torna alla homepage


Prossimi appuntamenti targarti Ortoteatro


Da lunedì 29 ottobre 2018 ore 16/19

Centro Culturale Aldo Moro - via Traversagna 4 - Cordenons (Pn)

Cambio Posti Abbonati Stagione 2017/18

Stagione Teatrale organizzata da Città di Cordenons e ERT Ente Teatrale Regionale FVG

Spettacoli in cartellone:

giovedì 22 novembre 2018 HO PERSO IL FILO con Angela Finocchiaro e le Creature del Labirinto;

fuori abbonamento mercoledì 5 dicembre 2018 BEATLES un omaggio al quartetto di Liverpool con la Friuli-Venezia Giulia Mitteleuropa Orchestra;

martedì 18 dicembre 2018 A TESTA IN GIÙ con Paola Minaccioni ed Emilio Solfrizzi, regia di Gioele Dix;

venerdì 11 gennaio 2019 IL BARBIERE DI SIVIGLIA coreografia, scene, luci di Monica Casadei, produzione Artemis Danza;

mercoledì 6 febbraio 2019 LA CASA DI FAMIGLIA con Luca Angeletti, Augusto Fornari, Laura Ruocco, Toni Fornari e Simone Montedoro;

mercoledì 27 febbraio 2019 DA BALLA A DALLA di e con Dario Ballantini;

mercoledì 13 marzo 2019 OPERAZIONE con Antonio Catania, Nicolas Vaporidis, Maurizio Mattioli, Marco Giustini e Gabriella Silvestri;

mercoledì 3 aprile 2019 LIBERA NOS DOMINE di e con Enzo Iacchetti, canzoni di G. Faletti, G. Gaber, F. Guccini, E. Jannacci, E. Iacchetti arrangiate da Marcello Franzoso.

Abbonamenti: Intero € 150 / Ridotto € 130.

Info: ORTOTEATRO Centro Culturale Aldo Moro 0434/932725 o 348/3009028 
info@ortoteatro.it 
www.ortoteatro.it 

domenica 17 febbraio 2019 ore 17

Teatro Miotto - viale Barbacane 15 - Spilimbergo

Comune di Spilimbergo e Ortoteatro organizzano

Compagnia C’è un Asino che Vola presenta

SACCO VUOTO... SACCO PIENO...

Spettacolo teatrale con attore e pupazziTesto e Musica: Roberto Scala e Giorgio Rizzi.Scenografia, Burattini e Pupazzi: Gabriella Roggero e Giorgio Rizzi. 

Con: Roberto Scala e Giorgio Rizzi.

Pepe e Ciro, due poveri contadini perseguitati da una fame atavica e da una moglie e sorella avida e taccagna, si trovano a dover combattere contro il famigerato "Mostro Pizzone”, un losco figuro di dubbia provenienza. Il malvagio, in cambio di una fantomatica “protezione”, pretende parte del loro raccolto.I due poveri amici, ingenui ed “ignorantotti”, grazie alla loro scaltrezza popolana e ad un po' di incoscienza riescono a smascherare il malvivente e a svelare l'arcano mistero.Uno spettacolo che con un linguaggio appropriato e utilizzando una chiave comica, vuole sensibilizzare i più piccoli al rispetto della legalità contro qualsiasi tipo di ingiustizia. Soprusi che spesso iniziano in tenera età con atti di “bullismo” a danno dei più deboli e che, con il passare del tempo, possono diventare veri e propri episodi di violenza compiuti da esperti delinquenti senza scrupoli. I temi trattati sono dunque quelli della prevaricazione, dell'ingiustizia e dell'omertà.

Per tutti!

Ingresso gratuito.

Info: Ortoteatro 0434/932725 o 348/3009028
info@ortoteatro.it 
www.ortoteatro.it 

domenica 17 febbraio 2019 ore 17.30

Centro Culturale Aldo Moro - via Traversagna 4 - Cordenons

Comune di Cordenons organizza

Mago Sirius presenta

4 MAGIC DAY

Esilarante show di magia illusionismo e cabaret.

Il Mago Sirius presenta l'illusionista Tiziano Cellai e direttamente da Zelig il Mago Elias.

Ingresso gratuito.

Info: Ortoteatro Centro Culturale Aldo Moro 0434/932725 o 348/3009028
info@ortoteatro.it 
www.ortoteatro.it 

domenica 17 febbraio 2019 ore 16

Auditorium Concordia - via Interna 2 - Pordenone

FITA Federazione Italiana Teatro Amatoriale di Pordenonein collaborazione con

Comune di Pordenone organizza

20° Rassegna Regionale di Teatro Popolare

Compagnia teatrale Amici del teatro di Pescincanna di Fiume Veneto presenta EL CUNICETO IN TECIA 

tratto da u n canovaccio di Renato Abbo Regia della compagnia in collaborazione con Luigi Sergio Marcuzzi ed Elisabetta Mastromarino Commedia in dialetto veneto La commedia racconta le vicende di una vivace e litigiosa famiglia dibattuta fra la scelta dell’innamorato per la figlia e la gestione dell’osteria di cui sono proprietari Berto, la moglie Eveline, la suocera Margareth, queste ultime di origine inglese, e la figlia Viola. Viola è innamorata di Bepi Broca il calzolaio, che piace alla madre ma non al padre, il quale stravede invece per Gualtiero ragioniere impiegato alla fornace. I due pretendenti, separatamente, chiedono aiuto al bonario don Prospero perché sostenga la loro causa nei confronti dei genitori, ma la mediazione del prete non porta a nessun chiarimento, anzi la situazione diviene ancora più intricata dopo l’intervento di un ispettore della finanza, della comare, del becchino e di una locandiera. Altri fatti contribuiscono a complicare le cose e a creare ulteriori tensioni: un misterioso cesto di funghi, la scomparsa della gatta e la morte di un cliente della trattoria. Alla fine un imprevisto colpo di scena chiarirà l’intricata vicenda.La commedia è brillante ed il divertimento assicurato.

Ingresso € 5.

Info: F.I.T.A. 346/1705638

domenica 17 febbraio ore 10

Piancavallo di Aviano

Eupolis in collaborazione con Promoturismo FVG organizzano

UN GIORNO CON LE CIASPOLE

Ciaspolata di una giornata alla scoperta delle bellezze naturalistiche di Piancavallo

Pranzo al sacco

Attività gratuita sotto i 12 anni

Tutti dettagli su www.eupolis.info  

Per info

info@eupolis.info 

338/8007520

347/9820337

Per tutte le escursioni con neve è possibile noleggiare le ciaspole a € 5.00

Si consiglia la prenotazione sul sito www.eupolis.info 

Il luogo di ritrovo verrà concordato con gli iscritti a seconda delle condizioni meteo e di innevamento

martedì 19 febbraio 2019 ore 17

Sala Consiliare - Centro Culturale Aldo Moro - via Traversagna 4 - Cordenons

UTEA Università della Terza Età e degli Adulti di Cordenons organizza

Lezioni / conferenza UTEA

Corso monografico - Gli anni ’60: sviluppo, conflitti, innovazioni, contestazioni.

LE CONTESTAZIONI DEL ’68 (con l’invasione di Praga)

Storia - prof. Michele Casella, prof. Sergio Chiarotto, studenti del Liceo Leopardi Majorana

www.uteacordenons.it

mercoledì 20 febbraio 2019 ore 20.45

Centro Culturale Aldo Moro - via Traversagna 4 - Cordenons

La Cifra Associazione Cifrematica di Pordenone organizza L'AUDACIA

Incontri con Antonella Silvestrini
- secondo incontro-
“Disciplina o eroismo?”

Chi è audace? Quando dilaga la mentalità che si fonda sulla contrapposizione tra bene e male, tra forte e debole o tra ricco e povero, l’audacia sembra essere prerogativa di chi si vanta di dire sempre quello che pensa, di chi è contro tutto e contro tutti, o di chi non ha paura di additare gli altri.

L’abitudine alla comodità e alla via facile alimenta fantasie di credito e di diritti acquisiti.

Ma ogni sentimento di rivalsa induce paradossalmente a delegare le scelte a figure credute portatrici di certezze che seducono attraverso il loro presunto decisionismo. È questo l’humus per il soggetto che, mettendo in risalto coraggio e sfrontatezza, trova le condizioni ideali per la propria affermazione.

Tutti i regimi totalitari si sono avvalsi di figure all’apparenza impavide che hanno trascinato le folle nella loro ascesa al potere. E, in fondo, questo può anche diventare il copione di un teatro domestico.

Considerare l’audacia prerogativa dell’eroe del momento porta a perderne di vista il valore che invece riguarda ciascuno, laddove sia avvertita l’urgenza di non aderire a stereotipi o soluzioni preconfezionate. L’audacia non abita l’oscillazione tra facile eroismo e inettitudine rivendicativa.

È istanza di ciascun giorno in cui constatiamo che le modalità idealistiche e altisonanti si infrangono sul fronte dell’occorrenza.

Senza audacia nessuna ricerca può essere avviata e la vita rischia di scivolare nell’abitudine alla sopravvivenza. Osare, rischiare andando oltre i nostri presunti limiti e certezze, ma senza fantasie di affermazione di sé, è l’unica chance per ciascuno di imbattersi nel “miracolo” e nella riuscita.

Il progetto dell’Associazione la cifra ha il sostegno di diverse aziende locali: Palazzetti, Autopiù, PMI, Tici, Libra, Tipolitografia Martin, Regìa comunicazione per l’impresa e della Banca Friuladria Crèdit Agricole.

Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 0434-208157, scrivere a associazionelacifra@gmail.com o visitare il sito www.pordenonecifrematica.com 

L’ingresso è libero.

giovedì 21 febbraio 2019 ore 20.45

Centro Culturale Aldo Moro - via Traversagna 4 - Cordenons
Biblioteca Civica “R. Appi” - Comune di Cordenons e Ortoteatro organizzano

Un Libro al Mese - Incontri con gli autori

UN SOFFIO DI UMANITÀ
di Giuseppe Ragogna

Edizioni L’Omino Rosso

Il libro contiene gli appunti di un viaggio in Kenya e le testimonianze raccolte in alcune strutture missionarie che sono in prima linea nel fronte della povertà. Si narrano le storie di sopravvivenza quotidiana nei gironi d’inferno della baraccopoli di Mukuru e di speranza nei villaggi di Mugunda, Sirima, Naro Moru, Gatarakwa, dove è diffuso un profondo senso di comunità. L’istruzione dei giovani costituisce il focus dei racconti. La scuola è un seme che potrà creare un futuro per le nuove generazioni nel Paese d’origine, perché la cultura sviluppa forme di riscatto sociale. Un grido profetico di denuncia scuote le coscienze di fronte al dramma delle migrazioni. Padre Alex Zanotelli avverte che i problemi dell’Africa sono anche i nostri: «Dobbiamo impegnarci a risolverli, altrimenti ne saremo travolti». I muri aggravano i problemi. Lo slogan aiutiamoli a casa loro, dov’è possibile applicarlo, è un impegno sostanziale che dovrà sviluppare atti concreti di cooperazione.

Giuseppe Ragogna (Pordenone 1956), giornalista professionista, già vicedirettore del quotidiano Messaggero Veneto. Autore di alcuni libri di storia locale, di saggistica e di analisi economiche e sociali. Ha pubblicato reportage di viaggio alla riscoperta di angoli dimenticati del Friuli-Venezia Giulia: diversi racconti sono stati inseriti nel libro Questo nostro Friuli uscito nel 2018. Ora è impegnato a raccontare storie di volontariato in Italia e nel mondo.

Ingresso gratuito.

Info: Ortoteatro Centro Culturale Aldo Moro 0434/932725 o 348/3009028 
info@ortoteatro.it 
www.ortoteatro.it 


[home page] [lo staff] [meteo]