torna alla homepage


Pasqua 2019: Trieste nella top 20 delle destinazioni del Bel Paese preferite dagli italiani secondo momondo


Complice la bella stagione e il calendario particolarmente favorevole, anche quest’anno Pasqua rappresenta l’occasione giusta per concedersi qualche giorno di vacanza. Per chi non vuole allontanarsi da casa e non rinuncia a viaggiare ma lo fa con un occhio di riguardo al portafoglio, l’Italia rappresenta un ottimo compromesso. Per ispirare quanti non hanno ancora scelto la propria destinazione pasquale, la piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel momondo.it ha analizzato i propri dati delineando trend di viaggio e fornendo utili suggerimenti per pianificare al meglio le prossime vacanze. 

Gli italiani che rimangono nel Bel Paese scelgono mare e città d’arte. Il Veneto è la regione più rappresentata, seguita da Campania, Emilia-Romagna e Sicilia

Quanti scelgono di godersi le vacanze di Pasqua in Italia non hanno dubbi e decidono di godersi il meritato relax in località affacciate sul mare (11 su 20) e buona parte nel Sud Italia, sperando di godere di un anticipo di estate. Sono tre le città campane (Napoli – 3°, Ischia – 7°, Sorrento – 13°) e due quelle siciliane (Palermo – 16°, Catania – 19°) a rientrare nella top 20 delle mete preferite dagli italiani.

Guardando a questa speciale classifica è il Veneto a guadagnare lo scettro di regione “regina” di Pasqua, con ben 4 città nella top 20, seguita da Campania ed Emilia-Romagna a pari merito (entrambe con 3 città) e Sicilia (2).

Accanto a questo trend, gli italiani confermano il loro amore e interesse per la cultura e sono alla ricerca anche di soggiorni nelle principali città d'arte. Roma guida incontrastata il primo posto della classifica, seguita da Firenze e Napoli. Tre le mete solitamente al di fuori dei classici itinerari turistici, all’11° posto Matera, capitale europea della cultura nel 2019, dove i viaggiatori potranno celebrare la cultura e l’arte a 360 ° grazie ai molteplici eventi organizzati in città. In 14° posizione Abano Terme, ideale per i molti italiani che cercano una vacanza all’insegna del benessere e del relax ed, infine, in 17° Castelnuovo del Garda che, vista la vicinanza ai parchi divertimento più famosi d’Italia, radunerà grandi e piccini.

Rimini e Sicilia le più economiche, Matera la più cara

Gli italiani che non hanno ancora prenotato le vacanze di Pasqua potranno approfittare di alcune mete particolarmente convenienti in termini di costo del soggiorno. Rimini - nota per la possibilità di divertirsi fino alle prime luci dell’alba nei tanti locali sul mare - è la destinazione più economica per le prossime vacanze (prezzo medio a notte per un soggiorno in hotel di 68 €), seguita da Palermo (74 €) e Catania (75 €). Diversamente, Matera, la Città dei Sassi Patrimonio Mondiale UNESCO, è quella più cara. Infatti, i viaggiatori che decideranno di ammirare le suggestive bellezze della città saranno quelli che spenderanno di più, con un prezzo medio per notte di 176 €.

Rispetto al 2018, Riccione è la destinazione italiana che ha subito il maggiore calo dei prezzi medi per il soggiorno in hotel (-26% con un prezzo a notte di 96 €), seguita sul podio da Venezia (-15%,123 € a notte) e Verona (-8%, 85 € a notte).

“Complici i vicini ponti del 25 aprile e del 1 maggio, quest'anno più che mai Pasqua rappresenta uno dei momenti più attesi dagli italiani per mettersi in viaggio. L’Italia rappresenta un giusto compromesso: chi decide di restare nel Bel Paese, infatti, potrà ritagliarsi qualche giorno di relax senza spendere una fortuna. Attraverso i consigli dei nostri esperti di viaggio e le funzionalità di momondo, vogliamo aiutare gli utenti a pianificare le proprie vacanze alla scoperta delle bellezze del Bel Paese. Per le imminenti vacanze pasquali gli italiani che resteranno all’interno dei confini nazionali mostrano una preferenza per le città d’arte e le destinazioni marittime. Undici località su venti sono affacciate sul mare e tra queste Riccione che, rispetto allo scorso anno, è la destinazione italiana che ha subito il maggiore calo dei prezzi medi per soggiorni in hotel, rappresentando il giusto compromesso per i viaggiatori che amano il mare ma che, al contempo, sono attenti al portafogli” dichiara Cristina Oliosi, spokesperson per momondo.it.

Note di redazione:
L'analisi si basa su ricerche di hotel 3/4* effettuate su momondo.it dal 17.09.2017 al 17.03.2018 e dal 17.09.2018 al 17.03.2019 e con soggiorni dal 29.03.2018 al 02.04.2018 e dal 18.04.2019 al 22.04.2019. I prezzi sono soggetti a modifiche e le offerte potrebbero non essere più disponibili. Si prega di utilizzare le immagini in allegato solamente in riferimento a momondo.it e al contenuto di questo comunicato stampa.


[home page] [lo staff] [meteo]