torna alla homepage


A pordenonelegge la sostenibilità,
con Aboca Edizioni e Stefano Mancuso


Approfondire il rapporto fra uomo e natura, raccogliendo la lezione dell’antichità per giungere a una proiezione di pensiero rivolta al futuro: è l’obiettivo del percorso avviato da pordenonelegge con Aboca Edizioni. Dopo la full immersion di primavera nelle “terre d’Aboca” in Toscana, che ha permesso di esplorare la magia delle piante e le ricette officinali, la sinergia prosegue in occasione della Festa del Libro con gli Autori dal 13 al 17 settembre a Pordenone, dove la casa editrice del gruppo Aboca (www.abocamuseum.it) sarà presente con un percorso di eventi, incontri e pubblicazioni legate alla botanica, alla salute, all’ecologia e all’arte.

‘Botanica. Viaggio nell’universo vegetale’ titola innanzitutto l’incontro che vedrà protagonista l’autore dell’omonima pubblicazione, lo scienziato della botanica Stefano Mancuso, fra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia vegetale. A pordenonelegge ci accompagnerà (sabato 16 settembre alle 11.00 nel Palazzo della Provincia), in dialogo col poeta e scrittore Antonio Riccardi, in un sorprendente viaggio tra i segreti della Natura. Un racconto che si svolge tra storia ed ecologia fluendo con la forza di una grande narrazione e con la sorpresa che sempre suscita una scoperta scientifica: le piante non solo si nutrono e crescono, ma respirano, comunicano tra loro, reagiscono ai mutamenti dell’ambiente circostante, si muovono e provano persino delle emozioni. E, non ultimo, ci propongono modelli innovativi per le nostre relazioni sociali e per i nostri modelli organizzativi. La sera prima, alle 21 al Teatro Verdi, Stefano Mancuso sarà protagonista dell’Opera multimediale ‘Botanica, le piante spiegate con la musica’: uno spettacolo sviluppato dal collettivo musicale DeProducers, una sorta di manifesto in note con 11 brani musicali inediti coadiuvati dalle parole di Stefano Mancuso a illustrare la scienza per scoprire gli aspetti più curiosi, interessanti e spesso sconosciuti della botanica. Le proiezioni sincronizzate di Marino Capitanio fanno da quinta a uno spettacolo che colpisce mente e cuore con la potenza congiunta di arte e scienza in un crescendo di emozioni. Dall’incontro di quattro grandi musicisti e produttori del calibro di Vittorio Cosma, Gianni Maroccolo, Max Casacci e Riccardo Sinigallia nasce un progetto innovativo e coinvolgente, un connubio senza precedenti tra musica e scienza. I DeProducers si ripropongono di musicare dal vivo conferenze scientifiche raccontate in maniera rigorosa ma accessibile. Quattro musicisti, quattro produttori con percorsi diversi ed importanti. Insieme per condividere un’idea, un progetto di ricerca articolato in capitoli: fare musica per conferenze scientifiche, concepire la scienza come poesia. Come, appunto, ‘Botanica, le piante spiegate con la musica’: uno spettacolo originale e coinvolgente che unisce alle emozioni del suono e delle immagini i contenuti e la voce di un grande protagonista della scienza. Una maniera innovativa con cui Aboca, in veste di co-produttore e co-ideatore ha scelto di portare al grande pubblico gli orizzonti scientifici più avanzati del mondo vegetale. DeProducers, Stefano Mancuso e Aboca, insieme, miscelando le loro diverse esperienze e sensibilità, raccontano in musica lo straordinario mondo vegetale.

Sabato 16 settembre, alle 11.00 presso lo spazio BCC riflettori sull’incontro di presentazione della collana “La salute naturale del mio bambino”: interverrà Vitalia Murgia, medico pediatra e docente all’Università La Sapienza di Roma. Aboca propone una serie di libri dedicata alla cura e al benessere dei più piccoli: nei primi mesi e anni di vita di un bambino spesso i neo-genitori si trovano a dover gestire disturbi e problematiche sconosciute. E il nutrizionista Pier Luigi Rossi a pordenonelegge racconterà le sue ultime ricerche confluite nel libro ‘Conosci il tuo corpo’, domenica 17 settembre alle ore 11.30 presso lo Spazio BBC. Negli ultimi anni, le scoperte sulla genomica nutrizionale hanno dimostrato che gli alimenti che assumiamo ogni giorno sono in grado di "dialogare" con le cellule e con il nostro DNA. Il metodo molecolare di alimentazione consapevole supera il calcolo giornaliero delle calorie, supera le grammature e centra il suo intervento sulle porzioni, sul recupero del senso della sazietà, sulla qualità e non solo sulla quantità degli alimenti. Entrambi gli incontri saranno condotti da Michele Mirabella, volto noto al grande pubblico per l’impegno nell’ambito dell’educazione alla salute. I testi di Aboca Edizioni sono acquistabili presso la libreria fiduciaria: Libreria Al Segno - Vicolo del Forno, 2, Pordenone.


[home page] [lo staff] [meteo]