torna alla homepage


Codroipo e Lestizza: presentata
la stagione teatrale associata 2018/19


È stata presentata ufficialmente la stagione teatrale associata di Codroipo e Lestizza: a illustrare il cartellone Renato Manzoni, direttore dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, Tiziana Cividini, assessora alla cultura di Codroipo, e il consigliere comunale di Lestizza e membro del consiglio di amministrazione dell’ERT, Ilario Marangone. 

Si mantiene forte il legame in campo culturale tra le amministrazioni comunali di Codroipo e Lestizza, unite per dare vita a una proposta organica. Non ci saranno sovrapposizioni di date tra le due stagioni, le proposte artistiche dei due teatri si completano e anche quest’anno ci sarà la possibilità di sottoscrivere un abbonamento per l’intera offerta dei due Comuni. 

Entrando nel vivo dei cartelloni, il Teatro Benois-De Cecco di Codroipo vivrà il consueto prologo venerdì 2 novembre con lo spettacolo vincitore del Palio Teatrale Studentesco Città di Codroipo 2018: Toutes les femmes en moi con il Gruppo Avidi Lumi dei Licei Classico e Scientifico della Scuola Paritaria Bertoni di Udine.

Il primo appuntamento del cartellone in abbonamento, invece, è programmato per giovedì 15 novembre con Coast to coast di Rocco Papaleo, un viaggio in cui le parole incontrano la musica tra canzoni, racconti, monologhi e gag surreali.

Mercoledì 28 novembre Peppe Dell’Acqua e Massimo Cirri proveranno a raccontare la vera storia della “liberazione dei matti” e dell’opera di Franco Basaglia in (Tra parentesi) la vera storia di un’impensabile liberazione.

Uno dei personaggi più amati della storia del Teatro, Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand sarà a Codroipo martedì 15 gennaio nella traduzione e adattamento di Jurij Ferrini, artista che ama rendere attuali i testi classici.

Nel 1977 Dario Fo e Franca Rame scrissero Tutta casa, letto e chiesa. A distanza di 40 anni toccherà a Valentina Lodovini – in scena venerdì 25 gennaio – dimostrare l’attualità di un testo dirompente.

Venerdì 8 febbraio, invece, il Benois-De Cecco ospiterà uno dei testi contemporanei più rappresentati al mondo, Mister Green di Jeff Baron. Sul palco, a raccontare un gap generazionale che forse non è così ampio come potrebbe sembrare, un mattatore della scena come Massimo De Francovich e uno dei più apprezzati giovani attori italiani, Maximilian Nisi. 

Compie 25 anni Maratona di New York, pièce iconica di Edoardo Erba. Tante coppie di attori si sono cimentati in un lavoro che richiede, oltre alle doti interpretative, anche un’ottima tenuta atletica. Per la prima volta toccherà a due donne. Martedì 19 febbraio saranno la lunghista Fiona May e l’attrice e runner Luisa Cattaneo a cimentarsi nell’impresa.

Martedì 12 marzo, invece, spazio alla danza con la MM Contemporary Dance impegnata in un doppio titolo: Gershwin Suite/Schubert Frames con le coreografie di Enrico Morelli e Michele Merola su brani dei due celebri compositori.

A chiudere la stagione, venerdì 29 marzo, sarà uno degli appuntamenti più attesi: La Bibbia riveduta e scorretta con gli Oblivion. Lo spettacolo dei cinque madrigalisti moderni, che debutterà il prossimo novembre, promette di fare ridere al ritmo di mash-up musicali e trovate irriverenti. 

La stagione di Codroipo potrà contare su due serate fuori abbonamento. Dopo aver ospitato la scorsa stagione la prima parte del progetto di rilettura coreutica delle Quattro Stagioni di Max Richter della compagnia udinese Arearea, il pubblico del Benois-De Cecco mercoledì 12 dicembre potrà gustare la seconda parte intitolata: Le Quattro Stagioni, from Winter to Spring. Venerdì 5 aprile gli Ottoni del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste porteranno al Benois-De Cecco un programma che valorizza la musicalità di questo insolito ensemble. 

Saranno quattro, come da tradizione, gli appuntamenti in programma all’Auditorium comunale di Lestizza. 

Ad aprire il cartellone ci sarà l’artista che, in tre delle ultime quattro stagioni, ha vinto il premio del pubblico nei Teatri ERT: Simone Cristicchi. L’attore e cantante romano sarà impegnato sabato 1. dicembre con la favola metropolitana Manuale di volo per uomo, il suo più recente lavoro.

Sabato 19 gennaio toccherà ai tre del Teatro Incerto (Fabiano Fantini, Claudio Moretti ed Elvio Scruzzi) con Blanc, adattamento in lingua friulana di Art, pièce di grande successo internazionale firmata da Yasmina Reza.

Una commedia corale, La casa di famiglia, scritta da Augusto e Toni Fornari e interpretata dagli stessi autori assieme a Luca Angeletti, Laura Ruocco e Simone Montedoro sarà all’Auditorium martedì 5 febbraio.

La stagione di Lestizza si chiuderà sabato 23 marzo con la commedia francese di Pierre Chesnot Alle 5 da me. Sul palco due attori molto affiatati come Gaia de Laurentiis e Ugo Dighero, già assieme in un altro testo di Chesnot, L’inquilina del piano di sopra. 

Ecco, nel dettaglio, giorni e orari delle campagne abbonamenti. 

A Codroipo, la campagna abbonamenti si terrà al Teatro Benois-De Cecco da lunedì 8 a giovedì 18 ottobre dalle 17.30 alle 19.30 per le conferme, venerdì 19 ottobre negli stessi orari ci sarà la possibilità di cambiare posto, mentre le nuove sottoscrizioni potranno essere effettuate dal 22 ottobre al 2 novembre (negli stessi orari, con l’esclusione delle giornate di sabato e domenica e di giovedì 1. novembre).

A Lestizza, la campagna abbonamenti si terrà dal 9 al 25 ottobre all’Ufficio anagrafe del Comune, i martedì e i giovedì dalle 16 alle 18 per le conferme abbonati, martedì 30 ottobre sarà dedicato a chi desidera cambiare posto, mentre le nuove sottoscrizioni si potranno effettuare dal 6 al 15 novembre, sempre nelle giornate di martedì e giovedì con gli stessi orari. 

Prezzi degli abbonamenti: 130 euro (interi), 120 euro (ridotti) e 60 euro (ridotto studenti) per gli 8 spettacoli di Codroipo; 60 euro (interi) e 50 euro (ridotti) per i 4 spettacoli di Lestizza. 
Particolarmente vantaggiosa la formula di abbonamento congiunta Codroipo+Lestizza: il prezzo è di 165 euro per gli interi e 145 euro per i ridotti.

Accanto agli appuntamenti serali, anche quest’anno Codroipo ospiterà la rassegna teatrale per le famiglie Piccolipalchi che costituisce un importante intervento di politica culturale e di servizio al territorio reso possibile grazie ad una sempre più stretta sinergia tra le amministrazioni locali e al sostegno della Fondazione Friuli.

Al Centro culturale polifunzionale L’Ottagono andranno in scena quattro appuntamenti denominati Piccolissimipalchi, una mini-rassegna, unica in regione, dedicata alla fascia dei nidi d’infanzia quindi rivolta ai bambini dai 6 ai 36 mesi. Si comincerà domenica 25 novembre con Play dei torinesi Tecnologia Filosofica, un gioco-suono tra piccoli ascoltatori e performer, fatto di musica, danza, luci e interazione. Domenica 16 dicembre i piacentini Teatro Gioco Vita porteranno a Codroipo Circoluna, uno spettacolo di ombre e luci ricco di sorprese e meraviglia. 
Domenica 20 gennaio la compagnia francese Forest Beats Company presenterà L’uomo che disegna l’arcobaleno, un lavoro dell’artista giapponese Yutaka Takei che si ispira ai film americani degli anni Venti e Trenta. Infine, domenica 10 febbraio i precursori di questo genere di spettacoli, La Baracca / Testoni Ragazzi di Bologna saranno all’Ottagono con Una storia sottosopra dove diverse prospettive creano magia e stupore nei piccoli spettatori. 
Gli spettacoli di Piccolissimipalchi inizieranno alle 17.00.

Con la collaborazione del PIC – Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli, proseguirà, inoltre, nel corso dell’intero anno scolastico l’attività di teatroescuola, il progetto dell’ERT che avvicina i più piccoli ai linguaggi del Teatro e dello spettacolo dal vivo attraverso rassegne di spettacoli, laboratori e progetti speciali che arricchiscono l’offerta formativa delle scuole di base.

Per ulteriori informazioni su tutte le iniziative: Teatro Comunale di Codroipo 0432.908467, teatro@comune.codroipo.ud.it; Comune di Codroipo 0432.824680; Comune di Lestizza 0432.760084; ERT 0432.224211. 

Per approfondimenti sugli spettacoli visitare il sito ertfvg.it. 


[home page] [lo staff] [meteo]