torna alla homepage


Basket Under 19: l’Edilimpianti Cus Trieste vince a Gorizia


Torna alla vittoria, al secondo incontro in una settimana, l’Edilimpianti Cus Trieste: 60 - 68 il risultato finale in quel di Gorizia contro la Comody di coach Graziani, al termine di una vera e propria battaglia. 

L’Edilimpianti inizia bene, con l’accoppiata Piccin - Ladoni che si fa sentire in difesa e Riccio che gestisce i ritmi, insieme a capitan Galasso: concede poco il team triestino ad una Comody che segna solo nove punti in dieci minuti. Nella seconda frazione, però, Gorizia riesce a trovare maggiori pertugi ed a costringere in falli su falli la formazione ospite: le problematiche di falli inducono coach Faraglia ad operare rotazioni che però non danno i risultati sperati. Gorizia passa a condurre di tre lunghezze, un margine ricucito da Bianchini che, sulla sirena di metà gara, piazza la tripla del 32 pari. 

Al rientro dagli spogliatoi, l’Edilimpianti rimette nuovamente la testa avanti: con la difesa, e con un Riccio (22) encomiabile, il team di Faraglia riesce a collezionare un buon margine di vantaggio nonostante Gorizia continui a rimanere in partita, con la coppia D’Amelio - Peressin molto presente. Dopo il +12 del trentesimo, nell’ultimo quarto c’è uno stillicidio di tiri liberi e falli: lunghissimi i dieci minuti conclusivi di partita, con un finale “da brividi” che vede Gorizia avvicinarsi a -2 a 1’30’’ dalla fine. A questo punto, un canestro di Riccio ed una tripla spezzagambe di “Jaki” Bianchini chiudono definitivamente la partita: “Sono contento per il referto rosa - le parole di Dejan Faraglia -, mentre a livello di partita c’è stato un gioco molto spezzettato dai falli e questo sicuramente è stato un peccato”. 

DINAMO GORIZIA - CUS TRIESTE 60 - 68

Comody Dinamo Gorizia: Russo ne, Franco 6, Tuntar 2, Famos, Miklus, Peressin 14, Pahor 5, D’Amelio 22, Bodiroza 4, Blasica 1, Cristancig ne, Pensabene 6. All. Graziani

Edilimpianti Cus Trieste: Fresi, Galasso 9, Coloni 2, Ladoni 9, Riccio 22, Giurgevich 3, Piccin 13, Bianchini 8, Kristancic 1, Cinquepalmi A. 1, Cinquepalmi R. All. Faraglia

Parziali: 9-15; 32-32; 41-53
Arbitri: Sissot e Marzaro


[home page] [lo staff] [meteo]