torna alla homepage


Sara Mella torna a giocare in Friuli:
vestirà la maglia del Tavagnacco

Il difensore di Pordenone, classe 1998, nella scorsa stagione ha militato nel Permac Vittorio Veneto

Sara Mella torna a ‘casa’, nel suo Friuli. Il difensore, classe 1998, che nella scorsa stagione ha militato nel Permac Vittorio Veneto in serie B, ha trovato un accordo con l’Upc Tavagnacco.

La giovane calciatrice di Pordenone, quindi, nel prossimo campionato indosserà la maglia gialloblu.

Giovane talento del calcio femminile, Mella da diversi anni è nel giro della Nazionale.

Quest’estate parteciperà con l’Under19, insieme ad altre due giocatrici del Tavagnacco (Sofia Del Stabile e Federica Veritti), alla fase finale del Campionato Europeo in programma ad agosto a Belfast.

Con le azzurrine Under 17 ha conquistato il terzo posto agli Europei di categoria nel 2014 e il terzo posto ai Mondiali della Costa Rica.

“Mella è una giocatrice molto forte e promettente, che sono certo potrà dare un contributo importante alla causa del Tavagnacco – chiarisce il vicepresidente Domenico Bonanni –. Siamo contenti che abbia scelto di tornare a giocare in Friuli. E’ rientrata nella sua terra nonostante le avances di altre squadre di serie A, sposando così il progetto del nuovo Tavagnacco. Siamo certi – conclude – che insieme a noi potrà fare bene”.


[home page] [lo staff] [meteo]