torna alla homepage


Acqua Dolomia raggiunge il traguardo
di 100 mln. di bottiglie

Valore previsionale della produzione 2018 oltre 13 mln. di euro, valore export 20%. Presto in GDO arriverà la nuova linea Premium.

Sorgente Valcimoliana, l’azienda di Cimolais (Pn) che imbottiglia, con il marchio Acqua Dolomia, l’acqua oligominerale che sgorga dal Parco delle Dolomiti Friulane, Patrimonio Unesco, chiuderà il 2018 con il numero record di 100 mln di bottiglie vendute, con un valore previsionale della produzione di oltre 13 milioni di euro, in crescita del 16% sul 2017.

Acqua Dolomia, che quest’anno ha festeggiato i suoi primi 10 anni di attività, nel percorso di crescita ha progressivamente aumentato la sua quota export, arrivata oggi a circa il 20% del suo fatturato. Acqua Dolomia viene esportata in Europa principalmente in Belgio, Olanda, Polonia e Russia, mentre nel mondo sono forti e rinnovate oggi le partnership con distributori negli Emirati Arabi, Cina, Indonesia, Repubblica Dominicana e Stati Uniti. Molto diffusa nel canale Ho.re.ca, con le linee vetro Exclusive e Pet Elegant, che coprono il 55% del suo fatturato, nel 2019 per rafforzare il suo posizionamento in grande distribuzione, Acqua Dolomia lancia una nuova linea Premium per la GDO dove è attualmente presente con la linea Classic.

“Stiamo concludendo il 2018 in linea con gli obiettivi previsionali, nel 2020 riteniamo di poter raggiungere il target di 150mln di bottiglie prodotte. DOLOMIA2020 era considerato un progetto ambizioso nel 2016, ma che oggi è assolutamente a portata di mano - dichiara Gilberto Zaina, Amministratore Delegato di Acqua Dolomia - . Un’ulteriore spinta verso la crescita è legata al lancio della nuova linea Premium. Da gennaio i consumatori troveranno sugli scaffali della GDO una nuova linea, dalla veste grafica rinnovata, che riprende le forme e i colori tipici delle nostre Dolomiti Friulane; una scelta di posizionamento del nostro marchio in GDO, per comunicare ai consumatori, ancora più chiaramente, l’origine della nostra acqua e per valorizzare la mise en place, anche a casa. Sull’export prevediamo ancora una forte crescita nei prossimi anni, ci aspettiamo grandi numeri dal mercato Cinese, dove abbiamo un distributore molto radicato, che è partecipato dal gruppo Alibaba; presto saremo anche in India, mercato molto interessante per il settore delle acque minerali. Nel 2019 investiremo nel nostro stabilimento, potenziando la linea di produzione del vetro, in un’ottica di sostenibilità ambientale. La crescita della nostra azienda è strettamente legata al suo territorio, sia in termini economici, di occupazione, di sostegno alle manifestazioni sportive e culturali, ma anche di promozione nel mondo delle sue risorse naturistiche. Stiamo lavorando per rafforzare il legame con l’Ente Parco delle Dolomiti Friulane, per potenziare l’offerta turistica nell’incantevole Val Cimoliana, perché noi siamo, a nostro modo, ambasciatori delle bellezze naturali delle Dolomiti, Patrimonio Unesco”.

Sorgente Valcimoliana ha iniziato la sua attività nel 2008, nello stabilimento di 7000mq, situato appena fuori del Parco delle Dolomiti Friulane, attualmente impiega 34 persone, fino ad arrivare a circa 40 dipendenti nel periodo estivo. 

Dolomia per le sue caratteristiche organolettiche è scelta come acqua per lo sport in molte discipline sportive, nel calcio in Serie A attualmente è al fianco di Udinese e Genoa Calcio, supporta inoltre molte squadre del territorio e nazionali.

LE CARATTERISTICHE DELL’ACQUA

Dolomia è l’Acqua piena di vita, perché si distingue per l’eccezionale concentrazione di ossigeno naturalmente disciolto (10,5 mg/L), elemento essenziale per la vita, funzionale a produrre un effetto vitalizzante sugli organi del corpo. Equilibrio e rara purezza contraddistinguono Acqua Dolomia che sgorga all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti friulane, patrimonio dell’Umanità per l’Unesco, in un luogo protetto, di grande interesse geologico, immerso in una natura incontaminata.

Acqua oligominerale fra le più leggere, fonte ideale di idratazione per l’equilibrata concentrazione di minerali buoni, come calcio, magnesio e bicarbonato, preziosi per mantenere l’equilibrio idrosalino dell’organismo umano e per consentire un pH 8,1 dell’acqua, quindi un valore alcalino ottimale a contrastare l'acidità nell'organismo umano.

www.acquadolomia.it


[home page] [lo staff] [meteo]