torna alla homepage


Campionato Regionale Friuli Venezia Giulia
di enduro di Manzano


In una giornata piuttosto calda e con un tentativo, mancato, di pioggia, e' andata in scena domenica 7 luglio a San Nicolò di Manzano, la 3^ prova del Campionato Regionale Friuli Venezia Giulia di enduro che, dopo un incolpevole rinvio di data e' stata egregiamente portata in porto dal sodalizio manzanese coadiuvato dal promoter della serie Maxim ed il Comitato Regionale FMI.

218 i piloti al via per percorrere tre volte un anello di circa 50 km. nel quale erano disposti due controlli orari, due timbri di passaggio e due prove speciali cronometrate ad ogni transito: 4000 i metri del cross test su erba, terra/sassi, risultati impegnativi nonché ostici per molti concorrenti e ancora 4000 quelli della prova "in linea" su terra, ghiaia, sabbia, pietra scavatasi parecchio per il passaggio dei tanti riders e della quale e' stato annullato il secondo rilevamento del tempo per le conseguenze di un principio di incendio nella location.

Folta la presenza a questo appuntamento dei conduttori del Moto Club Trieste che hanno occupato posizioni di rilievo nelle classifiche di classe, assoluta e di squadra: a partire da questa, il Club giuliano ha conquistato il 1° posto di giornata grazie alla discriminante del miglior risultato del quarto componente ed il pari merito con la formazione Enduro Ekipa Gorica del Moto Club Pino Medeot per quanto riguarda la graduatoria a punti del campionato che li vede attualmente appaiati a guidare la stessa.

Pietro Collovigh (Kawasaki 250 4T) in classe Senior 250 4T, con lo score P. 1-1-1-1-1, sale sul gradino più alto del podio e la sua 7^ posizione nell'assoluta dipinge una prestazione di guida pregevole sotto tutti gli aspetti.

Di livello la corsa di Fabrizio Hriaz (KTM 350 4T) ed Ivo Zanatta (KTM 350 4T) rispettivamente tra gli Ultraveteran ed i Superveteran entrambi vincitori in tutti i test in programma e quindi saldamente primi a fine giornata: intramontabile, il primo conclude caparbiamente 9° nell'assoluta ed il secondo, sempre presente nelle zone alte della stessa, ottimo 17°.

In classe Senior 450, Simone Dario (KTM 450 4T) sale 2° sul podio ammettendo, oltre al valore del vincitore, qualche difficoltà nell'aggredire compiutamente il terreno in particolare del Cross Test, cosa che decisamente lo avvalora nel suo cammino sportivo già di ottimo livello.

Molto bene tra i Major Master 2T, Andrea Corrado (Sherco 300 2T) che conquista un meritato 2° posto sul podio con una guida efficace particolarmente nelle prove di Cross tenendo a bada gli inseguitori.

Bel 3° posto nella Major Expert 4T per Luigi Cogato (KTM 350 4T) tutta la gara in lotta con i due piloti che lo precedono e fautore di ottimi tempi parziali a dimostrazione dell'impegno sul campo del vicentino.

Podio alla sinistra del vincitore, tra i Cadetti, per il giovane Efrem Paoletti (Yamaha 125 2T) il quale fatica un po' nelle fasi iniziali recuperando nelle successive continuando così la sua crescita sportiva.

Ancora battaglia "in casa" nella Ultraveteran per Michele Terdina (Husqvarna 350 4T) e Roberto Marassi (Beta 300 2T) che concludono a distanza di poco più di 5" il primo in 3^ posizione seguito in 4^ dal compagno di colori, tutti e due con tempi parziali di rispetto nel raggruppamento.

In classe Superveteran, buona prestazione per i due portacolori del Moto Club Trieste Lorenzo Dario (KTM 300 2T) e Gianni Salice (Beta 300 2T), 6° e 7° alla resa dei conti ed entrambi dotati di buon passo gara.

Nel giovane ed arrembante contesto Junior 2T, buona prestazione di Robert Kovic (Beta 250 2T) con una 9^posizione che rivela comunque miglioramento dei tempi nei test durante la giornata: come Paoletti, citato in precedenza, continua la sua crescita sportiva.

Ancora tra gli Ultraveteran, Gino Di Bernardo (Husqvarna 350 4T) non a suo agio sul terreno di questa gara, conclude al 15° posto.

Dopo la pausa estiva il Campionato Regionale FVG di enduro ritornerà con il 4° round stagionale a Fogliano (GO), organizzato dal Moto Club Carso, il 22 settembre.


[home page] [lo staff] [meteo]