torna alla homepage


Calcio femminile, UPC Tavagnacco: Clelland
premiata come miglior giocatrice del Triveneto

La scozzese scelta dall'Aic e dall'Ussi per quanto fatto vedere nella scorsa stagione

Lana Clelland è stata premiata come miglior giocatrice del Triveneto per la stagione 2016/17. Il riconoscimento, lo scorso anno andato a un’altra gialloblu, Elisa Camporese, è stato consegnato lunedì al ridotto del Teatro comunale di Vicenza. Clelland, impegnata in Bieloriussia con la Nazionale scozzese, non ha potuto essere presente, ma ha inviato un video messaggio per ringraziare gli organizzatori, l’Associazione Italiana Calciatori e l’Unione Stampa Sportiva Italiana.

«Grazie per avermi scelta per miglior giocatrice del Triveneto. Dispiace di non essere lì a festeggiare con voi ma sono impegnata in Nazionale», queste le parole dell’attaccante del Tavagnacco, che nella scorsa stagione ha vinto il titolo di capocannoniere della serie A con 23 reti.

Il gran Galà del Calcio Triveneto, giunto quest’anno alla sua diciassettesima edizione, ha avuto come ospite d’onore il mister del Venezia Pippo Inzaghi, premiato come miglior allenatore. A fare gli onori di casa il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi. Tra i premiati, oltre a Clelland, Roberto Inglese del Chievo, Danilo dell’Udinese, Gianpaolo Pazzini del Verona e Nicola Rizzoli, che ha ricevuto un riconoscimento alla carriera.

A rititare il premio, in rappresentanza del Tavagnacco, c’era il vicepresidente Domenico Bonanni.


[home page] [lo staff] [meteo]