torna alla homepage


Associazione Triestina Amici della Lirica:
opere e concerti nei prossimi viaggi musicali


Dopo 3 intensi giorni con 3 opere sorprendenti in 3 diversi stati, ecco le informazioni sui prossimi viaggi musicali, cercando di essere breve ma stimolando curiosità!

Sabato 12 maggio due opzioni: per chi ama sia l'opera che la sinfonica la scelta sarà impegnativa!
FALSTAFF di Verdi a Fiume, ho assistito alla prima, lunedì scorso, è stato un vero trionfo, sicuramente il miglior spettacolo prodotto dal piccolo ma laborioso Teatro Zajc, regia scoppiettante, emozionanate, coinvolgente e ricca di sorprese, un'esecuzione musicale energetica con un Giorgio Surjan in splendida forma, martedì prossimo andrà in onda a La Barcaccia una bella intervista. Il viaggio musicale è organizzato dall'Ass. Amici della Lirica, quindi contattare Elisabetta D'erme 349 4478191 ci sono ancora solo 10 posti disponibili in platea, costo totale (biglietto + pullman) € 32,00, partenza ore 15:00 da Campo Marzio.

ORCHESTRA SINFONICA NAZIONALE DELLA RAI a Pordenone, il direttore è cambiato, ci sarà Michel Tabachnik (nel 1994 diresse a Trieste il Requiem Verdiano) a sostituire la giovane Mirga Gazinytè-Tyla, il programma invariato è molto sfizioso: il delicato Prelude a l'apres-midi d'un faune di Debussy, il romantico concerto n. 2 di Chopin, eseguito dal giovane Jan Lisiecki ed infine il meraviglioso Concerto per Orchestra di Bartok, uno dei più importanti lavori di tutto il '900.

Sabato 19 maggio a Lubiana
REALE ORCHESTRA NAZIONALE SCOZZESE un altro interessante programma, soprattutto il Concerto per violino, violoncello e pianoforte di Beethoven, un brano di raro ascolto, ricordo la splendida esecuzione del Trio di Trieste, forse 25 anni fa?!?! Ascolteremo anche Quattro interludi marini dal Peter Grimes di Britten (memorabile produzione del Verdi nel 2002!) e la rassicurante Quarta Sinfonia di Brahms.

Sabato 2 giugno a Lubiana
ORCHESTRA BAROCCA DI VENEZIA + PAOLO FAGIOLI controtenore
Un'occasione unica per sentire uno dei più richiesti cantanti del mondo, argentino di origne italiana, ci stupirà nelle arie di Haendel e Vivaldi. Come scritto più volte il concerto è in rapido esaurimento, meno di 50 biglietti ancora disponibili. Ecco come viene considerata la musica barocca e le sue stars in tutti i paesi europei, ITALIA ESCLUSA!!! (l'opera è nata proprio nel nostro "schizofrenico" Paese ben un secolo prima della nascita di Haendel e Vivaldi) https://www.youtube.com/watch?v=wseOj1unXco 

Domenica 10 giugno a Graz
IL VIAGGIO A REIMS - dramma giocoso di Rossini
Riscoperto nel 1984 da Abbado nella celebre messinscena di Ronconi al Festival di Pesaro e poi alla Scala con un cast stellare (tra i 18 cantanti c'era pure il giovane Surian), lentamente sta entrando nei repertori di altri teatri, (a Trieste sarà estremamente difficile averlo/produrlo/vederlo) quindi un'occasione da non perdere, questa ricca coloratissima produzione di Graz, musicalmente buona con almeno 4 ottimi solisti, registicamente bizzarra ma interessante, con finale a sorpresa!!
Anche di questo spettacolo dovrei parlarne martedì prossimo a La Barcaccia di Radio Rai3

[home page] [lo staff] [meteo]