torna alla homepage


Sci e terme la tua vacanza invernale a Villach-Land

Grandi classici e pacchetti speciali per un soggiorno da sogno tra sport e benessere

Poche aree confinanti offrono tante opportunità per le tue vacanze invernali come la zona di Villach, in Carinzia: l’Alpe Gerlitzen e il Dreiländereck sono paradisi per lo sci da discesa, le Terme di Warmbad garantiscono relax, benessere e trattamenti per riprendere vigore (www.kaerntentherme.com & www.karawankenhof.com
Per gli amanti dello sci, la zona dell’Alpe Gerlitzen vanta 25 piste da sci di ogni livello di difficoltà per un totale di 42 chilometri ben preparati e 15 chilometri di itinerari naturali in neve fresca.

Anche grazie alla moderna seggiovia a 6 posti, le code alla partenza sono ormai solo un ricordo, e sciare sulla pista “Wörthersee-Familienabfahrt“ e sulla classica “Wörthersee” è davvero divertente. Il modo migliore per esplorare quest’area è percorrere la “Stella Ronda”, un anello composto da impianti di risalita e discese che abbracciano gran parte della zona.

Chi vuole può registrare il proprio tempo di percorrenza del circuito e partecipare al concorso “Snowchallenge”, sfida sulla neve. Tutti i tempi registrati saranno confrontati con un tempo di riferimento realizzato sul percorso Stella Ronda da un personaggio famoso. Chi registra il tempo più vicino a quello di riferimento può vincere interessanti premi (tra cui un'automobile). L’eccellente qualità delle piste ha spinto la società funivie Gerlitzen Alpe a ottenere la certificazione per il marchio “Welcome Beginners”, marchio di qualità speciale per i principianti.

Per evitare ogni problema di parcheggio, presso i punti d'accesso alla zona sciistica (Annenheim, Klösterle e in quota sulla Gerlitzen) sono a disposizione in totale 3.600 posti auto. Un altro vantaggio: la cabinovia Gerlitzen Kanzelbahn parte già alle ore 8.15. L’Alpe Gerlitzen è ben collegata con tutte le località del lago di Ossiach, con l’area urbana di Villach e le località del lago di Faak grazie ai propri skibus (a costo zero) da e per la stazione di partenza della funivia Kanzelbahn. Sempre gratuitamente, lo skibus trasporta i turisti dal lago di Faak anche alla zona sciistica del Dreiländereck, nella catena delle Caravanche, al punto d’incontro fra Austria, Italia e Slovenia, presso Arnoldstein. E’ una zona sciistica piccola e a misura di famiglia, con 17 chilometri di discese, una seggiovia a tre posti a sganciamento automatico e 7 skilift. Il posto ideale per principianti, sciatori tranquilli e famiglie con bambini. E se i genitori per una volta vogliono sciare in pista senza i bambini, la soluzione c’è: un apposito Kinderpark con amorevole servizio baby-sitter, oppure scuola di sci per bambini con tapis roulant, skilift baby e apposite piste per i piccoli sciatori. Non lontano dalle piste da discesa, c’è una rete di piste da sci di fondo di oltre 10 chilometri di lunghezza, belle gite con le racchette da neve, organizzate gratuitamente una volta alla settimana, gite notturne di sci alpinismo.

In una bella giornata sugli sci non può mancare una pausa ristoratrice. Per questo ci sono 18 rifugi (14 rifugi sull’Alpe Gerlitzen e 4 sul Dreiländereck) che puntano sulla gastronomia nel senso migliore del termine, offrendo specialità prodotte in cucina sul posto. Per l’alloggio sono a disposizione hotel modernissimi situati direttamente nelle aree sciistiche.

Tante novità a portata di mano anche per gli appassionati di wellness, che possono godersi ore di relax, magari dopo lo sci, nelle moderne e attrezzate Terme di Warmbad (alle porte di Villach, www.warmbad.at): oltre a vari interventi di trasformazione nell’area della SPA, la dotazione si è arricchita con una nuova vasca idromassaggio e rinnovato la sauna finlandese.

Tra le proposte che sono diventate un classico, ci sono il fitness e la sauna a misura di famiglia, ma anche trattamenti orientali dell’hammam, corsi di nuoto per le ‘sirene’, la sauna con plenilunio.

Un effetto riattivante e rinfrescante, invece, è garantito dalle offerte complete “Detox” disponibili negli hotel del resort, il 4* Thermenhotel Karawankenhof e il 5* Hotel Warmbaderhof.

Si tratta di pacchetti interessanti, a base di alimentazione sana (a richiesta anche in base al metodo Montignac), con un variegato programma sportivo, pregiati trattamenti terapeutici e innovative soluzioni per la bellezza proposte dai diversi settori della SPA. La strategia per il benessere passa attraverso la rigenerazione e il recupero delle energie mediante un processo di disintossicazione globale, l’attivazione delle forze di autoguarigione per una pelle più soda e una maggiore capacità produttiva e di concentrazione.

Nel polo termale di Warmbad, inoltre, si può fare il pieno d’energia proprio nel luogo dove questa è maggiormente concentrata, cioè nella vasca sulla sorgente termale (Thermal-Urquellbecken). Qui da secoli sgorga in superficie un’acqua termale ricca di energia, calda, salutare e vivificante, che dà la sensazione di un leggero formicolio sulla pelle, benefico e vivificante. Ha effetti antidolorifici ed è indicata contro le infiammazioni dell’apparato motorio.


[home page] [lo staff] [meteo]