torna alla homepage


Premio tesi di laurea e dottorato Pasolini 2020


Torna, per la sua 36.edizione e ancora una volta testimonierà quanto l’opera e la vita di Pier Paolo Pasolini siano, oggi più che mai, oggetto di interesse e di studi accademici, il Premio per tesi di laurea e dottorato sulla vita e le opere del poeta, scrittore e regista. Il concorso è stato bandito in questi giorni dal Centro Studi - Archivio Pier Paolo Pasolini della Fondazione Cineteca di Bologna, fondato dall’attrice e carissima amica di Pasolini, Laura Betti e le premiazioni si terranno a dicembre a Casarsa.

Per partecipare è necessario inviare una copia cartacea della tesi (discussa in università italiane o straniere)ed una copia in formato digitale (su cd), il certificato di laurea, dati anagrafici e un breve curriculum. Non saranno accettati lavori che abbiano già partecipato ad altre edizioni del Premio o che siano antecedenti all’anno accademico 2017/2018 e sono escluse tesi di corsi di laurea triennali. La partecipazione al Premio comporta automaticamente l’autorizzazione alla biblioteca del Centro Studi – Archivio Pasolini di Bologna di conservare e catalogare una copia del testo inviato. 

Il materiale dovrà arrivare entro il 21 settembre 2020 (fa fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Centro Studi - Archivio Pier Paolo Pasolini c/o Biblioteca Renzo Renzi Piazzetta Pier Paolo Pasolini, 3b - 40122 Bologna e-maarchiviopasolini@cineteca.bologna.it  

A giudizio insindacabile della maggioranza dei suoi componenti, la Giuria, nella quale il Centro studi è rappresentato da Luciano De Giusti, promuoverà la tesi ritenuta migliore, con particolare riguardo agli elementi di originalità e di innovazione. 

Info: anche su www.centrostudipierpaolopasolinicasarsa.it


[home page] [lo staff] [meteo]