torna alla homepage


Torna pordenonescrive Junior, il campus estivo
della scrittura creativa formato ragazzi


Nel rush finale verso la conclusione dell’anno scolastico possiamo guardare all’estate e progettare momenti di fantasia e creatività: la Fondazione Pordenonelegge anche quest’anno punta a stimolare i primi cimenti con la scrittura dei giovani lettori. Dal 25 al 28 giugno torna “pordenonescrive Junior”, 4^ edizione del “campus d’autore” in 4 lezioni, coordinato da Valentina Gasparet, con quattro coach che guideranno i giovani nell’esplorazione della parola scritta: il modo migliore per scoprire la meraviglia delle storie e sperimentare la scrittura come fosse un gioco creativo.

Si parte martedì 25 giugno con Andrea Maggi, il famoso ‘prof.’ del reality show di Rai2 “Il collegio”:ai ragazzi svelerà i segreti del raccontare una storia, esplorandone la genesi e lo sviluppa fino a quando, finalmente, diventa “adulta”. E racconterà come dal racconto breve, a piccoli passi, si approda al romanzo. Sarà avvincente per i ragazzi seguirlo anche sulle tracce del suo nuovo libro “Guerra ai prof!”, in uscita per Feltrinelli giovedì 23 maggio.

Mercoledì 26 giugno il testimone passerà ad Andrea Molesini sul filo rosso di “Scrivere poesia”: l’autore, Premio Campiello 2011,ci accompagnerà nelle stanze di un’affascinante forma di linguaggio espressivo, portandoci ad esplorare le possibilità dello scrivere in versi, tra rime, suoni, ritmo.

Giovedì 27 giugno ecco “Scrivere con le immagini”, affidato al cartoonist Marco Tonus, che ci svelerà come nasce un fumetto: dall’idea alla costruzione della storia per immagini.

Venerdì 28 giugno, infine, la parola al giornalista Alessandro Mezzena Lona che racconterà i meccanismi del suo mestiere, rivelando trucchi e suggerimenti per scrivere un articolo di giornale, una recensione, un post per un blog. 

Pordenonescrive Junior è dedicato ai ragazzi delle classi 5^ della scuola primaria e 1^, 2^ e 3^ della scuola secondaria di primo grado (11-13 anni). Una proposta semplice e di grande qualità: quattro lezioni tematiche da tre ore ciascuna con autori ed esperti, per imparare, divertendosi, le tecniche, le regole e i segreti della scrittura. Il corso si svolgerà a Palazzo Badini dalle 9.30 alle 12.30. Iscrizioni da giovedì 23 maggio, ed entro il 18 giugno, info presso gli uffici della Fondazione Pordenonelegge.it, Palazzo Badini, Via Mazzini 2, Pordenone. Sito web www.pordenonelegge.it 

I DOCENTI

Andrea Maggi, insegna lettere alla scuola secondaria di I grado. È il professore protagonista del docu-reality Rai Il Collegio, che nel 2019 ha raggiunto il primo posto nei dati di ascolto. Molto attivo sui social, è rapidamente diventato uno degli insegnanti più seguiti e amati dagli studenti d’Italia. Ha pubblicato tre romanzi gialli per Garzanti e con Morte all’Acropoli ha vinto nel 2015 il premio Massarosa. A fine maggio uscirà in libreria Guerra ai prof! (Feltrinelli), il suo primo libro per ragazzi.

Andrea Molesini è un romanziere tradotto in una dozzina di lingue, tra cui l’inglese, il tedesco, il francese e lo spagnolo. Con Non tutti i bastardi sono di Vienna (Sellerio, 2010) ha vinto il Premio Campiello. Il suo ultimo romanzo è Dove un’ombra sconsolata mi cerca (Sellerio, 2019). Per i suoi libri per ragazzi (Quando ai veneziani crebbe la coda, Finferli caldi, Aznif e la strega maldestra, All’ombra del lungo camino) ha ricevuto il Premio Andersen alla carriera. Nel 2018 è uscito per BUR Ragazzi, Così belle da innamorare le stelle. Piccolo manuale per imparare a scrivere e leggere poesie.

Marco Tonus, nato aPordenone nel 1982, ha iniziato a disegnare da bambino e non ha mai smesso. Ha scritto e disegnato fumetti, illustrato storie per grandi e piccoli, creato vignette di satira e umorismo per numerosi giornali. Ha vinto diversi premi e riconoscimenti in Italia e in Europa per il suo lavoro di cartoonist.

Alessandro Mezzena Lona, nato a Trieste nel 1958, è stato per molti anni responsabile delle pagine culturali del quotidiano "Il Piccolo". Ha pubblicato saggi sulla letteratura italiana. Nel 2013 ha vinto il Premio Grado Giallo Mondadori con il racconto "Non credere ai santi". Ha pubblicato il romanzo La morte danza in salita. Ettore Schmitz e il caso Bottecchia (Mondadori) e ha curato il volume Barcolana. Un mare di racconti (Giunti). Cura il blog di letteratura, musica e cinema www.arcanestorie.it


[home page] [lo staff] [meteo]