torna alla homepage


Codroipo e Lestizza: presentata
la stagione teatrale associata 2022/2023


È stata presentata ufficialmente martedì 11 ottobre, nel foyer del Teatro Benois - De Cecco di Codroipo la stagione teatrale associata di Codroipo e Lestizza. A illustrare il cartellone a pubblico e stampa sono intervenuti l’Assessore alla Cultura di Codroipo, Silvia Polo, il consigliere comunale di Lestizza e membro del CdA dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, Ilario Marangone, e il direttore dell’ERT, Renato Manzoni.

Ritornano finalmente alla normalità i Teatri di Codroipo e Lestizza che, dopo il periodo pandemico e i lavori di ammodernamento del Benois-De Cecco, possono presentare una proposta teatrale organica che permetterà agli appassionati di prosa, musica e danza di assistere a un cartellone congiunto di 12 spettacoli, con l’opzione dell’abbonamento ad entrambi i cartelloni a un prezzo vantaggioso, oltre ai consueti abbonamenti alle singole stagioni. 

Saranno otto le serate al Teatro Benois-De Cecco di Codroipo. 

L’apertura, venerdì 11 novembre, è affidata all’istrionico Elio con Ci vuole orecchio, un omaggio a Enzo Jannacci, con musicisti dal vivo e la regia di Giorgio Gallione. Mercoledì 7 dicembre sarà già tempo di danza, con Preludes – Danze al pianoforte, spettacolo con tre étoile internazionali – Anbeta Toromani, Alessandro Macario e Amilcar Moret Gonzales – accompagnati da brani di Chopin, Debussy, Bach e Rachmaninov interpretati dal vivo dalla pianista Costanza Principe. Le coreografie sono di Massimo Moricone. Venerdì 16 dicembre sul palco codroipese salirà Natalino Balasso con il suo imprevedibile Dizionario Balasso. Le parole che utilizziamo ogni giorno sono il pretesto per guardare con dissacrante ironia al mondo che ci circonda e, proprio attraverso le parole, osservarlo da un punto di vista differente. La stagione continua nel 2023 con Que serà, in programma venerdì 13 gennaio. Il testo è di Roberta Skerl, la regia è di Paolo Triestino, anche interprete con Edy Angelillo e Emanuele Barresi. Una classica cena tra amici si evolve in maniera imprevedibile portando il pubblico a riflettere sul senso dell’amicizia e sul valore della vita stessa. Uno degli spettacoli più apprezzati dal pubblico del Circuito ERT nel 2021/2022, Nota Stonata, sarà in programma a Codroipo mercoledì 1° febbraio. Ambientato nei camerini della Filarmonica di Ginevra dopo un concerto, il testo di Didier Caron descrive lo scontro tragico tra due personaggi interpretati da Giuseppe Pambieri e Carlo Greco. La regia è di Moni Ovadia. Mercoledì 15 febbraio sarà la volta di Paolo Rossi con il suo nuovissimo spettacolo che mette assieme commedia dell’arte e stand up comedy. Scorrettissimo me - per un futuro, immenso repertorio è uno show che cambia ogni sera e, sfondando la quarta parete, prende vita grazie all’interazione con il pubblico. La Stagione si avvia a conclusione venerdì 24 febbraio con un grande concerto dedicato ai Pink Floyd. Protagonisti sono i Pink Planet – Another Pink Floyd Tribute, una delle band che meglio interpreta il sound di Rogers Waters e soci. Insieme ai musicisti sul palco salirà anche il giornalista Andrea Ioime. La chiusura di Stagione, venerdì 24 marzo, toccherà a Gioele Dix con il suo nuovo spettacolo dedicato e ispirato allo scrittore bellunese Dino Buzzati, La corsa dietro il vento. Atmosfere e parole dai racconti buzzatiani diventano uno spunto per parlare (anche) di sé, dei suoi gusti, delle sue inquietudini, delle sue comiche insofferenze, con l’ironia e il gusto del paradosso cui ha abituato il suo pubblico.

Completano l’offerta teatrale del Benois-De Cecco due serate fuori abbonamento a ingresso gratuito. La prima, venerdì 18 novembre, è con lo spettacolo Wild girl, wild boy un testo di David Almond diretto da Serena Di Blasio e interpretato da i Mattiamazzo del Liceo Scientifico Marinelli di Udine. Mercoledì 8 marzo andrà in scena Neta, Storia di una pescivendola, uno spettacolo di teatro canzone scritto e interpretato da Andrea Regeni. 

Saranno quattro, come da tradizione, gli appuntamenti in programma all’Auditorium comunale di Lestizza. 

L’apertura è affidata a un artista che non necessita di presentazioni, Marco Paolini. Venerdì 18 novembre con Antenati, the grave party, l’affabulatore veneto proverà a riannodare i fili che ci legano a tutte le generazioni che ci hanno preceduti per guardare al futuro con maggiore consapevolezza. Si dovrà attendere fino a febbraio venerdì 10 - per il secondo appuntamento stagionale che porterà il pubblico nell’America degli Anni Venti, tra gangster, malavita, amori e passioni con Stanno sparando sulla nostra canzone, una black story musicale di Giovanna Gra, interpretata da Veronica Pivetti. I “primi quarantanni” di carriera di Dario Ballantini sono il tema de Lo spettacolo di Ballantini, spettacolo musicale che racchiude dieci delle imitazioni più note del volto di Striscia la notizia. Tanta musica ma anche divertenti aneddoti dei “dietro le quinte” nella serata di venerdì 17 marzo. La stagione andrà in archivio venerdì 14 aprile con Funeral Home, nuovissima pièce, scritta e interpretata da Giacomo Poretti e Daniela Cristofori, ambientata in una agenzia di pompe funebri dove un’anziana coppia si reca per rendere l’ultimo omaggio a un amico. Con ironia lo spettacolo affronta il rapporto tra la terza età e il momento del trapasso. Anche Lestizza, nel cartellone 2022/2023, presenterà un appuntamento fuori abbonamento. Sabato 14 gennaio Sofia Demetriades, violinista quattordicenne finalista nell’edizione 2022 del Concorso Internazionale “Piccolo Violino Magico”, si esibirà assieme all’orchestra dell’Accademia d’archi Arrigoni su musiche di Saint-Saëns, Ravel, Paganini, Tchaykovsky, Barber e Britten. Biglietti interi 10 euro, ridotto abbonati 5 euro. 

A Codroipo, la campagna abbonamenti si terrà al Teatro Benois-De Cecco da lunedì 17 a venerdì 28 ottobre dalle 17.30 alle 19.30 per le conferme (escluso sabato e domenica), lunedì 31 ottobre negli stessi orari ci sarà la possibilità di cambiare posto, mentre le nuove sottoscrizioni sono programmate da mercoledì 2 a venerdì 4 novembre (negli stessi orari).

A Lestizza, la campagna abbonamenti è già iniziata per i rinnovi e proseguirà fino al 21 ottobre in Auditorium (lunedì e venerdì dalle 16:00 alle 18:30, martedì e giovedì dalle 10:00 alle 12:00); da lunedì 24 a venerdì 28 ottobre gli abbonati potranno cambiare posto, mentre le nuove sottoscrizioni si potranno effettuare dal 31 ottobre all’11 novembre. 

Prezzi degli abbonamenti: a Codroipo 140 euro per gli interi, 130 euro per i ridotti e 60 euro per gli studenti; a Lestizza 70 euro (interi) e 60 euro (ridotti). Particolarmente vantaggiosa la formula di abbonamento congiunta Codroipo+Lestizza: il prezzo è di 180 euro per gli interi e 160 euro per i ridotti.

Accanto agli appuntamenti serali, anche quest’anno Codroipo ospiterà negli spazi del Centro culturale polifunzionale L’Ottagono la mini-rassegna Piccolissimipalchi con tre spettacoli dedicati alla primissima infanzia. Si inizia domenica 20 novembre con la performance di danza L’arcobaleno di Bianca della compagnia ABC Allegra Brigata Cinematica, dedicato ai bambini dai 2 anni in su. 

Domenica 11 dicembre Scarlattine Teatro presenterà Nina e il Mare, una delicata fiaba senza parole per i bambini da un anno in su. Infine, sempre per i bambini dai 12 mesi, domenica 15 gennaio sarà la volta di Oltre qui, spettacolo della storica compagnia La Piccionaia-I Carrara dedicato al tema delle emozioni. Tutti gli appuntamenti di Piccolissimipalchi prevedono doppia replica alle 16 e alle 17.30. Per la particolarità degli allestimenti e per favorire la partecipazione dei bambini, è previsto un numero limitato di spettatori. È necessaria la prenotazione contattando l’ERT allo 0432 224246 o scrivendo a prenotazioni@ertfvg.it. 

Per ulteriori informazioni: Teatro Comunale di Codroipo 0432.908467, teatro@comune.codroipo.ud.it; Comune di Codroipo 0432.824680; Comune di Lestizza 0432.760084; ERT 0432.224246 biglietteria@ertfvg.it.  

Per approfondimenti sugli spettacoli visitare il sito ertfvg.it.

[home page] [lo staff] [meteo]