torna alla homepage


Cus Trieste: primo squillo per il volley,
3-0 su Massanzago


Il campionato chiama, il Cus risponde presente: arriva la prima vittoria stagionale in questo campionato di Serie B per l’MV Group, che al PalaCus regola con un perentorio 3 - 0 la BTM&Lametris Massanzago. 

Poco da dire sulla partita, che è stata praticamente dominata dalla formazione universitaria di coach Alessandro Blasi, che dopo aver preso ufficialmente le redini del team ha ottenuto le prime soddisfazioni, in casa: Massanzago arriva all’impianto triestino forte del 3 - 0 accumulato nella gara d’andata e forse prende un pò “sottogamba” il Cus, che fin dall’inizio dimostra decisamente un altro spirito rispetto alle precedenti esibizioni. 

Pochissimi gli errori in battuta, cosa che nelle prime partite era costata cara all’MV Group, che peraltro nella correlazione muro-difesa lavora molto bene: Massanzago si vede “stoppata” più volte nei propri attacchi e il primo set rimane equilibrato fino all’11 pari, poi D’Orlando non lascia passare nulla e, insieme ad Allesch, si dimostra in grande forma portando il team cussino a vincere 25-19. 

Il secondo set è sulla falsariga del primo: l’MV Group si procura molti punti, con convinzione nei propri mezzi e grande serenità. Improta e Vattovaz mettono giù palloni importanti, mentre la difesa continua a fare un lavoro egregio, impedendo a Marcolin e soci di risultare troppo pericolosi. Alla fine, è 25-18 per il Cus che si porta quindi sul 2-0 nei set. 

Tutto questo non fa che innervosire il team veneto, che nel terzo e decisivo set butta via qualche pallone facile e commette errori importanti: il Cus ringrazia e questa volta è bravo a non farsi scappar via alcuna occasione. Pur con un Lorenzo Blasi in panchina per onor di firma, gli universitari si dimostrano cinici e freddi: D’Orlando continua a mostrare le sue qualità in campo e il Cus arriva fino al 22-16. Unico sussulto sul 22-19 per una Massanzago che cerca la rimonta, ma alla fine è l’MV Group a mettere giù i palloni decisivi ed a conquistare finalmente la vittoria: 

CUS TRIESTE - PALLAVOLO MASSANZAGO 3 - 0
(25-19; 25-18; 25-21)

MV Group Cus Trieste: Vattovaz 8, Princi 1, Berti, Michelon 5, Regonaschi, Agnello, Improta 14, Vecellio, Dose, D’Orlando 6, Blasi L., Cavicchia, Gnani, Allesch 11. 

BTM&Lametris Massanzago: Ballan 3, Monari, Martini, Rossignoli 6, Marcolin 7, Casarin 9, Nodari, Scattolin, Zanatta 1, Pettenuzzo 8, Porporati 1, Fiscon, Antonello 5. 

Arbitro: Fabiani


[home page] [lo staff] [meteo]