torna alla homepage


Barcolana50: grande successo
del Consorzio del prosecco Doc


Grande successo per il Consorzio del Prosecco Doc alla 50^ edizione della Barcolana, la regata più grande del mondo. A Trieste Ancilla Domini - PROSECCO DOC si è aggiudicata l'8^ posto assoluto, gareggiando tra le oltre 2mila e 600 imbarcazioni iscritte. Una presenza quella del Consorzio quest'anno ancor più motivata dal concept fortemente improntato alla sostenibilità ambientale. 

Condotta dallo skipper Stefano Cherin, triestino doc, “Ancilla Domini” dell'armatore Andrea Illy ha ospitato a bordo Michele Sala, sindaco di Milano, Arcangelo Francesco Montalvo amministratore delegato di Despar, i giornalisti Anna Scafuri del Tg1, Roberto Arditi, Adua Villa e Giuseppe Cordioli.

Il Presidente del Consorzio del Prosecco Stefano Zanette, appena conclusa la regata, dichiara: “Barcolana è una grande festa della terra e del mare a cui ogni anno il Consorzio del Prosecco partecipa con grande soddisfazione. E' stata una competizione particolarmente emozionante. Siamo infatti orgogliosi di questo 8^ posto assoluto tra tanti giganti della vela, conquistato grazie all'impegno di un equipaggio tutto nuovo e molto giovane, condotto da Stefano Cherin. Fa sempre molto piacere constatare l'accoglienza che il pubblico riserva alla nostra imbarcazione – sottolinea Zanette - tanti sorrisi e applausi spontanei. Grazie a tutte le persone che tifano per la nostra imbarcazione e ci dicono: siete la nostra barca”. 

Esperienza tutta nuova per l'altra imbarcazione brandizzata PROSECCO DOC Selene di Massimo de Campo che si conferma campionessa di umanità. Lo Swan 42, già vincitore del 66^ Rolex Giraglia 2018, anche quest'anno aderisce al progetto International Fellowhsip of Rotarians e ospita due velisti diversamente abili. Si tratta dell'italiano Davide di Maria, di ritorno dai mondiali di vela paralimpici sul Lago Michigan (Usa) e la velista inglese Kirsten Pollok con alle spalle una traversata oceanica in solitaria.

La regata di Selene quest'anno si è caratterizzata anche per un'altra importante novità. Lo storico equipaggio composto da Gabriele Benussi e Max Bussani, Tita Ballico e Alberto Leghista, quest'anno rispettivamente a bordo di Spirit of Portopiccolo (vincitore dell'edizione di quest'anno) e Any Way, hanno passato il testimone a quattro velisti ventenni dello Yatch Club di Lignano: Gaia e Allegra de Martin, Alberto Cassandro e Michele Meotto. 

Nei giorni di Barcolana 2018 Prosecco Doc è stato protagonista con un corner dedicato, al Salone degli Incanti, cuore pulsante della manifestazione dove si sono tenuti tanti eventi culturali e glamour, insieme a tante degustazioni guidate di un prodotto che proprio a Trieste affonda le sue radici storiche. 

[home page] [lo staff] [meteo]