torna alla homepage


Wahaha Paradise: in famiglia sulla neve della Carinzia

Divertimento tra piste, mercatini di Natale e la torre in legno più alta del mondo.

In inverno la Carinzia è una meta turistica ambita sulle Alpi, soprattutto dalle famiglie con bambini. Il Wahaha Paradise Resort, nella piccola cittadina Feistritz im Rosental a 15 minuti dal confine friulano, è il punto di partenza per vivere la vacanza in libertà senza rinunciare alle proprie abitudini. Nei mesi di dicembre e gennaio in questa valle la neve è assicurata e il divertimento sugli sci si traduce in 800 chilometri di piste adatte a tutti i livelli di esperienza. La scelta è ampia: chi ama lo sci di fondo a due passi trova il Centro sportivo dello sci di fondo a St. Jakob; per sci e snowboard sono facilmente raggiungibili diversi impianti sciistici (Bodental, Dreiländereck, Gerlitzen e Petzen) con scuole di sci e servizi a noleggio dell’attrezzatura. Se fuori nevica e fa troppo freddo, i bambini possono giocare nella Fun & Sport Hall del Wahaha mentre i ragazzi si arrampicano sulla parete di roccia artificiale alta 14 metri. Per una gita culturale l’attrazione è il Pyramidenkogel, una torre panoramica in legno da cui ammirare il Wörthersee e il paesaggio innevato. Imperdibili i mercatini dell’Avvento sulle rive del Wörthersee.

Il Wahaha Paradise Resort, sul fiume Drava all’altezza di Klagenfurt, dà la possibilità alle famiglie di godersi una vacanza sugli sci grazie alla sua posizione strategica, con impianti sciistici e località turistiche sulla neve a pochi chilometri di distanza. In 10 minuti si arriva al comprensorio sciistico di St. Jakob, dove ha sede l’Associazione dello Sci di Fondo della Carinzia: 4 km di pista per mettersi alla prova anche la sera con l’illuminazione notturna. A Bodental i piccoli principianti possono cimentarsi su piste facili e medie, la scuola di sci offre corsi introduttivi di snowboard, giornate di avviamento allo sci e lezioni private. Se ci si vuole tutti insieme, le alternative family sono le escursioni guidate sulle ciaspole e le gite in carrozza trainate da cavalli. Gerlitzen è l’area sciistica più conosciuta, famosa per il panorama da sogno su Italia e Slovenia. I 42 km di pista permettono a principianti ed esperti di praticare diversi itinerari sciistici. Grazie allo snowpark anche il divertimento dei più piccoli è assicurato. Quando l’aria si fa pungente, è meglio restate al resort: piccoli e giovani sportivi possono rifugiarsi nella Fun & Sport Hall con le piscine di palline, l’air hockey, il biliardino e la parete di roccia artificiale per le arrampicate. Gli adulti possono, invece, rilassarsi della Spa. Sauna con vista sul fiume Darva, saunarium con bagno turco e cabina infrarossi. L’arrivo delle feste è il giusto compromesso per regalarsi una vasta offerta di massaggi e servizi dedicati alla cura di corpo e mente.

Se dopo tanto sciare si desidera andare alla scoperta del territorio, è consigliata una visita al Pyramidenkogel, la torre panoramica in legno che con i suoi 100 metri è la più alta del mondo, inaugurata nel 2013. Lungo la torre sono installati uno scivolo e tre piattaforme da cui è possibile ammirare la cornice innevata delle montagne Caravanche e i battelli decorati sul lago Wörthersee. Una passeggiata lungo il lago è ciò che serve per godere dell’atmosfera austriaca del periodo, gli amanti di souvenir natalizi soddisfano i propri desideri e pregustano il Natale ai mercatini dell’Avvento.

Aspettando il Natale al Wahaha Paradise Resort: fino al 23/12/2018, soggiorno in appartamento Bambus (30-37 mq, per max 3 persone), libero accesso alla Spa e alle saune, a partire da € 60 a notte. Diverse fasce di prezzo in base al tipo di appartamento o chalet scelto.


[home page] [lo staff] [meteo]