torna alla homepage


Aperte tutte le piste sui poli del Friuli Venezia Giulia e speciale abbonamento No-Ski riservato ai pedoni


Le basse temperature hanno permesso l’innevamento e la preparazione di tutte le piste dei comprensori del Friuli Venezia Giulia: si potrà sciare su tutti i tracciati di Piancavallo, Sella Nevea, Tarvisio, Zoncolan, Sauris-Forni di Sopra fatta eccezione per Sappada dove solo due impianti rimarranno al momento ancora inattivi (seggiovia Miravalle e Hochbolt).

Da questa stagione è attivo l’abbonamento No-Ski, lo speciale skipass dedicato a coloro che non sciano, ma che vogliono raggiungere le vette e beneficiare dei meravigliosi scenari delle montagne del Friuli Venezia Giulia. La tessera comprende dieci corse e si può scegliere se acquistarla con o senza l’inclusione della Telecabina Lussari e può essere utilizzata in un solo polo o in più comprensori.

A Piancavallo la card No-Ski permette di raggiungere con la seggiovia Tremol 1, la Baita Arneri dalla quale si può godere della vista sul mare Adriatico e intraprendere il sentiero skialp fino a raggiungere la baita Val dei Sass.

A Forni di Sopra è possibile arrivare fino a quota 1700 metri e dalla malga Varmost contemplare il fascino delle vette circostanti: le cime delle Dolomiti, il ghiacciaio dell’Antelao e le Marmarole. Fermandosi a quota 1.400 si possono intraprendere delle bellissime passeggiate immersi nella natura e fermarsi ai punti di ristoro di Som Picol e La Suita per degustare i piatti tipici della Carnia.

Sul polo sciistico Zoncolan si può invece usufruire della Funifor che da Ravascletto raggiunge il rifugio Zoncolan e da qui proseguire a piedi per una breve camminata fino alla baita Tamai.

A Sella Nevea grazie alla telecabina Canin è possibile arrivare al rifugio Gilberti e contemplare l’affascinante teatro naturale formato dal gruppo del Canin e dall’Altipiano del Montasio, mentre a Tarvisio si raggiunge lo splendido borgo Lussari con la omonima cabinovia.

Nel primo weekend di febbraio a Forni di Sopra si tiene la trentaseiesima edizione del Trofeo Biberon, manifestazione internazionale di sci alpino riservata alle categorie superbaby, baby e cuccioli. Un appuntamento che nel corso degli anni è diventato una tappa fissa del movimento giovanile dello sci alpino grazie alla sempre più crescente partecipazione di baby-atleti internazionali. Le gare si disputeranno lungo i pendii del Davost dove sono in programma uno slalom speciale e uno slalom gigante.

Aggiornamenti in tempo reale sull’apertura delle piste sul del sito www.promotur.org alla sezione Infoneve

Tutti le informazioni sugli eventi e le escursioni su www.turismofvg.it

Appuntamenti da non perdere in Friuli Venezia Giulia dal 30 gennaio al 5 febbraio 2020

SAURIS-FORNI DI SOPRA

Sauris: Giovedì 30 gennaio e martedì 4 febbraio dalle 17.30-19.30 si tengono i Learn Maschkarschnitzln, corsi d’intaglio maschere in compagnia dello scultore Hermann Plozzer. Si può realizzare la propria personale maschera in legno, tipica del Carnevale Saurano.

Lunedì 3 febbraio dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30, Sleddog Experience, corsa avventurosa nei paesaggi innevati della splendida cornice di Sauris di Sopra, con la slitta trainata dai cani.

Forni di Sopra: Sabato 1° febbraio alle 20.30 ciaspolata "Sulla neve ad osservare le stelle" escursione guidata nella magica atmosfera dei boschi al chiaro di luna

Martedì 4 febbraio ore 17.00 Ski-Alp by night, le "piste Varmost 1" e "Senas bassa" saranno aperte per la salita con sci da alpinismo e pelli di foca. La risalita è consentita fino al ristorante "La Suita” a quota 1500 m.

TARVISIO E VALBRUNA

Valbruna: Giovedì 30 gennaio alle ore 10.00 e alle ore 11.00 appuntamento in Val Saisera presso l’Agriturismo “Prati Oitzinger” per un suggestivo tour della Val Saisera a bordo di una carrozza trainata dai cavalli

Tarvisio: Giovedì 30 gennaio e martedì 4 febbraio ore 16.00 dalla Scuola Italiana sci in via Priesnig a Tarvisio parte “Ciasporellando all’imbrunire” passeggiata con maestro di sci solo per bambini (8-15 anni) della durata di 2 ore circa (ciaspole fornite dall’organizzazione gratuitamente)

Ugovizza domenica 26 gennaio escursione di sci alpinismo con guida, partenza alle ore 8.00 davanti allo spaccio formaggi

Val Bartolo: Venerdì 31 alle ore 17.30 Snow fat bike, escursione in bici con le gomme da neve accompagnati da istruttore

Ami bike. Ritrovo in Val Bartolo.

SAPPADA

Sappada: da venerdì 31 gennaio a domenica 2 febbraio si terrà la prima edizione degli Xtreme Days Winter Edition, la prima versione invernale del festival degli action sport. Sono previsti eventi di: Ice climbing, snow zorball, parapendio, bike freestyle show, sleddog, fat bike, ciaspole, acroyoga, strider bikes, ski alp e numerosi workshop.

PIANCAVALLO

Piancavallo: Sabato 1° febbraio alle 17 presso l’area Ronciade è in programma l’escursione con delitto, nella stessa giornata ma alle 17.30 presso l’area Caprioli appuntamento con la suggestiva fiaccolata Memorial Kettriss Palazzani

ZONCOLAN

Cercivento: Venerdì 31 gennaio alle 09.30, Panorami tra storia e tradizioni, da Cercivento a Paluzza e ritorno: una passeggiata ricca di storia e tradizione per tuffarsi nel passato e cogliere la cultura locale

Ravascletto: Sabato 1° febbraio ore 22.00, Apres Ski, musica e divertimento presso il bar La Scaletta


[home page] [lo staff] [meteo]