torna alla homepage


Il Teatro Nuovo Giovanni da Udine inaugura la sua prima stagione estiva

Per la prima volta il Nuovo rimarrà aperto anche da luglio a settembre con una serie di appuntamenti appassionanti e divertenti pensati per un pubblico di ogni età: Musical, spettacoli per i più piccoli, show, tango e tanta musica ma anche laboratori, aperitivi e dj set all’aperto.

E' stata presentata oggi alla stampa, alla presenza del presidente Paolo Vidali, del sovrintendente e direttore artistico musica e danza Marco Feruglio, del direttore artistico prosa Giuseppe Bevilacqua e dell'assessore alla cultura del Comune di Udine Federico Pirone ,Teatro Estate 2017, la prima stagione estiva del Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

In programma cinque spettacoli a data unica in scena dal 13 luglio al 5 settembre, fra musica, danza e intrattenimento passando anche per il musical, genere senz’altro fra i più amati e apprezzati dal pubblico. Non solo: sono previsti anche laboratori sia per i bambini che per gli adulti (una novità assoluta, quest’ultima) e aperitivi con musica edj set organizzati nel bar del teatro e all’aperto. Tutte le attività si svolgeranno di martedì, mercoledì e giovedì con biglietti a tariffe particolarmente vantaggiose.

Insomma, un cartellone leggero come un soffio di vento, rigenerante quando fa caldo anche perché, è bene ricordarlo, il Giovanni da Udine sarà mantenuto "fresco" dall'aria condizionata. “Niente di troppo impegnativo perché l’obiettivo è divertire tutti, adulti e giovanissimi, possibilmente insieme – sottolinea il presidente Paolo Vidali –. Direi un’occasione inedita per vivere una volta di più il Giovanni da Udine con entusiasmo e partecipazione, anche in un periodo in cui non si è abituati a considerarlo un contenitore di grandi spettacoli. E invece, il Teatrone questa vocazione ce l’ha praticamente sempre, 12 mesi all’anno”.

Spiega il direttore artistico prosa Giuseppe Bevilacqua: “Proporremo tre spettacoli per vivere insieme i più puri elementi del teatro: la favola come narrazione in musica del sogno antico della natura incantata; i clown che illuminano frammenti di umanità nelle acrobazie dei corpi e dei volti; il gioco che può sorprenderci ancora con le fantasmagorie di bolle di sapone. E poi due laboratori per stare insieme nel fare: con le mani che costruiscono scene del nostro vivere, e con la scrittura che riporta indizi sul mondo. Il programma si ispira alla rassegna più inclusiva, Teatro Insieme, una delle novità più di successo di questi ultimi anni, ideata in stretta collaborazione con Anna Bertolo, responsabile dell’ufficio programmazione: il teatro è per tutti e di tutti, questo è il suo fascino, il vento leggero che ci fa venire più voglia di conoscere stando insieme." 

“Per quanto riguarda la musica e la danza abbiamo scelto due spettacoli particolarmente piacevoli e coinvolgenti – spiega il direttore artistico per la musica e la danza Marco Feruglio –. Inizieremo con il tango, con musica rigorosamente dal vivo e tre coppie di affiatatissimi ballerini che sapranno infondere nel pubblico tutto il calore e la sensualità tipici di questa meravigliosa danza argentina amata in tutto il mondo. Dopo lo spettacolo il divertimento continuerà sul palcoscenico con una milonga aperta a tutti gli appassionati, sempre con musica dal vivo. Il secondo appuntamento del nostro programma proporrà invece un concerto di musica a cappella, genere di grande successo anche in Italia. Cantare senza il sostegno strumentale è come per un trapezista esibirsi senza rete e sono perciò necessari particolare intonazione e virtuosismo: doti che riconosceremo nei protagonisti di questo concerto, uno dei migliori ensemble del panorama musicale contemporaneo con all’attivo trent’anni di successi, che interpreterà con ricchezza di arrangiamenti brani originali e cover fra pop e jazz”.

«Se la proposta culturale di UdinEstate quest'anno sarà ancora più apprezzata - ha ricordato l'assessore Federico Pirone - il merito sarà da attribuire anche al Teatro Nuovo Giovanni da Udine che presenta, per la prima volta, una “stagione estiva” così articolata. Questa scelta, condivisa con l'amministrazione comunale, va nella direzione di rafforzare il teatro come un servizio pubblico che non si interrompe durante i mesi estivi, ma si propone alla città durante tutto l'anno come un luogo di alto profilo culturale e di incontro rivolto al eterogeneo pubblico della nostra regione, con spettacoli sempre stimolanti e coinvolgenti. Questo risultato lo si deve anche ad una chiarezza di programmazione e di gestione che ha permesso a questo teatro negli ultimi anni di aumentare la quantità della sua attività, pur nell'invarianza dei contributi pubblici e senza mai rinunciare alla qualità: ringrazio in special modo il Presidente Vidali e i due direttori artistici Feruglio e Bevilacqua che stanno interpretando in maniera ottimale la volontà e il bisogno della città».

Si parte dunque giovedì 13 luglio alle 20.45 con il musical IL PRINCIPE RANOCCHIO, una delle fiabe più belle di tutti i tempi che ha già fatto emozionare oltre 50.000 spettatori in tutta Italia. Produzione inedita e interamente italiana con testi e musiche originali, candidata agli ultimi Oscar Italiani del Musical, IL PRINCIPE RANOCCHIO fin dalla prima scena ci condurrà in un magico mondo coloratissimo, che ci farà commuovere, divertire ma anche riflettere sul valore della diversità.

Come nel celebre racconto dei fratelli Grimm incontreremo un principe trasformato in ranocchio dall’incantesimo di una perfida strega, una bellissima principessa, una palla d’oro e uno stagno… riuscirà lo sventurato Frog, nonostante le sue mostruose sembianze, a conquistare il cuore di Lilian e a farsi apprezzare per ciò che veramente è? Naturalmente sì, ma prima… dovrà attraversare una serie di rocambolesche avventure! Il Principe Ranocchio è un musical appassionante come una favola vera, ricco di straordinari effetti speciali, costumi e luci, per ricordarci che l’amore, alla fine, può vincere su tutto. 

Lo spettacolo è realizzato dalla Compagnia BIT che vanta ad oggi più di quattrocento repliche delle proprie produzioni di musical e danza nei teatri di tutto il mondo. Oltre a Il Principe Ranocchio, ha messo in scena altri grandi successi come All that musical, La Fabbrica dei sogni, Wild West Show, Celebrities e Bit motion.

Attivi, al mattino, i laboratori per grandi e piccoli
Sempre giovedì 13 luglio, dalle 9.30 alle 11.30, sarà attivato anche il primo laboratorio della serie i Giovedì da Giovanni (prossime date: 20 e 27 luglio) a cura delle amatissime Margherita Mattotti ed Eloisa Gozzi: due ore di sfrenata creatività cui potranno partecipare sia i bambini che gli adulti

Giovedì 27 luglio, con inizio alle ore 18.30, il sipario si alzerà su Controvento, uno spettacolo magico e poetico dedicato ai più piccoli ma anche agli adulti che non smettono mai di sentirsi un po’ bambini.

In compagnia di un intraprendente aviatore torneremo indietro nel tempo e saliremo a bordo di un bellissimo biplano. Destinazione: mondi sconosciuti, meravigliosi, lontani! Sospinto dal vento, fra nuvole morbide e schiumose, il nostro piccolo grande eroe - un moderno Icaro, spaventato e coraggioso, spericolato e pasticcione, ma determinato a realizzare i suoi propostiti - ci guiderà in un viaggio oltre ogni confine immaginabile! 

Dedicato a tutti i sognatori che inseguono i propri pensieri esattamente come si fa con le bolle di sapone, Controvento è ideato e realizzato da Michele Cafaggi, clown e attore. Tutti i suoi lavori nascono da una instancabile ricerca sulle tecniche, gli oggetti e le storie da raccontare; senza parole, ma mescolando magia, clownerie, bolle di sapone e arti circensi, l’artista dà vita a piccoli capolavori di raffinato divertimento, adatti a un pubblico di ogni età.

E prima dello spettacolo… gelato per tutti i bambini!
Per iniziare la serata all’insegna della dolcezza, la gelateria Beltrame offrirà ai piccoli spettatori un delizioso cono gelato.

Il giovedì mattina laboratori per grandi e piccoli
Giovedì 27 luglio, dalle 9.30 alle 11.30, saranno attivi anche i laboratori della serie i Giovedì da Giovanni a cura delle amatissime Margherita Mattotti ed Eloisa Gozzi: due ore di sfrenata creatività cui possono partecipare sia i bambini che gli adulti.

La rassegna Teatro Estate 2017, realizzata anche grazie al sostegno di Amga Energia & Servizi, società del Gruppo Hera Comm, continuerà ad agosto e settembre con altri imperdibili appuntamenti: sono attesi infatti gli Okidok con l’esilarante Slips Inside(giovedì 3 agosto), laTango Rouge Company,il Mastango Quintet e Cecilia Herrera (voce) con Colores De Tango per una full immersion nel ballo più appassionante di sempre (mercoledì 30 agosto), e lo strepitoso quintetto svedese The Real Group, che ci incanterà con i più famosi brani di musica vocale di tutti i tempi. Tutti e tre gli spettacoli inizieranno alle ore 20.45.

Giovedì 3 agosto alle 20.45, spazio allo spassosissimo show Slips inside del celebre duo belga Okidok che darà vita a uno spettacolo senza parole ma assolutamente esilarante: un comico atletismo che dell’acrobazia fa viaggio irresistibile nelle emozioni pure della sorpresa, della sfida, dell’ironica e sollevante visione dei rapporti umani.

Mercoledì 30 agosto ci attende una notte tutta a ritmo di tango: alle 20.45 scenderemo fra i rioni di Buenos Aires con Colores de Tango, uno spettacolo travolgente con la musica del Mastango cui farà da contrappunto la calda voce di Cecilia Herrera. Sul palco tre coppie di formidabili ballerini della Tango Rouge Company impegnate nei più sensuali passi di questo apprezzatissimo genere. Al termine dell’esibizione, la danza e la musica dal vivo continueranno con una milonga aperta a tutti gli appassionati.

Ultimo spettacolo in cartellone, martedì 5 settembre alle 20.45, il concerto fra jazz e pop di The Real Group. Per la prima volta sul palco del Giovanni da Udine, il celebre quintetto svedese che ha fatto della musica a cappella il suo peculiare punto di forza darà vita a una performance dalla prorompente energia.

Accanto agli spettacoli della stagione estiva il Teatro Nuovo Giovanni da Udine propone anche degli speciali laboratori dedicati sia ai più piccoli che, per la prima volta, agli adulti.

In programma tre appuntamenti al mattino, i Giovedì da Giovanni (il 13, 20 e 27 luglio dalle 9.30 alle 11.30) a cura delle amatissime Margherita Mattotti ed Eloisa Gozzi: due ore di sfrenata creatività cui potranno partecipare sia i bambini che gli adulti.

Giovedì 3 agosto dalle 18.00 alle 22.00 il Teatro Nuovo ospiterà Scrivere Scrivere Scrivere, laboratorio di scrittura teatrale aperto a tutti a cura di MateâriuM per sperimentare, attraverso esercizi pratici e un pizzico di teoria, le tecniche base della scrittura: ambientazioni, personaggi, azioni, monologhi e dialoghi.

La rassegna Teatro Estate 2017 è realizzata anche grazie al sostegno di Amga Energia & Servizi, società commerciale del Gruppo Hera Comm per la vendita di luce e gas: “Abbiamo immediatamente sposato l’idea di una programmazione che anche in estate contribuisca a mantenere alto il profilo dell’offerta culturale cittadina – afferma Cristian Fabbri, Presidente di Amga Energia & Servizi – è un ulteriore modo per dare concretezza a un radicamento territoriale orientato alla difesa delle eccellenze e alla promozione della qualità della vita, nell’interesse della comunità locale alla quale ci proponiamo ogni giorno con i nostri servizi”.

Info e biglietteria

I biglietti di tutti gli spettacoli di Teatro Estate 2017 saranno in vendita a partire da martedì 30 maggio 2017.

ORARI BIGLIETTERIA:

Dal 30 maggio al 30 giugno: da martedì a sabato dalle ore 16.00 alle 19.00.

Dal 4 luglio al 4 agosto e dal 22 agosto al 5 settembre: martedì-mercoledì-giovedì-venerdì: ore 16.00-19.00

Orari nei giorni di spettacolo: dalle ore 16.00 fino all’orario di inizio dello spettacolo.

La biglietteria del Teatro sarà chiusa dal 5 al 21 agosto. I biglietti per i Laboratori per bambini saranno acquistabili anche a partire da mezz’ora prima dell’inizio dei laboratori, fino ad esaurimento della disponibilità di posti. 

I titoli saranno acquistabili anche nei punti vendita Vivaticket e on line su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it 

FONDAZIONE TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE

VIA TRENTO, 4 - 33100 UDINE - I

TEL. CENTRALINO 0432 248411

info@teatroudine.it; www.teatroudine.it 

Biglietteria: tel 0432/248418 biglietteria@teatroudine.it


[home page] [lo staff] [meteo]