torna alla homepage


Pallacanestro Trieste 2004: grande Trieste,
superata anche Reggio 104 - 88 all'Allianz Dome


Non si ferma più la Pallacanestro Trieste: è ancora delirio biancorosso, è ancora “Red Wall”. Un’atmosfera surreale, all’Allianz Dome di Via Flavia, nella quale i ragazzi di coach Eugenio Dalmasson battono 104 - 88 la Grissin Bon Reggio Emilia e fanno il “bis” in una settimana, dopo la vittoria in quel di Avellino martedì scorso. 

Fin dall’inizio Trieste è determinata e risoluta: 7 - 0 di parziale iniziale, con Knox molto in forma, poi Reggio si scuote grazie a Johnson-Odom (3/6 da due, 4/7 da tre, 8/8 ai liberi, 9 falli subiti) e Aguilar. Una tripla dello spagnolo dà l’unico vantaggio della partita ai reggiani (11 - 12): da quel momento in poi, si origina un break di 13 - 0 a firma Dragic - Da Ros - Knox, con i biancorossi che prendono un margine in doppia cifra alla prima sirena. 

Sette punti di fila di un implacabile Dragic (4/5 da due, 2/4 da tre, 6/6 , 5 falli subiti) aprono il secondo periodo: 33 - 18, Reggio Emilia è alle corde, Aguilar e Johnson-Odom cercano di scuotere i propri compagni, ma contro una Trieste del genere è davvero difficile avere ragione. Gli oltre 6.000 dell’Allianz Dome trascinano a gran voce la squadra, che risponde concretamente sul campo: Mosley segna al volo su assist di un Cavaliero che ispira i compagni; Peric sfrutta al meglio i palloni serviti dal play classe ’84 e, fra una bomba di Cavaliero ed un appoggio in contropiede di Wright, il punteggio recita 60 - 38 all’intervallo lungo. 

Ad inizio ripresa, i padroni di casa toccano il +30 (69 - 39) con il canestro e fallo di Wright (4/6 dal campo, 7/7 ai liberi, 6 assist, 5 falli subiti): Da Ros piazza un giro e tiro di alto livello, poi serve un assist a Sanders che schiaccia a canestro il +32. Capitan Cervi cerca di liberarsi a centro area e trova un paio di realizzazioni, ma è sempre Trieste che comanda: Peric, vicino a canestro, non fa sconti e continua a martellare a livello di punti, il terzo quarto finisce 86 - 58. 

Nell’ultimo periodo, è solo grande festa: coach Dalmasson dà spazio a tutti i suoi effettivi, con Mosley che continua a dominare rimbalzo e Fernandez che si mette in evidenza con la solita concretezza. Reggio Emilia riesce a trovare qualche soluzione in più, anche perchè i biancorossi si rilassano un pò e alzano lievemente il piede dall’acceleratore: entrano Coronica e Cittadini e partecipano al meglio alla festa di Trieste, poi quando Peric segna i liberi della tripla cifra tutto il palasport esplode. E’ vittoria, è 104 - 88, è ancora una volta grande Trieste: ora la testa va al confronto casalingo con Venezia.

PALLACANESTRO TRIESTE - REGGIO EMILIA 104 - 88

Alma Pallacanestro Trieste: Coronica 1, Peric 17, Fernandez 8, Wright 15, Strautins, Cavaliero 9, Da Ros 9, Sanders 6, Knox 14, Dragic 20, Mosley 3, Cittadini 2. All. Dalmasson

Grissin Bon Reggio Emilia: Mussini, Allen 13, Dixon 3, Richard 2, Aguilar 11, Gaspardo 4, Vigori ne, Johnson-Odom 26, Cervi 16, Soviero ne, Ortner 2, De Vico 11. All. Pillastrini

Parziali: 26-16; 60-38; 86-58

Arbitri: Martolini, Borgioni e Capotorto

BIGLIETTERIA APERTA DA LUNEDIì POMERIGGIO PER VENEZIA; SUPERATI I 100MILA EURO CON "SIAMO TRIESTE"

Pallacanestro Trieste 2004 comunica gli orari della biglietteria per il prossimo incontro in casa, programmato per sabato 20 aprile alle ore 20.15 contro l’Umana Reyer Venezia. 

La biglietteria di Via Flavia 3 aprirà da lunedì pomeriggio, con orario 15.00 - 19.00: per tutti coloro che desiderassero acquistare il titolo d’ingresso alla singola partita, sarà poi possibile recarsi presso l’impianto biancorosso anche nelle giornate di martedì, mercoledì, giovedì e venerdì con orario 9.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00. 

Nel frattempo, l’iniziativa “siAMO Trieste” ha oltrepassato quota 100.000 euro nella giornata di domenica: dopo il match contro Reggio Emilia, la società ha comunicato che sono stati raccolti 101.120 Euro, con 3.294 t-shirt richieste. Anche in questa settimana, da lunedì, sarà possibile ritirare il preordine di magliette o acquistarne di nuove: la società altresì rende noto che, al momento, risultano esaurite le taglie M-L-XL-XXL-XXXL (rosse) e L-XL-XXL-XXXL (bianche), che saranno disponibili nei prossimi giorni a partire da martedì. 


[home page] [lo staff] [meteo]