torna alla homepage


Pallanuoto, A1 Femminile: nuovo allenatore,
Trieste ingaggia Paolo Zizza


La squadra di serie A1 femminile della Pallanuoto Trieste cambia guida tecnica. La società sponsorizzata Samer & Co. Shipping ha infatti ingaggiato con un contratto triennale Paolo Zizza. Nativo di Napoli, classe 1968, dal 2019 al 2021 è stato il commissario tecnico del Setterosa, la nazionale maggiore femminile. Nella stagione appena conclusa ha condotto il Css Verona fino alla semifinale scudetto di serie A1 femminile, mentre la maggior parte della sua carriera è stata legata alla squadra maschile della Canottieri Napoli, allenata dal 2002 al 2019 e portata a raggiungere una storica qualificazione in Champions League nel 2017. Zizza sarà anche il coordinatore dell'intera attività giovanile femminile della Pallanuoto Trieste.

“Non vedo l’ora di iniziare - afferma il nuovo allenatore delle orchette - arrivo in una società solida e ambiziosa. Ho parlato con il presidente Samer, il suo entusiasmo mi ha coinvolto, c’è davvero tanta voglia di fare bene. Gli obiettivi sono chiari, cercheremo di migliorare gradualmente nel corso di questi tre anni e soprattutto di far crescere il movimento nel suo insieme. Conosco alcune giocatrici per averle avute in nazionale, partiamo da una base solida, in ogni caso ci metteremo al lavoro per rendere la squadra ancora più competitiva in vista di un campionato molto impegnativo. Ringrazio la Pallanuoto Trieste per questa opportunità”.

“Ci affidiamo ad un tecnico di spessore internazionale - spiega il direttore sportivo Andrea Brazzatti - con lo scopo ben preciso di compiere un ulteriore salto di qualità anche con il settore femminile. La trattativa è stata breve, Paolo ha aderito con slancio al progetto della proprietà. Ora guarderemo al mercato per cercare di rinforzare la rosa”.

La Pallanuoto Trieste ringrazia con grande affetto Ilaria Colautti, che ha deciso di interrompere la sua carriera di allenatrice al termine di una stagione complicata ma alla fine coronata da una meritatissima salvezza. Grazie al suo apporto il settore femminile alabardato è cresciuto in maniera esponenziale, fino a raggiungere risultati di assoluto prestigio a livello giovanile (su tutti lo scudetto Under 15 del 2016) e con la prima squadra, portata in serie A1 dopo gli splendidi play-off del 2019. A Ilaria va il ringraziamento da parte di tutta la società per l’ottimo lavoro svolto in questi anni.

www.pallanuototrieste.com 
www.facebook.com/pallanuototrieste 
instagram.com/pallanuoto_trieste 
www.youtube.com/c/PallanuotoTriesteVideo 


[home page] [lo staff] [meteo]