torna alla homepage


Fincantieri: VARD costruirà un'unità fishery
avanzata per Havbryn AS


VARD, controllata norvegese del Gruppo Fincantieri e fra le prime società al mondo nella realizzazione di navi speciali, ha firmato un contratto per la progettazione e la costruzione di un’unità fishery per la società norvegese Havbryn AS, parte di Strand Rederiet, una delle maggiori aziende norvegesi a conduzione familiare attive nel settore della pesca.

La nuova unità si baserà sul design VARD 8 02, dotato di tecnologie all’avanguardia in termini di efficienza dei consumi e rispetto dell'ambiente. Con un'attenzione particolare alla qualità del pescato, alla sicurezza dell'equipaggio e alle operazioni sostenibili, disporrà della tecnologia più efficiente per portare a terra il pescato con impatto ambientale minimo. Sarà lunga 80,4 metri e larga 16,7 metri, con uno scafo rinforzato per la navigazione in presenza di ghiaccio e un sistema di propulsione conforme agli standard DNV Silent F. Comprenderà un avanzato impianto di lavorazione del pescato, ampie stive di carico per prodotti refrigerati e congelati e serbatoi di insilaggio per la lavorazione della biomassa.

Il benessere dell'equipaggio sarà garantito da alloggi moderni, spazi pubblici ampi, una palestra e cabine silenziose. La nave incorporerà il sistema di accumulo di energia SeaQ di Vard Electro, migliorando l'efficienza energetica e riducendo le emissioni grazie a un sistema di propulsione ibrido diesel-elettrico.

La consegna della nuova unità fishery è prevista per il terzo trimestre del 2026. Lo scafo sarà costruito in uno dei cantieri VARD in Romania, mentre l'allestimento e la messa in servizio saranno completati in Norvegia.

Fincantieri è uno dei principali complessi cantieristici al mondo, l’unico attivo in tutti i settori della navalmeccanica ad alta tecnologia. È leader nella realizzazione e trasformazione di unità da crociera, nonché nelle navi militari e offshore. È presente nei comparti dell’eolico, dell’oil & gas, delle unità fishery e delle navi speciali, oltre che nella produzione di sistemi navali meccatronici ed elettronici, nelle soluzioni di arredamento navale e nell’offerta di servizi post-vendita, quali il supporto logistico e l’assistenza alle flotte in servizio. Con oltre 230 anni di storia e più di 7.000 navi costruite, Fincantieri mantiene il proprio know-how e i centri direzionali in Italia, dove impiega 10.000 dipendenti e attiva circa 90.000 posti di lavoro, che raddoppiano su scala mondiale in virtù di una rete produttiva di 18 stabilimenti in quattro continenti e oltre 21.000 lavoratori diretti.
www.fincantieri.com


[home page] [lo staff] [meteo]