torna alla homepage


Studio su Shakespeare: premiata giovane
studiosa dell’Università di Udine


Martina Zamparo, giovane studiosa di William Shakespeare dell’Università di Udine, ha vinto ex aequo il premio “Mariangela Tempera Book Prize” dell’Associazione italiana di studi shakespeariani (Iasems). Il riconoscimento le è stato conferito per la sua opera critica “Alchemy, Paracelsianism, and Shakespeare’s The Winter’s Tale” (Palgrave Macmillan, 2022). La monografia analizza la presenza di influenze di Paracelso e degli alchimisti nel “Racconto d’inverno” del grande drammaturgo e poeta inglese. Il premio è triennale e riguarda studi critici sulla letteratura inglese della prima età moderna. Il libro ha ottenuto anche una “Menzione speciale” del “Premio di anglistica Sergio Perosa”. 

Martina Zamparo, originaria di Sesto al Reghena, è docente a contratto al Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale dell’Ateneo friulano. In precedenza lo è stata al Dipartimento di Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società. Zamparo è dottoressa di ricerca in Studi linguistici e letterari del Dipartimento di Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società con una tesi supervisionata da Milena Romero Allué. Nel 2019 ha vinto il “PhD Award” dell’Ateneo friulano.


[home page] [lo staff] [meteo]