torna alla homepage


Un punto ciascuno al Romeo Galli:
Imolese-Triestina finisce 0-0


IMOLESE CALCIO 1919 – U.S. TRIESTINA CALCIO 1918 0-0 (P.T. 0-0)

IMOLESE CALCIO 1919 (4-3-3): Rossi; Rondanini, Carini, Angeli, Aurelio; D’Alena (67′ Masala), Torrasi, Lombardi (54′ Provenzano); Tommasini, Polidori, Piovanello (95′ Boccardi). A disposizione: Siano, Mannetti, Onisa, Sabattini, Morachioli, Cerretti, Alboni, Mattiolo, Laghi. All. Pasquale Catalano

U.S. TRIESTINA CALCIO 1918 (4-3-1-2): Offredi; Rapisarda, Capela, Lambrughi, Lopez; Maracchi, Calvano, Procaccio (94′ Brivio), Sarno; Gomez (69′ Granoche), Litteri. A disposizione: Valentini, Rossi, Ligi, Tartaglia, Struna, Palmucci. All. Giuseppe Pillon

ARBITRO: Di Cairano (Ariano Irpino) ASSISTENTI: Del Santo Spataru (Siena) Lenza (Firenze) IV UOMO: Virgilio (Trapani)

NOTE: Giornata fresca e soleggiata, terreno di gioco in cattive condizioni. Ammoniti: Capela, Litteri, Sarno (Ts), Rondanini, Angeli (Imo) per gioco falloso. Recupero: 2′ e 9′


Trasferta all’ora di pranzo per gli alabardati, ospiti dell’Imolese al “Romeo Galli”. Unione alla ricerca dei tre punti per riprendere la marcia dopo gli ultimi tre pareggi, Imolese per riscattarsi dopo tre ko consecutivi che hanno interrotto una serie utile importante e ricca di gol. Triestina con rotazioni all’osso in mediana e in attacco, Calvano parte come vertice basso mentre in attacco ritrova la maglia da titolare Litteri accanto a Gomez.

Dopo 3′ la prima azione di marca alabardata, cross di Lopez da sinistra e incornata non irresistibile di Maracchi sulla quale Rossi si salva con affanno. Spinge l’Unione, pericolosa al 6′ con una bella combinazione Sarno-Maracchi, cross di quest’ultimo chiuso in angolo da un decisivo anticipo di Carini su Gomez. Si vede l’Imolese al 10′, movimento in profondità di Piovanello che cerca il diagonale mancino rasoterra, Offredi si allunga deviando la conclusione. Al 13′ Litteri si libera ai venticinque metri e sul terreno ricco di insidie del “Galli” calcia sporco, permettendo così una comoda presa a Rossi. Coast to coast di un ispirato Piovanello al 14′, campo percorso palla al piede da parte a parte con mancino murato in modo decisivo da Rapisarda. Grande occasione al 20′ per l’Unione, Calvano con un pregevole controllo a seguire si libera in area e scarica di poco a lato un potente diagonale col destro. Al 29′ Triestina ancora vicinissima al vantaggio, Litteri da sinistra effettua una sorta di tiro-cross sul quale Rossi smanaccia goffamente salvandosi con l’aiuto della traversa. Prova il destro D’Alena al 32′, bordata dai venticinque metri sulla quale Offredi vola a deviare in tuffo alla propria destra. Calvano al 36′ prova il tiro da fuori, Rossi è attento e blocca in tuffo alla propria destra. Angolo ad uscire di Sarno al 43′, stacco imperioso di Gomez che però non inquadra lo specchio della porta di Rossi. E’ l’ultimo spunto di cronaca di una prima frazione guidata a lungo dagli alabardati, ai quali è mancata la precisione in fase conclusiva per andare al riposo in vantaggio.

Si riprende a giocare senza cambi e senza emozioni di rilievo nei primi minuti, al 10′ l’Imolese opera la prima sostituzione con Provenzano per Lombardi. Pericoloso assolo del solito Piovanello all’11’, cross basso da destra salvato con qualche affanno dalla difesa alabardata. Cerca la risposta la Triestina al 13′ con un mancino al volo di Sarno dai venti metri, conclusione murata dalla difesa romagnola. Bel pallone tagliato di Calvano dalla trequarti destra, inserimento di Maracchi con colpo di testa che termina però alto. Break di Sarno al 20′, tocco per Rapisarda che crossa basso verso il primo palo, Litteri cerca il destro ma trova la deviazione di un difensore, parata quindi agevole per Rossi. Al 22′ nei padroni di casa dentro Masala per D’Alena mentre 2′ più tardi Granoche per Gomez è il primo cambio alabardato. Al 27′ ci prova Calvano dai venti metri, conclusione un po’ masticata che termina di poco a lato con Rossi piuttosto incerto nel tuffo. Al 35′ Procaccio raccoglie un errato disimpegno dei padroni di casa ma calcia troppo debolmente col destro a giro, Rossi blocca in presa. Un minuto più tardi il secondo assistente Lenza, già precedentemente medicato per un problema alla caviglia, non riesce a continuare la gara e viene sostituito dal quarto uomo Virgilio. Ci prova Tommasini al 41′, movimento a rientrare da sinistra e destro potente che si spegne abbondantemente a lato. Al 43′ Capela lancia profondo trovando la torre di Granoche, Litteri spalle alla porta cerca la girata di prima calciando però male. E’ Provenzano a provarci al volo dai venti metri all’inizio del lungo recupero, palla di poco a lato con Offredi comunque in controllo sulla traiettoria. Al 94′ dentro Brivio per Procaccio mentre 1′ più tardi Boccardi prende il posto di Piovanello. Nell’ultimo dei 9′ di recupero Carini toglie dalla testa di Brivio una punizione di Sarno dalla trequarti, ne nasce un corner calciato da Lopez sul quale Litteri manda alto di testa. E’ l’ultima situazione di rilievo di una sfida che ha regalato maggiori emozioni nel primo tempo, ripresa più equilibrata con la Triestina che ci prova soprattutto nel finale non trovando però il guizzo per far suo l’incontro.

Risultati Classifica
Imolese - Triestina

Sambenedettese - Arezzo

AJ Fano - Fermana

Matelica - Legnago Salus

Cesena - Vis Pesaro

FeralpiSalò - Virtus Verona

Gubbio - Ravenna

Padova - Perugia

Carpi - Modena

Mantova - Südtirol

0 - 0

1 - 0

1 - 1

5 - 1

0 - 2

4 - 0

3 - 1

1 - 0

 - 

 - 

Padova
Südtirol
Perugia
Modena
Triestina
Matelica
FeralpiSalò
Cesena
Sambenedettese
Virtus Verona
Mantova
Fermana
Gubbio
Carpi
Vis Pesaro
AJ Fano
Imolese
Legnago Salus
Ravenna
Arezzo

61
55
53
53
46
45
45
42
42
41
38
36
35
31
30
27
26
23
20
17

[home page] [lo staff] [meteo]