torna alla homepage


Rimske Terme: Capodanno alle terme romane


Caldi vapori, massaggi rilassanti, la luna che si specchia nelle acque delle piscine: un quadro ideale per salutare il 2018 e accogliere un 2019 all’insegna del rinnovamento e del benessere.

Nell’antichità i romani celebravano il Capodanno in marzo, in concomitanza con l’insediamento dei Consoli ma, a partire dal 153 a.C., la data venne spostata al 1° gennaio, mese dedicato al dio Giano, dio degli inizi e, per la sua doppia natura, capace di guardare al passato e al futuro e quindi al vecchio e al nuovo anno.

I cittadini romani celebravano la ricorrenza del Capodanno invitando a pranzo gli amici, scambiandosi doni e agitando e regalandosi le strenne beneauguranti, ramoscelli di alloro dai quali derivano le nostre strenne, i doni natalizi.

L’usanza di scambiarsi le strenne è legata all’idea dell’albero cosmico, un albero mitologico che, con i suoi cambiamenti ciclici, rappresenta la fertilità e la vitalità della natura, capace di rinnovarsi ogni anno: un simbolo di risveglio e trasformazione anche per l’anno che nasce!

Anche oggi il Capodanno è il momento dei bilanci, dei buoni propositi, oltre che un’occasione per rinnovarsi: e allora perché non far partire questo rinnovamento dalla parte più profonda di noi, dedicando del tempo alla propria salute, al proprio benessere e al proprio equilibrio interiore? Alle terme Rimske, resort termale sloveno che sorge sopra un’antica fonte romana, si può dire addio al 2018 e salutare l’arrivo del 2019 immergendosi nelle calde piscine termali all’aperto, per farsi pizzicare il naso dal venticello pungente, o concedendosi lunghi bagni nelle vasche storiche, magari sorseggiando tisane di erbe di bosco, facendo piacevoli massaggi (anche di coppia!) o passeggiando all’ombra delle enormi sequoie del bosco antistante il resort, sul prato che, con un po’ di fortuna, sarà coperto di neve.

Per gli edonisti non mancano nemmeno il buon cibo e il divertimento: musica, danze e i deliziosi piatti del ristorante Sofja, buoni e salutari, preparati con ingredienti locali rigorosamente di stagione.

Un soggiorno davvero rigenerante per cominciare al meglio l’anno nuovo e per gratificare sin da subito gli spiriti affaticati!

CAPODANNO ALLE TERME ROMANE IN SLOVENIA - SOFIJA

Valido dal 29.12.2018 al 02.01.2019


Prezzo a persona in camera doppia presso l’hotel Corte Romana 4*: 3 notti a partire da 480 € - con Cenone di Capodanno servito, con musica dal vivo, presso il Ristorante à la carte Sofijia, cena del Nuovo anno (01.01.2019) con musica dal vivo, Regalo di Capodanno, Brunch il 01.01.2019 dalle 9.30 alle 11.30, un ingresso al Centro Saunistico “Varinia”

Inclusi nei pacchetti:

Pernottamento in camera doppia presso l’hotel **** prescelto, Usufrutto gratuito dell’accappatoio e delle ciabattine da camera, Mezza pensione (a buffet con un ricco assortimento), Ingresso illimitato nelle piscine con acqua termale, Ingresso al Centro Fitness, Possibilità di bere l’acqua termale della sorgente “Amalia”, Ricco programma d’animazione, ricreativa e rilassante, esercizi di gruppo ed individuale per la rivitalizzazione del corpo e dello spirito, Accesso illimitato ad internet tramite la connessione wi-fi, Parcheggio gratuito in garage, Possibilità di utilizzare il complesso delle piscine termali anche il giorno della partenza.

Tutte le info: www.rimske-terme.it/?package=capodanno-sofija-2 


[home page] [lo staff] [meteo]