torna alla homepage


Associazione Triestina Amici della Lirica:
resilienza 2020, piccoli suggerimenti da Oscar Cecchi


Cara amica e caro amico della musica,
rieccomi qua con in primis una fondamentale domanda: come sta? come stai? come state?
Personalmente sto bene, sono a casa come quasi tutti e non mi annoio, anzi riesco a fare cose rimaste indietro da anni e ascolto dischi che erano ancora sigillati! :-)
Stiamo vivendo una situazione per tutti nuova e mai immaginata, nemmeno nei libri di fantascienza più dispotici!

Troppe parole, alcune anche confondenti ed inutili, vengono enunciate dovunque ogni minuto, credo quindi sia meglio, qui, scrivere solo il minimo necessario per continuare in serenità la quarantena ed immaginare un Futuro Nuovo, certamente molto diverso ma, che con la consapevolezza di tutti, dovrebbe e potrebbe essere migliore!

Solitamente sono ottimista e positivo, in questa situazione non mi deprimo ma cerco di essere realista ed obbiettivo, quindi ecco le mie "previsioni" sui nostri viaggi musicali:
aprile - viaggi cancellati al 100%
maggio - viaggi cancellati al 99,9%, al Viaggio a Vienna do solo 0,1% di fattibilità (informazioni definitive e dettagliate al più presto privatamente a tutti i partecipanti)
giugno - erano previsti solo 2 - 3 viaggi non tutti confermati quindi resto in attesa di informazioni ma suppongo saranno cancellati o spostati
luglio ed agosto - Lubiana Festival, al momento tutte le date sono confermate ad eccezione di quelle di inaugurazione e conclusione, ovvero "Bolle & friends" già cancellato per motivi organizzativi ad inizio febbraio e "Orchestra di Hangzhou" cancellato per motivi logistici la scorsa settimana.
Restiamo tutti in attesa di nuove comunicazioni.

Avendo cominciato a lavorare in teatro nel lontano 1981 desidero condividere queste semplici considerazioni:
opera e balletto - in palcoscenico i cantanti solisti, gli artisti del coro, i danzatori e tutto il corpo di ballo, i mimi e le comparse, tutti i tecnici (macchinisti, attrezzisti, elettricisti, fonici) lavorano sempre a stretto contatto in prova e in spettacolo, la distanza di sicurezza richiesta di un metro è difficilmente praticabile;
concerti sinfonici - per i professori d'orchestra la situazione non è molto diversa;
concerti di musica da camera - forse la praticabilità è più possibile
spettacoli di prosa - con pochi attori (max 3) forse si potranno fare

Tutto ciò per evidenziare che la riapertura di teatri e sale da concerto come anche quella di scuole ed università sarà l'ultima, quando la possibilità di nuovi contagi sarà molto bassa o azzerata completamente, quindi, secondo me, non prima di luglio, così anche all'estero, ahimè!

E quando finalmente potremo ritornare nei Teatri sarà una gioia interminabile da godere sera per sera, partecipando in massa ad ogni spettacolo o concerto con irrefrenabile entusiasmo!

I prossimi lunghi mesi senza spettacoli dal vivo non saranno facili da trascorrere e superare, quindi provo umilmente a suggerire di guardare gratuitamente ed a qualsiasi ora grandi spettacoli, mai visti prima ed anche stimolanti rarità, usando questi link:

Venezia Teatro La Fenice - https://www.youtube.com/user/TeatroFeniceVenezia 

Bologna Teatro Comunale - https://www.youtube.com/results?search_query=teatro+comunale+bologna 

Genova Teatro Carlo Felice - https://www.youtube.com/watch?v=1HpYlRVNXCc 

Torino Teatro Regio - https://www.youtube.com/playlist?list=PLhaJam
V0Nxm8nTJjWKOKI1C26pEPQC2wt
 

Firenze Maggio Fiorentino - https://www.facebook.com/maggiomusicale 

Roma Teatro dell'Opera - https://www.operaroma.it/stagione/#viewtype=
panoramica&location=tutti&genre=teatro-digitale&s=&mesi=tutti&season=tutti
 

Napoli Teatro di San Carlo - https://www.youtube.com/results?search_query=teatro+san+carlo 

Palermo Teatro Massimo - http://www.teatromassimo.it/teatro-massimo-tv-567/ 

Queste due Fondazioni, invece, programmano da anni su Rai5 e quindi ora si possono vedere o rivedere molti spettacoli e concerti:

Milano Teatro alla Scala - http://www.teatroallascala.org/it/la-scala-su-rai5-e-raiplay.html 

Roma Orchestra Accademia Santa Cecilia - http://www.santacecilia.it/concerti 

Le Fondazioni Lirico Sinfoniche italiane sono 14 e quindi ne rimangono 4, Arena di Verona, Lirico di Cagliari, Petruzzelli di Bari e Teatro Verdi di Trieste, che purtroppo non offrono nulla on-line! Lascio ad ognuno il commento.

Nel nostro splendido Paese, in cui tutti si riempiono la bocca di Cultura, ci sono centinaia di altri teatri & festival più o meno piccoli ed incredibilmente alcuni offrono, sempre gratuitamente on-line, programmi veramente molto interessanti e sorprendenti, ecco solo alcuni dei link che ho cercato:

Teatri Emilia Romagna - https://www.youtube.com/channel/UCh3dBhZicUoSIAspcwuHOKQ/videos 

Parma Teatro Regio Festival Verdi - https://www.teatroregioparma.it/spettacolo/festival-verdi-home-streaming/ 

Modena Teatro Comunale Luciano Pavarotti https://www.teatrocomunalemodena.it/news/laculturanonsiferma/9394/ 

Ferrara Teatro Comunale - http://www.teatrocomunaleferrara.it/guarda-lopera-motezuma/ 

Novara Teatro Coccia - https://www.youtube.com/channel/UCh3dBhZicUoSIAspcwuHOKQ/videos https://www.youtube.com/channel/UCaOKNPYSlvfbMJKJlNANuRA 

Messina Teatro Vittorio Emanuele - http://www.teatrovittorioemanuele.it/
il-teatro-di-messina-condivide-alcune-delle-sue-produzioni/
 

Il programma offerto dal Teatro di Messina mi ha particolarmente stupito ed interessato perchè ho scoperto che potrò vedere due spettacoli a cui ho partecipato molto attivamente come Assistente del regista Stefano Vizioli, ovvero Madama Butterfly (allestimento oramai storico, nato nel 1986 per il Ravenna Festival, arriva a Trieste nel 1989 dove ho lavorato come mimo, e dopo 12 riallestimenti non solo in Italia, continua o conclude splendidamente la sua vita nel 2010 a Messina) e il dittico Suor Angelica e Gianni Schicchi (nuova produzione nel 2011), una serata con un primo titolo assolutamente straziante e commovente ed un secondo veramente esilarante. Guarderò e riguarderò questi spettacoli con nostalgia ed immenso piacere quindi attendo commenti e critiche sincere!

Desidero ancora ricordare i concerti della nostra splendida orchestra nazionale
Orchestra Sinfonica Rai - http://www.orchestrasinfonica.rai.it/articoli/rai5
-un%E2%80%99altra-settimana-di-grande-musica/45084/default.aspx
 

All'estero le istituzioni che offrono gratuitamente le loro produzioni sono innumerevoli, qui riporto solo alcune che sono a noi più vicine e che magari abbiamo visitato:

Vienna Wiener Staatsoper - https://www.wiener-staatsoper.at/en/staatsoper/
news/detail/news/the-wiener-staatsoper-is-closed
-but-continues-to-play-daily-online/
 

Vienna Konzerthaus - https://www.youtube.com/user/WienerKonzerthaus/videos 

Lubiana Orchestra Filarmonica Slovena - https://www.youtube.com/channel/UCjR7UWTAey7HiPU4F2g0SfA 

Berlino Berliner Philarmoniker https://www.digitalconcerthall.com/en/
home?utm_source=www.berliner-philharmoniker.de&utm
_medium=website&utm_campaign=brandbar&a=bph_webseite&c=true
 

Quasi sempre i siti di queste istituzioni richiedono di creare un account gratuito, nel caso ciò sia difficile o complicato io posso offrire il mio account su richiesta.

Ci sono invece alcune piattaforme che non sono aperte ma necessitano sempre di password che io posso gentilmente offrire, ecco due casi:
- il canale Myfidelio ricchissimo, decine di concerti dei Wiener Philharmoniker, centinaia di spettacoli prodotti da grandi teatri e festival in Austria, Germania e Svizzera
- il canale Vimeo per vedere uno spettacolo che non è riuscito ad avere una prima, perchè dopo la prova generale è arrivata la chiusura del teatro, ovvero la nuova produzione del Theater an der Wien di Fidelio, unica travagliata opera di Beethoven la cui prima versione del 1805 andò in scena proprio in quello stesso teatro! 

Una chiusura leggera da Graz, in un comunicato ufficiale, dedicato non solo agli abbonati ma a tutti gli spettatori occasionali, la Sovrintendente ricorda che alcuni dei loro cantanti stabili hanno creato spontaneamente dei video originali registrati nelle loro case, ora disponibili su sito e vari social del teatro
Graz Oper - https://www.oper-graz.com/news-details/
vorstellungsbetrieb-bis-voraussichtlich-3-april-2020-eingestellt
 

Mi ero riproposto "il minimo necessario" ma meno di così .... non riuscivo!

Un musicale augurio di tanta salute e di una gioiosa permanenza casalinga per una resilienza ricca di cultura.
OSCAR CECCHI 


[home page] [lo staff] [meteo]