torna alla homepage


18° Gospel alle Stelle: i FreeVoices per un
"Magic Christmas" a sostegno del Melograno Onlus


Sarà davvero un “Magic Christmas” quello che i FreeVoices e il violinista Lucio Degani porteranno al 18° “Gospel alle Stelle”, il concerto benefico in programma il 15 dicembre, alle ore 18, al Teatro “Giovanni da Udine” con incasso devoluto alla Casa Famiglia per persone adulte con disabilità intellettive della Comunità del Melograno Onlus.

Magic Christmas, il nuovo recital del complesso giovanile FreeVoices diretto da Manuela Marussi è un autentico viaggio dentro lo spirito del Natale capace di coinvolgere lo spettatore in un crescendo di emozioni. Un repertorio del tutto nuovo e la forza trascinante delle coreografie curate da Marco Rigamonti (Teatro Litta Milano) tutte nello stile “show choir”, promettono di regalare un’occasione unica per apprezzare l’eccezionale vocalità e la capacità interpretativa di questi giovani talenti.

Ulteriore chicca la partecipazione straordinaria di Lucio Degani, acclamato concertista nei maggiori teatri del mondo (Lincoln Center di New York, Suntory Hall di Tokyo, Musikverein di Vienna, Mozarteum di Salisburgo, Schauspielhaus di Berlino, La Scala di Milano, l’ Opéra e Salle Pleyel di Parigi, la sala del Conservatorio Tchajkovskij di Mosca ecc.). A fianco dei Freevoices, protagonisti nel 2019 di una tournée da tutto esaurito in Argentina e dell’European Gospel Festival, gli strumentisti Gianni Del Zotto (pianoforte e arrangiamenti) Francesco Pandolfo e Nicola Pisano (percussioni), Matteo Bucciol (chitarre) e Alessandro Toneguzzo (basso).

Come tradizione, l'intero incasso, annunciato al termine del concerto, sarà interamente devoluto a sostegno dell’Associazione Comunità del Melograno Onlus, organizzatrice dell’iniziativa a sostegno delle numerose attività promosse presso la casa-famiglia per disabili intellettivi adulti di Lovaria.

Nel corso dell'anno, con il motto “Comunità Aperta, Qualità Vita”, l'Associazione apre le porte della struttura e promuove numerose iniziative al fine di sensibilizzare la comunità alle tematiche socio solidali riservando un occhio di riguardo alle giovani generazioni.

Nell’ambito del concerto, a cui è abbinata una lotteria benefica, verrà consegnato il premio Crédit Agricole Friuladria “Solidarietà Più” - sesta edizione, istituito per omaggiare chi si è contraddistinto con le buone pratiche a favore del bene comune.

I biglietti – 13,00€ interi, 9,00€ ridotti (under 18 e accompagnatori persone con disabilità) e gratuito (minori di 10 e persone con disabilità) – possono essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Nuovo "Giovanni da Udine" – dal martedì al sabato, dalle 16.00 alle 19.00 -, sul circuito Viva Ticket e presso la Feltrinelli di Udine – venerdì 9:30 alle 13:00 -.

L'evento è realizzato in collaborazione e con il sostegno del Comune di Udine, che l'ha inserito nella rassegna “Dicembre a Udine”, della Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismo FVG, Camera di Commercio di Pordenone e Udine, Comitato Sport Cultura Solidarietà e Servizi per il Terzo Settore, con il contributo principale di Confindustria Udine, Crédit Agricole Friuladria, Moroso e Immobiliare Friulana Nord.

Infoline: Associazione Comunità del Melograno Onlus - Tel. 0432 42849 - ufficiostampa@assmelograno.org  

Al Prof. Attilio Maseri il premio Solidarietà Più

“Una vita personale e professionale sempre improntata ai massimi livelli che gli hanno garantito di onorare in ambito internazionale la sua terra: il Friuli. Umanità, professionalità ed impegno come fondamenti di una vita dedicata alla scienza e, attraverso le istituzioni, al futuro dei giovani e delle persone meno fortunate”, questa la motivazione con con cui Crédit Agricole FriulAdria consegnerà ad Attilio Maseri il premio “Solidarietà Più” - sesta edizione nell'ambito del 18° concerto solidale “Gospel alle Stelle”, promosso dall'Associazione Comunità del Melograno Onlus ed in programma il 15 dicembre, alle 18.00, al Teatro Nuovo “Giovanni da Udine”.

Professore e cardiologo di fama internazionale (classe 1935), ha lavorato con il premio Nobel André Frédéric Cournand ed è stato punto di riferimento dei maggiori centri di ricerca italiani e stranieri.
Membro della Johns Hopkins Society of Scholars, ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti donando l’’intero ammontare dei premi a sostegno di progetti di ricerca.

Fondatore e presidente onorario della Fondazione “Per il tuo cuore - Associazione Nazionale dei Medici Cardiologi Ospedalieri”, è stato insignito Cavaliere di Gran Croce Ordine al Merito della Repubblica Italiana e Commendatore dell’ordine di San Gregorio Magno da Papa Woytila.

Apprezzato per l’umanità e l’attenzione al malato, ha pubblicato più di 750 articoli su riviste specializzate ed è stato cardiologo della Casa reale inglese e del pontefice Giovanni Paolo II.

“Questa donazione nasce dal legame profondo che ho sempre avuto con la mia terra. Vuole essere uno stimolo per chi ha intenzione di contribuire allo sviluppo del Friuli. Voglio stimolare e offrire ai giovani la visione di quello che si può fare se ci si prova”, queste le parole a corredo della donazione di Palazzo Antonini all’Università di Udine a cui in precedenza aveva devoluto la biblioteca Florio.

Crédit Agricole Friuladria, che nelle edizioni precedenti ha voluto premiare l'impegno di Don Davide Larice, Laura Bassi, Don Pierluigi Di Piazza, Mauro Ferrari e Caterina Tomasulo, ogni anno sostiene iniziative socio solidali inserite nel circuito Sport Cultura Solidarietà, quali il concerto benefico, il cui incasso sarà interamente devoluto a favore delle attività promosse presso la casa famiglia per disabili intellettivi adulti che la Comunità del Melograno Onlus gestisce a Lovaria.


[home page] [lo staff] [meteo]