torna alla homepage


La casa editrice Italo Svevo di Trieste
presente a "Duino&Book" IX edizione
con il libro "Animale"di Giuseppe Nibali


La casa editrice Italo Svevo di Trieste sarà presente a "Duino&Book" IX edizione con il libro "Animale"di Giuseppe Nibali (Collana Incursioni) che verrà presentato alla presenza dell'autore in conversazione con Camilla Giorio venerdì 1 luglio alle ore 19 in Piazzetta a Villaggio del Pescatore (Duino Aurisina) all'interno di "Storie di Angeli e di Esordi"

Venerdì 1 luglio 2022 dalle ore 19 in Piazzetta a Villaggio del Pescatore (Duino Aurisina) all'interno della rassegna Storie di Angeli e di Esordi, la casa editrice Italo Svevo di Trieste presenta il libro "Animale"di Giuseppe Nibali (Collana Incursioni), un romanzo sul tema delle generazioni a confronto. 

All'incontro, sarà presente l'autore che verrà intervistato da Camilla Giorio.

Giuseppe Nibali è nato a Catania nel 1991. Giornalista pubblicista, collabora con «Le parole e le cose» e con il magazine di Treccani «Lingua Italiana». Nel 2021 ha pubblicato la raccolta di poesia Scurau (Arcipelago Itaca). Animale (Italo Svevo, 2022) è il suo primo romanzo. Il protagonista, Giuseppe, parte da Bologna una mattina di novembre per raggiungere Giardini Naxos. Va da suo padre Sergio, ricoverato in seguito a un ictus, nonostante non si vedano da anni. Dal letto della clinica, Sergio racconta, mentre Giuseppe ascolta e ricorda: episodio dopo episodio, ricostruiscono l’origine del loro allontanamento e di quella solitudine, nata dall’abbandono, che li unisce come dei sopravvissuti. Attraverso una prosa che ricerca l’esattezza della poesia, Nibali rappresenta due generazioni, confrontando le passioni dell’una e l’apatia dell’altra, due facce di uno stesso animale eternamente votato alla disfatta. 

Duino&Book ha invitato alcune scrittrici e scrittori che hanno appena debuttato in libreria. L'1 e il 2 luglio dalle ore 19.00 si terranno nella Piazzetta del Villaggio del Pescatore due giornate fitte di incontri con le voci letterarie emergenti, spaziando tra mito, narrazioni autobiografiche, opere letterarie generazionali, di formazione, volumi di poesia e saggistica. 

Storie di Angeli e di Esordi si inserisce nell'ambito della più ampia rassegna Storie di Angeli IX edizione: 200 eventi per festeggiare la vita e il territorio che dall'1 al 30 luglio propone conferenze, presentazioni, concerti, spettacoli, incontri, camminate, fiabe e libri a Duino, San Giovanni in Tuba, Villaggio del Pescatore, Aurisina, Sistiana (Castelreggio) e molte altre località della regione. L'evento è organizzato nell'ambito del progetto IX Duino&Book Storie di Pietre, di Angeli e di Vini 2022 finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (Promozione della Attività culturali - iniziative progettuali 2022 per manifestazioni di divulgazione della cultura umanistica). 

Animale
Giuseppe Nibali
Incursioni 
Codice ISBN 978-88-99028-64-0
Uscita: aprile 2022
16€

«Gli occhi di quell’uomo, soprattutto questo mi ricordo. Due occhi bui, due zolfare mai visitate dalla luce». 
Il libro
Giuseppe, il protagonista di questo romanzo, parte da Bologna una mattina di novembre per raggiungere Giardini Naxos. Va da suo padre Sergio, ricoverato in seguito a un ictus, nonostante non si vedano da anni. Dal letto della clinica, Sergio racconta, mentre Giuseppe ascolta e ricorda: episodio dopo episodio, ricostruiscono l’origine del loro allontanamento e di quella solitudine, nata dall’abbandono, che li unisce come dei sopravvissuti. Attraverso una prosa che ricerca l’esattezza della poesia, Nibali rappresenta due generazioni, confrontando le passioni dell’una e l’apatia dell’altra, due facce di uno stesso animale eternamente votato alla disfatta. 

Ecco di nuovo il buio, e Giuseppe si ritrova in mezzo alla nebbia di una pianura, e l’unica cosa che continua a vedere è l’albero, contro lo sfondo latteo, e sopra i rami vuoti sta un piccolo diamantino bianco con delle macchie scure, che lo guarda come gli avvoltoi guardano le carcasse. Tutto nella sua testa inizia a mischiarsi, suo padre, l’albero, l’ufficio, Nicoletta, il diamantino. Sente un forte dolore alla gamba destra, poi al collo, e la testa sta per esplodergli. Infine un’improvvisa sensazione di cadere nel vuoto, e Giuseppe si sveglia, confuso e impaurito. 

L'autore

Giuseppe Nibali è nato a Catania nel 1991. Giornalista pubblicista, collabora con «Le parole e le cose» e con il magazine di Treccani «Lingua Italiana». Nel 2021 ha pubblicato la raccolta di poesia Scurau (Arcipelago Itaca). Animale è il suo primo romanzo.


[home page] [lo staff] [meteo]