torna alla homepage


Al Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa
a Trieste la mostra "Un grande balzo lungo 50 anni"

Esposizione di modelli aerospaziali in scala, Mostra filatelica e approfondimenti

Poste Italiane informa che venerdì 28 giugno, presso il Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa, verrà inaugurata la mostra “Un grande balzo lungo 50 anni”. L’esposizione, caratterizzata da una ricca e suggestiva esposizione di modelli aerospaziali in scala incorniciata da una collezione filatelico tematica, è il frutto della collaborazione tra Poste Italiane, il Circolo Culturale Astrofili Trieste, il Centro Regionale Studi di Storia Militare antica e moderna di Trieste, il Centro Italiano di Filatelia Tematica e l’Unione Stampa Filatelica Italiana. 

Giovanni Chelleri, curatore dell’evento, astrofilo triestino e appassionato di modellismo aereospaziale, attraverso la riproduzione fedele di sonde, missili, satelliti racconterà al visitatore la straordinaria avventura dello sbarco sulla luna di 50 anni facendo rivivere i momenti salienti dell’avventura vissuta il 20 luglio del 1969 dall’astronauta Neil Armstrong e dagli eroi dell’Apollo 11, primi uomini a mettere piede sul suolo lunare.

Chelleri, appassionato anche di modellismo e affascinato dall’episodio della conquista della luna, inizia da subito a stabilire contatti con la NASA chiedendo le immagini relative alla giornata nello spazio, e a partire da queste inizia a costruirsi i primi modelli con materiali di scarto. Il successo riscosso dalla collezione e la sua passione per lo spazio lo portano nel 1983 a fondare l'Associazione Culturale Astrofili di Trieste, di cui attualmente è vicepresidente, e successivamente ad essere referente per la sezione astronautica del Centro Regionale Studi di Storia Antica e Moderna di Trieste.

I suoi modelli sono stati esposti in numerose mostre a livello regionale e nazionale. L’esposizione modellistica spaziale sarà inoltre affiancata da 14 pannelli filatelici tematici realizzati dal CIFT, Associazione nazionale che favorisce la diffusione della Filatelia Tematica e dall’USFI che si occupa dello sviluppo dell’informazione filatelica italiana.

Attraverso i francobolli riprodotti su grandi poster, la Luna verrà inserita in contesti che vanno dall’arte alla religione, alla scienza. 

La mostra “Un grande balzo lungo 50 anni” sarà aperta fino al 29 luglio 2019, dal lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 19 e il sabato fino alle 12.30.


[home page] [lo staff] [meteo]