torna alla homepage


Pordenonelegge compie 20 anni e festeggia
la Giornata Nazionale della Poesia


La poesia è vita, e vive nella vita, anche nella sua quotidianità. Non c’è un momento per la poesia, tutti i momenti sono buoni. E non c’è un luogo per la poesia, perché tutti i luoghi possono accoglierla. Questa l’idea guida della prima giornata di primavera, giovedì 21 marzo, Giornata mondiale della poesia, a Pordenone: “Le poesia nel pubblico (e nel privato)” è una festa diffusa che cercherà di arrivare a tutti i cittadini, proprio nell’avvio del ventennale di pordenonelegge.Ecco un modo originale per avvicinare la poesia e le sue voci al nostro quotidiano: Pordenone, “città della poesia” accoglierà il 21 marzo, per tutta la giornata, 17 grandi voci poetiche in un percorso “a tappe”, con reading in 15 luoghi del centro storico dedicati alle raccolte poetiche di ogni autore, così come alle raccolte dei poeti prediletti.

Dalle prime ore del mattino, alle 10, i versi di Stefano Dal Bianco risuoneranno fra le corsie del supermercato Coop Pordenone Centro e quelli di Paolo Maccari nell’ufficio Anagrafe del Comune. E poi, via via, la mattinata trascorrerà con i poeti Giovanna Rosadini a Confartigianato Imprese, Azzurra D’Agostino nel reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Maria degli Angeli; Tiziano Scarpa nella sede centrale di Crédit Agricole FriulAdria in Piazza XX Settembre, Roberta Dapunt alla Camera di Commercio, Mario Santagostini in Questura, Umberto Fiori all’Inps e Corrado Benigni in Tribunale.

Si riparte nel pomeriggio, alle 15, con Milo De Angelis nella Casa Circondariale di Pordenone. I versi di Antonio Riccardi troveranno “casa” nell’Ufficio Postale Pordenone S. Caterina, Franca Mancinelli farà tappa nella Casa per Anziani Umberto I e Umberto Piersanti sarà all’Infopoint di PromoTurismoFvg. Ancora nel reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Maria degli Angeli ecco risuonare i versi di Vivian Lamarque; subito dopo Mary Barbara Tolusso terrà il suo reading nella Stazione di Pordenone, Maria Grazia Calandrone sarà al supermercato Coop di viale Martelli e alle 18, al Best Western Plus Park Hotel Pordenone, il reading di Luciano Cecchinel.

“La poesia nel pubblico (e nel privato)",il progetto ideato daGian Mario Villalta, Alberto Garlini, Valentina Gasparet e Roberto Cescon per Fondazione Pordenonelegge.it, avrà dunque come set l’intera città. E ogni reading alternerà i versi alle note dei giovani musicisti del Conservatorio Tartini di Trieste: Ludovica Borsatti, Matteo Chiodini, Andrea Corazza, Valentina Pacini, Sara Zoto, Manuel Chiappin; e con loro anche Alice Populin Redivo, diplomata al Conservatorio di Venezia. Alle 21.15, nella Sala Ridotto del Teatro Verdi, riflettori sulla ‘jam session’ poetica conclusiva: un evento speciale con una lettura corale dei poeti protagonisti della Giornata di primavera. 

Poesia, dunque, resta la parola chiave su cui pordenonelegge continua a scommettere tutto l’anno, per alimentare di nuova energia e di contenuti attuali e universali, il confronto con la parola scritta. «E’ la risposta alla richiesta di una partecipazione più ampia e condivisa che nasce nei luoghi dove la scrittura poetica trova una sua casa», spiega Gian Mario Villalta, direttore artistico di pordenonelegge e a sua volta poeta e scrittore. Le anteprime di grandi voci della poesia mai tradotte prima in Italia, l’impegno editoriale con le Collane Gialla e Gialla Oro, la cura di un percorso dedicato nell’ambito del Salone del Libro a Torino, il format di una Libreria della Poesia, una vetrina annuale che ospita oltre 100 poeti italiani e internazionali, diventando il “festival nel festival” di pordenonelegge.

Ma c’è di più: per la Giornata di Pordenonelegge Poesia, Poste Italiane attiverà un Servizio Filatelico Temporaneo (Annullo Filatelico) realizzando un Bollo speciale nell'ufficio postale di Pordenone S.Caterina, sede di un reading. La giornata del 21 marzo si svolgerà con la Media Partnership di Rai Radio3, che seguirà con particolare attenzione le iniziative nel palinsesto della giornata, aprendo una finestra più ampia nel corso del noto programma dedicato ai libri e alla lettura, Fahrenheit, in onda dalle 15 del pomeriggio. 

“La poesia nel pubblico (e nel privato)” è organizzato da Fondazione Pordenonelegge.it in collaborazione con Camera di Commercio di Pordenone - Udine, Crédit Agricole FriulAdria, Teatro Comunale Giuseppe Verdi Pordenone e Best Western Plus Park Hotel Pordenone. Il programma completo della Giornata, con le letture, i poeti ospiti, i luoghi e gli orari, sul sito www.pordenonelegge.it.

Ad eccezione della Casa Circondariale e del Reparto di Pediatria dell'Ospedale “Santa Maria degli Angeli” di Pordenone, tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Info Fondazione Pordenonelegge.it: tel. 0434.1573100. La poesia, per l’intera giornata del 21 marzo, sarà protagonista anche nei social network attraverso i profili facebook, twitter e instagram di pordenonelegge, per proiettare con fotografie e video l’inedita commistione di vita quotidiana e poesia. Nel racconto multimediale saranno coinvolti gli autori protagonisti, i partner e gli ospiti dei diversi momenti della giornata. Tutti potranno contribuire col proprio punto di vista e le proprie immagini utilizzando gli hashtag della Giornata: #WorldPoetryDay #GiornataMondialeDellaPoesia #Pordenone.

Con la primavera 2019 arriva anche la prima edizione de “I poeti di vent’anni. Premio Pordenonelegge Poesia”, il contest rivolto a giovani autori nati dal primo gennaio 1989 al 31 dicembre 1998, autori di un libro di poesia pubblicato nel corso del 2018. La Fondazione Pordenonelegge.it rinnova così l’attenzione per un genere che muta pelle fra le generazioni, e al tempo stesso di coinvolgere chi scrive e legge poesia attraverso iniziative di rilievo. Con il Premio Pordenonelegge Poesia l’obiettivo è di accendere i riflettori sulla generazione Z, offrendo una vetrina per individuare e valutare le voci più giovani, indagando i modi, gli stimoli, la creatività con cui si rinnova il “fare poetico”. Per partecipare è necessario inviare i libri entro il 30 marzo 2019 alla Fondazione Pordenonelegge.it nelle modalità indicate dal bando a questo link https://www.pordenonelegge.it/tuttolanno/
poesia/premio-pordenonelegge-poesia-2019
 

Entro il mese di settembre la giuria procederà a una progressiva selezione dei libri letti, dandone notizia sul sito www.pordenonelegge.it

La giuria del Premio Pordenonelegge Poesia è composta da Roberto Cescon, Azzurra D’Agostino, Tommaso Di Dio, Massimo Gezzi e Franca Mancinelli. La cerimonia di premiazione si terrà a settembre 2019 durante il festival pordenonelegge.it, dove il vincitore verrà proclamato tra una terna di finalisti. Il Premio è promosso da Fondazione Pordenonelegge.it in collaborazione con Camera di Commercio di Pordenone - Udine, Crédit Agricole FriulAdria, Teatro Comunale Giuseppe Verdi Pordenone e Best Western Plus Park Hotel Pordenone.


[home page] [lo staff] [meteo]