torna alla homepage


Libera Veramente vol.8: la compilation in
free download dal sito di Rolling Stone


Libera Veramente Volume 8 raccoglie gli ultimi successi radiofonici dell’agenzia di promozione e comunicazione musicale e vedrà la sua presentazione live a Faenza in occasione del MEI - Meeting degli Indipendenti (28-30 settembre). 

La copertina è firmata dall'artista ligure ZenoNan01: VisualArtist / VJ / Installation and Land Artist / Graphic Designer. Si forma all'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino; graffiti e viaggi lo avvicinano al NEO Digitalismo autodidatta. Ha opere conservate dalle strade, altre dalla rete; espone opere di natura diversa a Festival musicali e gallerie accompagnando la musica con immagini, video, colori, con live painting proiettati e "analogici", e con VJing (Profilo Instagram).

TRACKLIST

1. Edoardo Bennato – Mastro Geppetto: a quarant’anni dall’uscita dell’album “Burattino senza fili”, arriva il nuovo e ultimo tassello del più celebre concept del rocker partenopeo.

2. Après la Classe – É vero: la verità, nient'altro che la verità! Spesso è difficile accettarla ma la band salentina preferisce urlarla al mondo intero. È con un testo martellante trascinato da un sound rock, secco e deciso che sfoga la loro instancabile voglia di far Musica e di trasmettere sempre e comunque.

3. Almamegretta – Wop Filoq remix: è il pezzo dub/elettronico che ha anticipato l’uscita del nuovo ep “One world” della band napoletana. Un'operazione a tratti avanguardista che conserva l’esperienza del passato e diviene pertanto credibile, posizionandosi in uno spazio d’azione innovativo, generatore di lucide connessioni di significato.

4. Alice Caioli – Non ne posso più: dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, la giovane artista siciliana esce con un brano dal sound fresco e coinvolgente, una canzone che accompagna il finire dell’estate. 

5. Davide de Marinis – Apro e chiudo: è il singolo del ritorno del cantautore cult dei primi anni 2000. Dopo aver divertito, emozionato e conquistato il pubblico con pezzi storici come “Troppo bella” e “Chiedi quello che vuoi”, ecco il suo nuovo brano pop che affronta un tema delicato come il tradimento.

6. La Municipàl – Italian polaroid: la nuova canzone del progetto di Carmine e Isabella Tundo è l’istantanea della storia di due ragazzi che si sono conosciuti per caso. È il racconto di un amore che poteva nascere e di un imprevisto che trasforma un'avventura di fine estate in qualcosa di troppo complicato per essere vissuto e di troppo grande per essere dimenticato. Nuovi romantici e sperimentatori del pop d'autore, i fratelli hanno vinto il contest del Concerto del Primo Maggio 2018 – 1M Next. 

7. Ruggero dei Timidi – All inclusive: crooner impacciato, ma sempre meno timido, porta sul palco la caricatura del cantante alla ricerca del successo, viaggiando in lungo e in largo per l’Italia con la sua orchestra e raccogliendo un crescente consenso di pubblico. “All Inclusive” anticipa la grande stagione di Ruggero de I Timidi, che si prepara all’uscita del suo nuovo album, il secondo, intitolato “Giovani emozioni”.

8. Asia Ghergo – Giovani fluo: dopo aver scalato la classifica Viral Italia 50 su Spotify, questo è il secondo singolo originale della cantante che ha spopolato su YouTube con le sue cover. Dai primi video in camera con chitarra e voce, fino alle aperture di concerti di artisti del calibro di Coez, Levante e Lo Stato Sociale, Asia scrive questo brano che racconta con leggerezza una generazione in costante movimento. 

9. Kevin Payne feat. Gue Pequeño – NYC: è il singolo del giovane cantautore star di Instagram realizzato in collaborazione con il celebre rapper italiano; energia scoppiettante per un pop contaminato di rap e reggaeton. 

10. Rubik Beats feat. Entics – Un altro caffè: in collaborazione con il noto rapper italiano nasce il singolo venato di reggaeton. Il duo italo-tedesco di producer subisce una svolta stilistica virando da una trap di matrice agrodolce alla solarità di una hit estiva. 

11. Margherita Zanin – Amaro: i mondi del trip hop e dell’elettronica fatta di sintetizzatori analogici e digitali si incontrano per dar vita ad un universo che pur aprendosi a dimensioni sconosciute, resta radicato alle atmosfere liguri che caratterizzano le origini della cantautrice savonese con la produzione di Lele Battista.

12. Fabio Curto – Only you: i ricordi di una passione impossibile riecheggiano nella notte percorrendo le vie desolate della città; un amore malsano che ognuno di noi ha conosciuto almeno una volta e dal quale a volte è difficile separarsi. Questo è il nuovo singolo del vincitore di The Voice Of Italy 2015. 

13. RadioLondra – Come una volta: questo brano racconta di un istante in cui sei costretto a fermarti, in cui fai memoria di tutto quello che hai vissuto e che ti ha portato qui, ora, dove sei adesso. Ti fermi mentre stai correndo come sempre e sei costretto a fermarti, e in quel momento ti accorgi - di schianto - di quello che hai intorno, del cielo che è pieno di stelle, e ti viene in mente quello che ti manca, quello che hai perso e non hai più, ma che ti porterai dietro e dentro, per sempre. 

14. Zuin – Io non ho paura: dopo aver solcato il palco del Concertone del Primo Maggio con un’emozionante performance, il cantautore milanese torna con un brano che vuole essere un’esortazione a ricordarsi di avere paura solo di quello che ci fa male e non di quello che desideriamo, perché i sogni non hanno data di scadenza.

15. Giulia Pratelli – Penelope: la giovane cantautrice toscana presenta un brano che racconta in chiave femminile un’icona leggendaria. Il pezzo racconta del rovescio della medaglia, del punto di vista femminile di una delle storie più famose di sempre.

16. Rita Zingariello – Amsterdam: la cantautrice pugliese dopo aver vinto il Premio Pascoli, esce con un nuovo singolo estratto dal suo album “Il canto dell’ape”, in cui la malinconia agrodolce del brano accompagna la chiusura dell’estate in una cerniera temporale fra passato e presente. 

17. Francesco Camin – Tasche: è il nuovo singolo estratto dall’album “Palindromi” del cantautore trentino amante della natura e degli alberi. Questo brano vuol essere una richiesta di aiuto per salvarci da tutti i demoni e le paure che ci portiamo dentro, come nascosti nelle nostre tasche appesantendoci. L'unica cosa che può svuotarle è l'amore, non inteso come amore per un'altra persona o come amore sdolcinato e romantico, ma come sola e unica verità esistente nell'universo e quindi nella vita di ognuno di noi. 

18. The Lizards’ Invasion – Individuals: il nuovo singolo della giovane band vicentina che rimescola il rock in chiave moderna, all’esordio col concept album “IN-dependence Time” in uscita il mese prossimo. Nel brano vi è un invito ad andare oltre il ciò che ci appare familiare e sicuro e a fare esperienze per arricchire noi stessi, così da permettere di viaggiare quello che resterà di noi dopo la morte (l’anima) oltre lo spazio e il tempo.


[home page] [lo staff] [meteo]