa da splendida cornice a Triennale Bruges, un evento unico che porta l'arte e l'architettura contemporanea nel centro storico della città, patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Per questa terza edizione - dall'8 maggio al 24 ottobre - tredici artisti contemporanei presentano al pubblico le loro nuove installazioni ispirate al tema TraumA: un'esplorazione della sottile linea che separa sogno e incubo, paradiso e inferno, visibile e nascosto.

Triennale Bruges 2021 sposta l'attenzione dallo spazio pubblico ad alcuni lati meno visibili e soggettivi della città e dei suoi abitanti, facendo appello all’immaginazione ma anche alla storia e agli aspetti più misteriosi della città. Gli artisti cercano la loro ispirazione nei vicoli, dietro ai cancelli, nei cortili e nei cantieri di una città solo apparentemente perfetta, mettendo in luce la versatilità e dinamicità di Bruges. I temi della povertà, della solitudine, l’inquinamento e la paura si riflettono nelle creazioni scultoree, architettoniche in un discorso polifonico che lascia spazio alla bellezza, ma anche all'oscurità.

Vagare nel labirinto che Gijs Van Vaerenbergh ha creato nel Baron Ruzettepark, farsi accogliere dalle atmosfere folcloristiche delle installazioni a bordo d’acqua di Nadia Naveau, lasciarsi stupire dal meccanismo del tempo che sembra sospeso nella chiesa di Santa Valpurga (Hans Op de Beeck). Le opere di questi e altri maestri fiamminghi contemporanei si uniscono in un'elegante danza ad alcuni dei nomi più interessanti della scena artistica contemporanea internazionale.

La Triennale di Bruges è un festival gratuito, organizzato da Brugge Plus, Musea Brugge, Kenniscentrum vzw e Cultuurcentrum Brugge su incarico della Città di Bruges. Il team di curatori è composto da Till-Holger Borchert, Santiago De Waele, Michel Dewilde e Els Wuyts.

La manifestazione mira a rendere accessibile a tutti il patrimonio culturale e l'arte contemporanea. La collaborazione con un partner locale consente ai visitatori con problemi di vista o udito di seguire i percorsi in una modalità estremamente innovativa.

Per maggiori informazioni sulla Triennale di Bruges: triennalebrugge.be
Per maggiori informazioni su Bruges: www.visitbruges.be/en 


[home page] [lo staff] [meteo]