torna alla homepage


Canottaggio: alla Pullino il Caldieron dei Caldieroni


Rispettata la tradizione che voleva il confronto, domenica mattina, sul campo di Barcola, dei vincitori dei rispettivi Caldieron sociali, gara che ogni club remiero triestino disputa a fine stagione in yole a 4, nella quale si confrontano formazioni estratte a sorte, composte sia da atleti che da soci. Condizioni meteomarine perfette per il Caldieron dei Caldieroni, organizzato dalla Pullino (in quanto vincitrice dell'edizione 2016), sul percorso di 1000 metri, con 7 equipaggi in competizione.

Pubblico all'arrivo formato dai soci delle “canottiere” impegnate nella sfida, alla presenza del Presidente del Comitato Regionale del FVG Massimiliano d'Ambrosi, mentre la giuria era composta all'arrivo da Leo Grbec, giudice di percorso Sandi Pace. Partenza in leggero ritardo sul programma, con le barche sulla stessa linea e Sgt, Trieste, Nettuno e Pullino che acquisivano un leggero vantaggio. Al passaggio ai 500 metri era la Nettuno e la Pullino che ingaggiavano un acceso confronto, con Trieste, Saturnia e Sgt ad inseguire la corsa per il podio. Rush finale con i muggesani, che seppur di poco precedevano la Nettuno, terza la canottieri Trieste.

Classifica: 1) Pullino (Stadari, Baldini, Schiavon, Verginella, timoniere Carboni); 2) Nettuno (Costa, Snidersich, Sofianopulo A., Sofianopulo K., timoniere Manzoni); 3) Trieste (Bertolano, Zaccaria, Visintin, Marcon, timoniere Guastalla); 4) Sgt (Druscovich, Menis, Visintin, Panteca, timoniere Salci); 5) Saturnia (Grippari, Zanolla, Corso, De Rogatis, timoniere Dorci); 6) Cmm N. Sauro (Bonetta, Dalla Mora, Nichetti, Stokic, timoniere Scocchi); 7) Adria (Candotti, dell'Aquila, Maccari, Stradi, timoniere Biagini). 


[home page] [lo staff] [meteo]