torna alla homepage


Pro Gorizia: zero a zero ma tante emozioni a San Luigi


Zero a zero e tutto resta immutato ai vertici dell'Eccellenza al termine di una gara dove le squadre si sono equivalse anche se al netto delle occasioni forse la Pro avrebbe meritato qualcosina di più.

L'inizio della gara, giocata davanti ad una grande cornice di pubblico, è di marca biancoverde con i padroni di casa pericolosi al 9'pt con un colpo di testa di Muiesan che termina fuori. Al 14'pt uno degli episodi controversi della sfida, Hoti entra in are dal lato corto e viene atterrato, il direttore di gara non ha dubbi e fischia il rigore, successivamente però l'assistente lo chiama a se e segnala qualcosa che lo fa tornare sulla propria decisione assegnando una punizione ai padroni di casa, non è chiaro cosa sia stato sanzionato se un fuorigioco o un fallo precedente. Al 17'pt ancora la Pro in avanti, Autiero smarca Piscopo M. che dal limite dell'area calcia, la palla sembra diretta all'incrocio ma Furlan compie un ottimo intervento e la mette in corner. Al 30'pt di nuovo occasione biancazzurra, punizione di Marco Piscopo che viene deviata dalla barriera, il pallone balla in area e ne nasce un batti e ribatti che termina con un tiro alto. Al 38'pt l'occasione più nitida della gara, Autiero mette al centro un bel cross, velo di Pillon che apparecchia per Hoti solo davanti alla porta, l'attaccante però calcia alle stelle da posizione favorevole.

Nella ripresa la gara resta equilibrata anche se è il San Luigi a creare maggiori occasioni anche senza impensierire troppo Del Mestre. All'11'st sugli sviluppi di una punizione laterale per i padroni di casa, un difensore le tocca ma l'estremo difensore goriziano e attento e para. Al 13'st si rivede la Pro in avanti, Hoti entra in area e si ritrova solo davanti al portiere, a quel punto però calcia male e getta alle ortiche un'altra occasionissima, sul ribaltamento di fronte è il San Luigi a rendersi pericoloso con un colpo di testa di Muiesan parato da Del Mestre. Al 32'st gran tiro dalla lunga distanza di Piscopo M. che termina alto. Nel finale complice anche l'uscita anzitempo di Pillon, la Pro si abbassa e il San Luigi preme per cercare di impensierire la difesa biancazzurra. Nonostante la pressione però la retroguardia biancazzurra riesce a salvarsi e chiudere il 2018 da imbattuta in trasferta.

Di seguito il tabellino della gara: 

SAN LUIGI - PRO GORIZIA 0-0

SAN LUIGI: Furlan, Crosato, Ianezic, Male, Villanovich, Giovannini (23'st Stipancich), Ciriello (31'st Tentindo), Cottiga (40'st Potenza), Carlevaris, Muiesan (36'st Norbedo), Disnan; allenatore: Sandrin.

PRO GORIZIA: Del Mestre, Iansig (43'st Cantarutti A.), Cantarutti L., Contento, Klun, Piscopo L., Autiero, Catania (25'pt Battaglini), Pillon (9'st Klancic (46'st Manfreda)), Piscopo M., Hoti; allenatore: Coceani.


[home page] [lo staff] [meteo]