torna alla homepage


Doppio appuntamento ferragostano
per l'Orchestra Vecia Trieste

Giovedì 15 agosto a Marina Julia Concerto dell'Orchestra Vecia Trieste assieme alla “GuggenBand Muja” e domenica 26 agosto al Mujabuskers a Muggia (TS)

Anno intenso per l'Associazione Musicale Folcloristica Triestina “Vecia Trieste”, reduce da una trasferta di grande successo al prestigioso Carnevale di Budva in Montenegro assieme ai rioni del Carnevale triestino. In occasione dei trent'anni di attività, quest'estate l'associazione terrà alcuni concerti nelle piazze di Trieste e Muggia e sono previsti incontri con le istituzioni.

Prossimi appuntamenti, giovedì 15 agosto a Marina Julia, domenica 26 agosto al Mujabuskers. Il tour estivo si concluderà con un spettacolo in piazza Cavana la mattina di domenica 22 settembre. In uscita entro il 2019 il terzo CD.

Anno di intensa attività per l'”Associazione Musicale Folcloristica Triestina “Vecia Trieste” che ha tenuto una serie di concerti di successo presso la Società Velica Barcola Grignano, partecipato come Banda ufficiale al Carnevale di Trieste, svolto attività nel sociale tenendo vari concerti all'interno delle Case di Riposo ed è reduce da una trasferta di grande successo, assieme ai rioni del Carnevale Triestino, al prestigioso Carnevale di Budva in Montenegro.

I prossimi appuntamenti in programma sono:

Giovedì 15 agosto la ShowBand “Vecia Trieste” assieme alla “GuggenBand Muja” terrà varie esibizioni durante l'arco dell’intera giornata a Marina Julia con uno spettacolo itinerante della ShowBand Vecia Trieste che prenderà il via alle ore 18 dall'area chioschi sulla spiaggia di Marina Julia e un gran finale costituito dall'ormai tradizionale concerto della GuggenBand Muja delle ore 21 ospitato sul palco allestito nel parcheggio della spiaggia. La serata sarà presentata da Alex Bini e da Jessica Acquavita e non mancheranno delle sorprese.

La ShowBand “Vecia Trieste” sarà nuovamente presente a Muggia domenica 26 agosto con uno spettacolo in occasione del Mujabuskers Festival.

Il tour estivo si concluderà la mattina di domenica 22 settembre a Trieste con un spettacolo della ShowBand Vecia Trieste offerto alla città nella prestigiosa piazza Cavana nell’ambito della rassegna Passeggiate d’autunno organizzata dall'Anbima provinciale.
L'attività proseguirà quindi nel mese di ottobre con una trasferta della GuggenBand Muja in Germania.

Da luglio 2018 l’Orchestra Vecia Trieste sta tenendo concerti in luoghi caratteristici di Trieste, proponendo questa nuova versione del suo repertorio e facendo interpretare i brani ai cantanti Fabiana Pipitone e Auro Degiorgi.

L'orchestra ha tenuto concerti nel piazzale dello stadio Nereo Rocco, al Salone degli incanti, alla “Bottega del Vino” di San Giusto e nel ristorante della società Velica Barcola – Grignano dove, in considerazione delle numerosissime richieste pervenute, all’iniziale unico concerto previsto si sono dovute aggiungere altre tre date per poter accontentare tutti.

Nel frattempo, sulla scia del programma musicale in corso, sono già iniziate il le registrazioni dei nuovi brani e nel biennio 2019/2020 è prevista l'uscita di due CD.

Dopo aver registrato il suo secondo CD di musiche del primo '900, l’Orchestra “Vecia Trieste” ha ripreso in mano il repertorio di canzoni popolari triestine elaborando nuovi arrangiamenti, ma rimanendo sempre nel canone della tradizionale, limitandosi a rimodernare i brani più conosciuti del canzoniere locale per renderle maggiormente fruibili ad un pubblico giovane.

In particolare, è in fase di lavorazione il terzo CD che sarà pronto entro la fine di quest'anno.

Sarà una raccolta che unisce alcune tra le più belle canzoni del repertorio tradizionale triestino e brani originali eseguiti in una nuova versione rivisitata per l’occasione.

In occasione dei suoi trent'anni di attività, quest'estate l'Orchestra terrà alcuni concerti nelle piazze di Trieste e Muggia e sono previsti anche degli incontri con le istituzioni.

Da quest'anno infine la Show Band “Vecia Trieste” collabora assieme alla Banda della Comunità degli Italiani di Buie e alla Banda della Città di Rovigno all'organizzazione dei concerti nel fantastico parco acquatico “Istralandia” di Vertegneglio.

L'ORCHESTRA TRIESTINA “VECIA TRIESTE”

Reduce da successi internazionali a New York, in Australia, Argentina, Irlanda, Inghilterra, Croazia e Slovenia e vincitrice di vari Festival, l'Orchestra Triestina “Vecia Trieste” continua a proporre il suo programma di musiche triestine e parodie di autori noti dove c'è da portare allegria e far rivivere i ricordi più belli della nostra splendida città.

Attiva dal 1992, la “Vecia Trieste”, che fa della musica popolare un vanto tutto triestino, ha aggiornato il suo programma rendendolo fruibile alle nuove generazioni.

Grazie alle splendide voci di Fabiana Pipitone e Auro Degiorgi è possibile immergersi per alcuni attimi nella storia di Trieste. Con fisarmonica, tastiera, chitarra basso e elettrica, batteria, tromba, trombone e flauto, l’Orchestra propone canzoni famose di Lelio Lutazzi, Lorenzo Pilat, Luciano Bronzi, Publio Carniel e altri autori in una versione propria. L’invito per tutti è di venire ai suoi concerti pertrascorrere un'ora assieme in allegria e spensieratezza.

La ShowBand “Vecia Trieste”

Caratterizzata da un’imponente e sonora sezione di percussioni, la ShowBand “Vecia Trieste” colpisce il pubblico inizialmente per la musica coinvolgente e allegra eseguita con entusiasmo dagli esperti e affiatati musicisti e successivamente lo attrare con gli ottoni del gruppo che eseguono i brani intrecciando canti e controcanti con assoluta maestria.

Tutti i brani, successi recenti e del passato, sono stati elaborati dai componenti della ShowBand che viene trasportata sia musicalmente che nei movimenti dal suo leader, Riccardo Gobessi.

La neonata ShowBand Vecia Trieste, assieme al Carnevale di Trieste, nel maggio scorso ha rappresentato la nostra città all'importante sfilata carnevalesca, ripresa dalla televisione nazionale, di Budva in Montenegro. L’evento è il primo di una serie di concerti che la ShowBand terrà a livello internazionale.

Reduce da successi internazionali in Francia, Germania, Repubblica Ceca, Austria e Croazia, la ShowBand “Vecia Trieste” farà certamente appassionare a questo genere tutto il pubblico che verrà ad ascoltarla.

In ottobre è prevista una trasferta in Germania a cui ne seguiranno altre molto importanti che si concluderanno nell’ottobre del 2020 con una seconda tournée a New York.

Ulteriori informazioni sul sito www.veciatrieste.it 

La GuggenBand Muja

Correva l’anno 2006, quando la banda delle Bellezze Naturali venne invitata a rappresentare il Carnevale di Muggia all’Eurocarnevale di Praga tornandone profondamente trasformata nello spirito L’anno dopo quella che era stata ormai battezzata GüggenBand Muja (che ha avuto nel suo organico rappresentanti di tutte le compagnie del carnevale muggesano) ha partecipato, vincendolo, all’Eurocarnevale di Wolfsberg dove si è imposta su formazioni provenienti da tutta Europa.

Nel 2008 la fama della GüggenBand Muja si è consolidata partecipando nuovamente al Carnevale Europeo, stavolta a Mainz, dove la banda ha riscosso un notevole successo finendo sulla prima pagina dei quotidiani locali e ricevendo l’invito per l'edizione del 2011 (una ricorrenza molto importante per la città) del locale Carnevale. Inoltre quale vincitrice dell’anno 2007 ha avuto l’onore di chiudere l’Eurocarnevale con più di 1000 partecipanti davanti alle più importanti autorità locali. Quest'anno a Verona all'interno della famosa Arena i maestri della GuggeBand, Gobessi Riccardo e Moratto Corrado, hanno avuto l'onore di dirigere il MonsterKonzert, il concerto d'assieme delle 40 Gugge presenti.

La GuggenBand dal 2010 al 2014 ha realizzato a Muggia l’evento Festa dell amicizia Eurokarneval estivo portando nella cittadina rivierasca Bande da tuttaAalpe Adria (Croatia, Slovenia, Austria e Germania)
Successivamente nel 2016 e 2018 ha intrapreso scambi con gugge della Germania invitandole a Muggia nel mese di luglio.
Ha collaborato alla realizzazione del Carnevale Europeo svoltosi tra Trieste e Muggia el 2014 e 2019.
Quest’anno festeggia il decennale di fondazione con una serie di eventi tra i quali una trasferta a fine ottobre a Villingen.
Il gruppo è composto da un gruppo di scatenati ottoni e pazze percussioni che vi coinvolgeranno con le loro dinamiche e coreografie.

Oltre al lato musicale, sicuramente di grande effetto è anche il modo di vestirsi e di truccarsi dei componenti. Particolarmente suggestivi sono gli effetti luminosi che addobbano la divisa “notturna” della GüggenBand.

La GüggenBand, nei primi anni sotto la direzione del maestro Alessandro Moratto, è attualmente diretta dal maestro Riccardo Gobessi e Fabiana Pipitone ne cura il lato artistico.

Altre informazioni sul sito www.guggenband.it 

La Gugge Musik

Nato dopo la metà del XX secolo nei cantoni della Svizzera, questo particolarissimo modo di suonare si è presto diffuso anche nei paesi limitrofi: Francia, Germania, Austria, Liechtenstein. E da qualche anno, grazie alla banda di una delle Compagnie del Carnevale Muggesano, le Bellezze Naturali, ha preso piede anche dalle nostre parti. In Italia la banda delle Bellezze Naturali è stata infatti la prima ad assorbire questa particolarissima cultura musicale. Il repertorio delle Gugge Band inizialmente era composto da brani di musica popolare e da pezzi tratti dal repertorio bandistico, anche se arrangiati per l’ensemble. Negli ultimi anni la caratteristica di suonare e di arrangiare i brani si è andata via via differenziando tra le singole formazioni. Il repertorio è costituito in prevalenza da brani Folk, Rock e Pop dagli anni ‘70 ai giorni nostri dal notevole impatto sonoro. Il sistema sonoro delle Gugge è diverso da quello delle bande tradizionali e dalle Marching Band. La Gugge è divisa infatti in due grosse sezioni: fiati e percussioni. A loro volta le percussioni sono divise in più parti: batterie portatili, grancasse, timpani, crazole (il cui utilizzo esclusivo differenzia la GüggenBand Muja da tutte le altre), lire e altre percussioni. I fiati - prevalentemente trombe, tromboni e tube - alternano canto principale con armonia, lasciando l’ascoltatore profondamente colpito.


[home page] [lo staff] [meteo]