torna alla homepage


Convegno a Ronchi dei Legionari su Alzheimer: aspettative, risultati e nuove progettualità

Giovedì 21 settembre

Convegno a dieci anni dall'apertura della prima residenza e centro diurni specializzati nella cura delle demenze ed alzheimer, il centro ARGO di San Canzian d'Isonzo, gestito dai comuni dell'ambito basso isontino con capofila il Comune di Ronchi dei Legionari.

10 anni di memorie... e oltre. Dieci anni di significative esperienze fatte di relazione di cura, creatività nel costante processo di miglioramento della qualità, nella ricerca di una realtà di benessere della persona. Il convegno si propone di raccontare, condividere lo stato dell'arte e proporre modelli e buone prassi nell'approcciare le demenze, e l'Alzheimer in particolare, in età anziana. Con uno stile che enfatizzi la progettualità positiva ed emozionale, come elementi avversi alla complessità delle patologie e alla sofferenza che ne deriva, per tutti coloro che fanno parte, a diverso titolo, di questo scenario di vita.

E' stata annunciata la presenza dell’Assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Maria Sandra Telesca.

Il programma prevede al mattino , dopo i saluti delle Autorità e dell'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Ronchi dei Legionari, Avv. Giovanna Baldo, un'ampia giornata di approfondimento dedicata ad amministratori, operatori del settore, volontari, familiari e caregiver.

In programma i contributi: 

prof. Marco Trabucchi, Presidente dell’Associazione Italiana di

Psicogeriatria: "Le demenze: una cultura innovativa dell'assistenza in attesa delle cure"

dr. Franco Iurlaro, Direttore Generale IPAB "Mariutto" (Ve), già responsabile del servizio Centro Argo: "Il perchè e il percorso verso la realizzazione di

un progetto"

dr.ssa Sara Angelini, Psicologa e Coordinatore Argo "Quotidianità e ricerca di nuove strategie"

dr.ssa Maura Marangon, Responsabile Residenze Associate: "Paese Alzheimer" nuova progettualità per il Centro Argo

dr.Ferdinando Schiavo, Neurologo: "Dieci anni e c'è ancora molto da fare.. una lunga battaglia contro lo stigma, i luoghi comuni, l'indifferenza, lo scarso impegno"

Dr.ssa Francesca Arosio, Federazione Alzheimer, Psicologa e Psicoterapeuta: Italia "Dementia Friendly Communities"

Cortometraggio "Ti ho incontrata domani" di Marco Toscani e monologo di Chiara Turrini, Psicologa

Claudio Favaretto, specialista in strumenti terapeutici: "Le attività ludiche nel lavoro di cura"

dr. Daniele Cipone, Responsabile Associazione Demaison: "L'esperienza del Cohousing Assistito"

Dott. Massimo Giordani, Direttore UPIPA: "Il modello Q&B_Dementia friendly"

Durante la pausa pranzo sarà offerto ai convenuti un buffet studiato per l'occasione "Il cibo "intelligente...mente DOP". Si inizia alle ore 9.00 all'Auditorium piazzetta Francesco Giuseppe I, Ronchi dei Legionari, attigua a Piazza Unità. Ingresso libero.


[home page] [lo staff] [meteo]