torna alla homepage


Al via la rassegna Settecento e oltre al Castello di Gorizia

Sabato 22 settembre

Si apre sabato 22 settembre al Castello di Gorizia la rassegna “Settecento e Oltre - Salotti Musicali della Gorizia Asburgica”, serie di quattro concerti con degustazioni di cibi e bevande ispirate alle ricette dell'epoca in alcuni dei più bei palazzi storici del capoluogo isontino.

La proposta degli Amici della musica di Gorizia ha già bruciato le tappe, assegnando buona parte dei posti in sala (gratuiti). Si parte così sabato alle 18.30 nella Sala del Conte del Castello con il Concerto dell'equinozio (quasi una lezione di suono). A interpretarlo sarà il Duo Duemme formato dal giovanissimo e pluripremiato violista Leonardo Macchitella e da Nastassjia Masseria al violoncello. Nell'occasione verrà presentata la rassegna dal suo direttore artistico, il musicista Roberto Caterini.

Le musiche che si ascolteranno saranno di Giovanni Battista Somis, Ludwig van Beethoven (N° 3 in Si bemolle maggiore sa 3 Duets for Clarinet and Bassoon) e Giuseppe Tartini (Sonata IX in La maggiore B-A1). Si prosegue lunedì 24 settembre alle 20.45 nel Palazzo della Prefettura con Winterreise - Franz Schubert, D.911, considerata una delle opere più profonde del compositore, interpretata da Christian Federici (baritono) e Eugenio Milazzo (pianoforte).

Qui, oltre a una degustazione, si potranno apprezzare gli addobbi floreali del '700 a cura dell'associazione Scuola fioristi dell'FVG che ha offerto la sua collaborazione. La rassegna musicale potrà contare sul supporto della Pasticceria L'Oca Golosa di Gorizia per i cibi che verranno offerti su eleganti tovaglie e pregiate porcellane in stile settecentesco.

Per prenotarsi scrivere il proprio nome, la data ed il numero dei posti desiderati all'indirizzo info@amicimusica.go.it o un SMS al numero 3397533740.


[home page] [lo staff] [meteo]