torna alla homepage


Percorsi ed esperienze nel territorio:
10 imperdibili escursioni a cura del
Centro Culturale Casa A. Zanussi di Pordenone


Si apre venerdì 31 agosto il cartellone 2018 / 2019 di “Percorsi ed esperienze nel territorio”, con 10 imperdibili escursioni a cura del Centro Culturale Casa A. Zanussi di Pordenone per scoprire e gustare I luoghi sotto il profilo culturale, artistico, naturalistico ed enogastronomico, attraverso una formula collaudata che coinvolge le realtà attive sul territorio. E’ una relazione storica col territorio, quella di Casa Zanussi, orientata alla crescita, allo sviluppo, alla promozione integrate delle eccellenze locali e regionali. Spiega la curatrice Maria Francesca Vassallo: «l’obiettivo del progetto è sostenere la salvaguardia dei beni ambientali ed artistici, favorire il recupero delle architetture locali più interessanti, avvicinare i partecipanti alle aziende di agriturismo e di nuove produzioni biologiche, a malghe, a trattorie tipiche e al sistema degli alberghi diffusi. Con particolare attenzione ai giovani e alla valorizzazione dei prodotti enogastronomici tipici che sono anche inclusi nei menù della mensa gestita dal Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone, rendendo così continuativa la presenza di produttori locali tra i propri fornitori»

Venerdì 31 agosto andremo dunque “A Fanna con il gioco dell’oca in inglese”. Un appuntamento rivolto ai bambini dagli 8 agli 11 anni: una caccia al tesoro, accompagnati da Suzanne Keogh, insegnante madrelingua inglese, nella fattoria didattica per passeggiare tra gli ulivi, assieme ai polli valdarnesi, le pecore dell'Amiata, le mucche di razza Calvana e le oche. Adesioni e info tel 0434365387, info@centroculturapordenone.it 

Domenica 16 settembre si prosegue con una mattinata di escursione nel Comprensorio Piancavallo delle Dolomiti Friulane conPaolo Antoniazzi, naturalista, socio fondatore di “Eupolis. Osservare, sperimentare, conoscere” con un’ampia visuale su tutto l’arco alpino friulano, tra pascoli, prati e boschi, per degustare formaggio, latte, ricotta fresca e affumicata. Degustazione con prodotti locali a La Roncjade in Piancavallo. A cura di Giuseppe Ragogna, giornalista a valle, alla Santissima di Polcenigo e l’apicoltura di Diego Polese, nello scenario naturale delle sorgenti del Livenza, per assaggiare il miele di tarassaco, acacia, tiglio, castagno e millefiori.

Nel segno dei Paesaggi e dell’Avifauna del Parco Dolomiti Friulane fra Andreis e Barcis l’escursione di domenica 30 settembre: guida del viaggio sarà la guida naturalistica Antonio Cossutta, in programma anche un concerto degli allievi del Conservatorio Tomadini, da gustare vicino al lago.

Con l’inizio autunno, domenica 7 ottobre, eccoci “A piedi fra natura ed arte”, insieme ad Adriana Cesselli, un percorso dalla Chiesa di San Lorenzo al campanile di Arzenetra le campagne raccogliendo erbe spontanee per antiche ricette della tradizione friulana, facendo tappa tra mulini ad acqua, chiesette e capitelli devozionali, chiese affrescate: luoghi di pellegrinaggi e sosta dei viandanti. Degustazione di prodotti locali all’Osteria da Sinisa di Valvasone-Arzene. Partenza dal Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone alle 8.45 con rientro previsto nel tardo pomeriggio, quota complessiva di euro 25,00 pranzo incluso. 

Domenica 28 ottobre una giornata nella bassa pianura friulana a Pocenia, Rivignano e Teor: “Dal riso vialone nano friulano alla floricoltura a impatto zero”, visitando aziende all’avanguardia.

Domenica 11 novembre riflettori su “Il culto dell’acqua: come forza motrice e forza lavoro”, a cura dell’Ecomuseo Lis Aganis. Dalla Centrale Idroelettrica “Antonio Pitter” di Malnisio una tradizione che si è evoluta in prodotti di altissima precisione.

Domenica 25 novembre un’escursione per scoprire il fascino di Palazzo Zuccheri a S. Vito al Tagliamento, “Tra upupa, gabbiani e civette”. Sarà il critico d’arte Giancarlo Pauletto a guidare questa escursione contestuale alla mostra “Zuccheri & Zuccheri”, ospitata nel Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone, accompagneranno il pubblico Beppo e Taddeo Zuccheri.

Domenica 2 dicembre i Percorsi di Casa Zanussi si spostano a CIVIDALE per una “experience” curata da Giovanna Tosetto, guida turistica FVG e senior expert di destination management. In programma una passeggiata tra strade, piazze e ponti di Cividale del Friuli, patrimonio dell’Umanità Unesco, con scorci sui colli del Friuli Orientale e sul fiume Natisone, alla scoperta della storia e dei prodotti visita al Museo Archeologico Nazionale e concerto degli allievi del Conservatorio Tomadini.

Nel mese di gennaio 2018 in cartellone anche le Esperienze di allievi dell’ISIA Roma Design di Pordenone curate dal docente di fotografia Guido Cecere, per conoscere il Laboratorio di ceramica artistica di Paola Paronetto e il Laboratorio Delamont di Francesco Celant e Maurizio Polese, a Polcenigo e Budoia.

Infine domenica 10 marzo ecco “I Magredi ambiente unico”, escursione a cura dell’Ecomuseo Lis Aganis per riscoprire i Magredi di Vivaro con specie autoctone di flora e fauna. Ogni escursione partirà dal Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone con rientro previsto nel tardo pomeriggio, quota complessiva di euro 25,00 pranzo incluso.


[home page] [lo staff] [meteo]