torna alla homepage


Portorose e Pirano, per un estate di grande musica
con performer di fama internazionale!


Nei mesi estivi, Portorose e Pirano propongono un ricco programma di manifestazioni ed eventi musicali, occasioni ideali per vivere in modo speciale questo incantevole angolo di Slovenia, grazie anche a una speciale colonna sonora. Tra gli appuntamenti in maggiore evidenza, Le serate musicali Piranesi e il Tartini Festival, due rassegne di musica classica che grazie alla qualità delle loro proposte figurano stabilmente tra gli eventi estivi di prima grandezza in ambito europeo.

E se il repertorio classica, meritatamente, occupa la piazza d’onore, non mancheranno altre occasioni per apprezzare la bellezza di Portorose e Pirano, godendo di un piacevole sottofondo musicale o di coreografici passi di danza: il festival di lunga data Melodie del mare e del sole, il MIFF – Festival folcloristico internazionale dei paesi del Mediterraneo,le Notti di Portorose, il Festival Estivo di Pirano, che ne “La signora delle camelie”, vedrà esibirsi la bravissima étoile piranese Tijuana Krizman Hudernik, perfezionatasi all’Accademia del Teatro alla Scala di Milano.

Le serate di musica e ballo si alterneranno a numerose altre occasioni di divertimento che animeranno le due località costiere e il loro entroterra con spettacolari fuochi d’artificio da fiaba, kermesse gastronomiche

DUE APPUNTAMENTI CON LA GRANDE MUSICA CLASSICA DA NON PERDERE: LE SERATE MUSICALI PIRANESI: MUSICA DA CAMERA D’ECCEZIONE DAL 6 AL 27 LUGLIO

Dal 6 al 27 luglio le danze si aprono con le Serate musicali piranesi, giunte alla loro trentanovesima edizione. Ogni giovedì, i visitatori potranno godersi i concerti di musica da camera nel suggestivo Chiostro del Convento dei Frati Minori, caratterizzato da un’ottima acustica o, in caso di pioggia, nella vicina Chiesa di San Francesco a Pirano.

Le prime Serate musicali piranesi risalgono all’anno 1978 e l’impegno musicale e organizzativo fanno sì che il festival faccia parte dell’élite degli eventi di musica da camera europei. Il proposito del festival è quello di continuare con la tradizione musicale, iniziata con il famoso violista e compositore Giuseppe Tartini e con l’Accademia dei Virtuosi del 18°secolo. Anno dopo l’anno, le Serate musicali piranesi si sono arricchite di programmi e contenuti sempre più particolari, ritagliandosi un alto profilo che a piano titolo le vede risaltare sulla scena culturale slovena e internazionale. L’evento è diventato parte integrante della vita cittadina, dell’identità e dell’orgoglio culturale di Pirano, creando una commistione unica tra note e monumenti con una bellissima scenografia musicale che si colloca al fianco di quella architettonica.

La ricchezza dei programmi si rispecchia nella differenza degli ensemble e nelle scelte degli autori e delle epoche che rappresentano: canzoni medievali, virtuosismi barocchi, grandi autori del Classicismo, romantici, compositori contemporanei e novità musicali dei compositori emergenti. Quest’anno tra i differenti artisti presenti, si mettono in evidenza il Pihalni Kvintet Slowind, che il 6 luglio eseguirà composizioni di Mozart, della compositrice slovena contemporanea Nina Šenk e di Giulio Briccialdi e il duo composto dalla flautista Anamarija Tomac Krečič e dall’arpista Urška Križnik Zupanche il 20 luglio si cimenterà in un’eclettica esibizione. Altri nomi di spicco della scena slovena e internazionale saranno il Trio Maribor, in programma il 13luglio,e il duo formato dalla violinista Oksana Pečenye dal chitarrista Matic Dolenc, che chiuderà la rassegna il 27 luglio.

TARTINI FESTIVAL: GRANDI PERFORMER IN SCENA DAL 17 AGOSTO AL 14 SETTEMBRE CON UNA SPECIALE ULTIMA SERATA A PADOVA

Il Tartini Festival è un evento di musica internazionale, dedicato al maestro Giuseppe Tartini. Il grande virtuoso compositore e violinista, teorico e pedagogo, nacque a Pirano nel 1692 e lasciò in eredità un ampio repertorio di composizioni, con altre 130 concerti e 170 sonate per il violino. Leggendario, il suo pezzo più celebre, il “Trillo del Diavolo”, dove egli stesso narrò che durante il sonno lo visitò il Diavolo in persona, suonando il violino e svegliandosi annotò la melodia.

L’idea del festival è nata nel 2002 dall’unione di intenti del violoncellista Milan Vrsajkov e della flautista Jasna Nadles. Dall’anno di esordio, ogni estate a Pirano si svolgono numerosi concerti, tenuti dai migliori musicisti del panorama internazionale. I concerti sono ambientati nel Chiostro dei Frati Minori, in differenti chiese e in altri luoghi di grande suggestione. Tra le particolarità dell’evento, l’utilizzo del violino che utilizzava proprio Giuseppe Tartini.

L’intento principale del Festival è la valorizzazione dell’opera di Giuseppe Tartini, mettendo in risalto la influenza sulla grande musica europea e coinvolgendo performer di fama internazionale. Quest’anno, tra le figure di maggior caratura figurano l’Ensemble il Terzo Suono, che aprirà la rassegna il 17 agosto, utilizzando il violino di Tartini, e la chiuderà con un evento speciale a Padova il 14 settembre; I solisti Veneti con Claudio Scimone (30 agosto); il violista da gamba Vittorio Ghielmi (1° settembre); il Trio barocco di Salisburgo(3 settembre).

PROGRAMMA

Giovedì, 17.8 2017 alle 20:30, Chiesa di San Giorgio, Pirano
Concerto con violino di Tartini
Ensemble Il Terzo Suono & Sergio Azzolini
Programma: A. Vivaldi, G. Tartini, J. F. Fasch, A. Reichenauer

Sabato, 19.8 2017 alle 20:30, Convento dei Frati Minori, Pirano
Ensemble Il Terzo Suono
Programma: J. Haydn, G. Tartini, G. F Händel, C. Stamitz

Lunedì, 21.8 2017 alle 20:30, MediadomPyrhani, Pirano
Michel Bourdoncle, pianoforte
Programma: J. Brahms, L. van Beethoven, S. Prokofijev

Mercoledì, 23. 8. 2017 alle 19:00, Atrio del Palazzo Pretorio, Capodistria
Tartini junior
MojcaLavrenčič, cembalo
Programma:Girolamo Frescobaldi, Jean-Philippe Rameau, Domenico Scarlatti, Georg Friedrich Händel, Johann Caspar Fischer

Lunedì, 28. 8. 2017 alle 20:30, Convento dei frati minori conventuali, Pirano
L'Ensemble Barocco Croato & Laura Vadjon, violino barocco
Programma: G. Ph. Telemann, G. Tartini, C. Stamitz, G. Ph. Telemann, A. Correli, J. C. Bach

Mercoledì, 30. 8. 2017 alle 20:30, Chiesa di San Giorgio, Pirano
Concerto con il violino di Tartini nella città natale di Giuseppe Tartini, Maestro delle nazioni.
I Solisti Veneti & Claudio Scimone
Programma:G. Tartini, A. Vivaldi, G. Rossini, G. Salieri, G. Bottesini, N. Paganini, G. Paisiello, J. B. Arban

Venerdì, 1. 9. 2017 alle 20:00, Casa Tartini, Pirano
La voce umana, la voce degli angeli
Vittorio Ghielmi, viola da gamba
Programma:M. Marais, A, Forqueray, G. Tartini, C. T. Hume, K. F. Abel, J. Jenkins

Domenica, 3. 9. 2017 alle 20:00, Convento dei frati minori conventuali, Pirano
L'influenza del barocco italiano sul classicismo di Salisburgo 
Il Trio Barocco di Salisburgo
Programma: A. Vivaldi, A. Corelli, G. Muffat, G. Tartini, L. Mozart, W. A. Mozart

Giovedì, 14. 9. 2017 alle 21:00, Chiesa di Santa Caterina, Padova (Italia)
Ansambel Il Terzo Suono
Programma: F. Schubert, G. Tartini, G. F. Händel, W. A. Mozart
In collaborazione con il festival Veneto.

Per informazioni: www.portoroz.si


[home page] [lo staff] [meteo]