torna alla homepage


Tiare Shopping Centre presenta "Leonardo 4.0: dall'osservazione al pensiero scientifico"


Da domenica 28 aprile, Tiare Shopping Centre di Villesse ospiterà la mostra-spettacolo a cura dell'Immaginario Scientifico “Leonardo 4.0: dall'osservazione al pensiero scientifico”, che presenta il grande artista e il suo pensiero in modo del tutto originale, sia per modalità espositiva che per collocazione.

Nell'anno in cui si celebrano i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, l'Immaginario Scientifico realizza il progetto “Leonardo 4.0”, finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, per far conoscere Leonardo e il suo pensiero fuori dai luoghi classici della cultura, come musei, gallerie, teatri. La scelta di allestire la mostra all’interno del centro commerciale Tiare Shopping è stata determinata proprio dalla volontà di coinvolgere il maggior numero di visitatori “atipici” rispetto al tema trattato.

“Per quanto si mettano in atto le più sofisticate politiche di engagement, non si arriva mai a quel pubblico che normalmente non accede a un museo o a una sala espositiva di tipo tradizionale – spiega Serena Mizzan, direttore dell'Immaginario Scientifico – per questo è necessario che la cultura esca dai luoghi che le sono propri, per entrare in quelli che di fatto oggi sono diventati i suoi diretti concorrenti”.

La mostra, realizzata dalla digital agency Ikon, è incentrata sui disegni di Leonardo, che prendono vita per raccontare il personaggio e il suo modo di indagare il mondo: attraverso l’esperienza. Osservare con una matita in mano è infatti un’operazione di analisi e semplificazione della realtà affine all’indagine scientifica. I disegni di Leonardo illustrano, in modo insolito e ingegnoso, come si risolve un problema, sia esso costruttivo, anatomico, prospettico o meccanico. Nella bottega dell’artista niente può essere indagato se non attraverso l’occhio e poi la ragione, che trovano il loro compiuto punto d’incontro nel disegno.

Non si tratta di una mostra didascalica, ma di un'installazione evocativa ed emozionale: le immagini animate, accompagnate da musiche originali, daranno al visitatore una sensazione di immersione e coinvolgimento grazie a un imponente sistema di “ledwall”, recentemente installato al Tiare Shopping Centre, composto da schermi led ad altissima definizione, che come “mattonelle” di un enorme mosaico coprono complessivamente 240 mq.

Tiare Shopping ospiterà anche molteplici laboratori organizzati dall’Immaginario Scientifico. Sabato 4 maggio, infatti, presso lo spazio Tiare Meeting, alle ore 10.00, alle 11.30, alle 14.30 e alle 16.00 sarà possibile far partecipare i bambini, dai 5 ai 10 anni, gratuitamente e con iscrizione sul posto, a divertenti attività in cui verranno realizzate costruzioni
 ispirate alle idee e alle opere di Leonardo. 

“L’arte ha in sé un valore che necessariamente deve essere divulgato e trasmesso anche ai più piccoli” – dichiara Giuliana Boiano, Direttrice di Tiare Shopping – “ospitare nel nostro centro la mostra di Leonardo Da Vinci e contemporaneamente i laboratori didattici è un onore ed evidenzia anche l’importanza e l’attenzione che il Tiare dedica alla cultura”.

La mostra, visibile fino al 10 giugno al Tiare Shopping, rappresenta il primo tassello del progetto “Leonardo 4.0”, finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e curato dall'Immaginario Scientifico, in collaborazione con Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, Comune di Trieste, Comune di Pordenone e Comune di Tavagnacco.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito: www.leonardoquattropuntozero.it 

#leonardoquattropuntozero


[home page] [lo staff] [meteo]