torna alla homepage


Terza vittoria casalinga di fila per il Tavagnacco:
battuto l'Empoli Ladies

Le ragazza di mister Cassia superano con il punteggio di 4 a 1 le toscane. Tripletta di Brumana e gol di Clelland

Torna alla vittoria il Tavagnacco, che supera 4 a 1 l’Empoli Ladies, rafforzando il terzo posto in classifica. A segno, per le friulane, Clelland e Brumana (tripletta per lei).

Prima dell’inizio della partita la scozzese ha ricevuto il premio come miglior marcatrice della scorsa stagione con 23 reti dal presidente dell’Associazione Italiana Calciatori Damiano Tommasi e dalla delegata dell’Aic per il calcio femminile Katia Serra. Insieme a loro, sul terreno di gioco, c'erano anche presidente e vicepresidente del Tavagnacco, Roberto Moroso e Domenico Bonanni.

Primi minuti con una leggera predominanza del Tavagnacco, in campo con la tenuta bianca. Al 13’ occasione per Camporese che tenta la deviazione a due passi dalla porta su cross dalla destra di Brumana. Al momento della battuta, però, la centrocampista gialloblu è disturbata da un’avversaria e la palla termina a fil di palo. Passano tre minuti e tocca a Clelland cercare la via del gol, ma Baldi è attenta e respinge la conclusione della scozzese. Il Tavagnacco cresce con il passare dei minuti e costringe l’Empoli nella sua metà campo. Al 19’ ci prova Brumana con una punizione dal limite con il pallone che esce di un soffio. Al 23’ occasione ghiotta per Clelland: la scozzese parte sulla sinistra, fa partire un tiro che supera anche il portiere avversario ma Di Guglielmo spazza sulla linea di porta. Al 29’ finta di Brumana per liberare la scozzese, con il pallone che è leggermente lungo e viene fermato da Baldi. L’Empoli, sul finire del tempo, riesce a portarsi in avanti sfruttando un pasticcio della difesa gialloblu, ma senza creare grosse apprensioni dalle parti di Ferroli.

Cambia subito in avvio mister Cassia per dare maggiore sostegno a Clelland, togliendo Tuttino per Polli. Il Tavagnacco si getta in avanti alla ricerca del gol tentando di innescare Clelland e Brumana sulla linea del fuorigioco. All’11’ occasione per l’Empoli, con un cross che Bargi tenta di deviare verso la porta di Ferroli ma senza fortuna. Al 19’ ci prova Camporese su punizione, con Baldi che si salva in angolo. Il ‘fortino’ creato dall’Empoli regge e le gialloblu non riescono a passare in vantaggio. Ma Tavagnacco non demorde e al 23’ lancio di Clelland a liberare Brumana, che si presenta davanti a Baldi e la supera con un preciso diagonale. La squadra di casa preme alla ricerca del raddoppio, e al 35’ il gol arriva, grazie alla solita Clelland. La scozzese riceve palla al limite dell’area, si gira e fa partire una conclusione imprendibile per Baldi. Per lei è il decimo gol in questo campionato. Passa un solo minuto e ancora lo zampino di Clelland consente al Tavagnacco di segnare la terza rete: la firma è ancora quella di Brumana. Il capitano segna anche la personale tripletta al 44’. L’Empoli sigla il gol della bandiera al 46’ con Orlandi, dopo un batti e ribatti davanti a Ferroli.

Il Tavagnacco tornerà in campo sabato 2 dicembre a San Zaccaria contro il Ravenna. 

UPC TAVAGNACCO – EMPOLI LADIES 4 - 1

UPC TAVAGNACCO: Ferroli, Martinelli, Frizza, Mella, Brumana, Tuttino (Polli), Clelland, Cecotti, Erzen (Tortolo), Catena, Camporese. All. Cassia

EMPOLI LADIES: Baldi, Di Guglielmo, Esporti, Caucci (Borghesi), Prugna, Orlandi, Bargi, Mastalli, Parrini (Venturini), Cinotti (Acuti), Filangieri. All.Pistolesi

ARBITRO: Selvatici di Rovigo

MARCATORI: 23’ st Brumana, 35’ st Clelland, 36’ st Brumana, 44’ st Brumana, 46’ st Orlandi

NOTE: ammonita Borghesi

SPETTATORI: 250 circa


[home page] [lo staff] [meteo]