torna alla homepage


Anà-Thema Teatro, stagione 2018/2019: grandi nomi e attenzione al territorio gli ingredienti di "Eureka 9"

Apertura campagna abbonamenti l’8 luglio. Il via il 12 e 13 ottobre a Osoppo con “La Tempesta” di Shakespeare, produzione di Anà-Thema Teatro, Teatro della Corte e Campus Teatrale Internazionale.

Debutti nazionali, prime regionali, tanti ospiti amati dal grande pubblico e compagnie di livello internazionale. E, ancora, spettacoli per tutte le età immersi in luoghi misteriosi, magici e spesso sconosciuti ai più ma, come sempre, intrisi d’arte. Perché l’arte, nelle sue varie forme, è il fil rouge sotteso alla nuova, imperdibile, stagione proposta da “Anà-Thema Teatro”, articolata come sempre a Udine e a Osoppo e con una “trasferta” di fine anno anche a Povoletto.

È tutto pronto per “Eureka 9”, il cartellone di spettacoli pensati dalla compagnia che quasi dieci anni fa ha deciso di costruire, con idee sempre fresche, un nuovo modo di “fare” e proporre teatro per tutti.

Un nuovo approccio che ha riscosso negli anni il crescente gradimento del pubblico che, sempre più numeroso, arriva da tutta la regione nel capoluogo friulano o alla “Corte di Osoppo”. Basti pensare che il numero dei soli abbonati è più che raddoppiato nell’ultima stagione rispetto alla precedente.

“La forza delle idee e la vicinanza con il pubblico, la ricerca di una cultura sempre più attenta al desiderio della collettività e di tutta la famiglia, hanno portato Anà-Thema a raggiungere in questi anni, obbiettivi inimmaginabili, rendendoci una realtà unica, stimata e amata dal pubblico friulano e non solo, grazie ai nostri progetti, alle nostre stagioni e alle nostre tournèe in tutta Italia - spiega soddisfatto il direttore di Anà-Thema, il regista e attore Luca Ferri, durante la conferenza stampa di presentazione tenutasi sul tetto dell’hotel Friuli a Udine – Abbiamo scelto di presentare questo nuovo anno tra le lenzuola stese di una terrazza Udinese perché, sarà proprio un belvedere ricco di panni stesi la scenografia della produzione con Anna Mazzamauro, diretta da me e prodotta da E20inscena di Torino, che ho fortemente voluto far debuttare in Anteprima Nazionale proprio nel nostro Teatro di Osoppo".


[home page] [lo staff] [meteo]