torna alla homepage


Al Parco delle Rose di Grado la lettura scenica del romanzo "Una spia in laguna" di Cristiano Meneghel


Venerdì 14 Agosto 2020 al Parco delle Rose di Grado la rappresentazione Teatrale di "Una spia in laguna", letture sceniche dall’omonimo libro di Cristiano Meneghel. Inizio ore 21.15, ingresso gratuito.

Una spia in laguna è il primo romanzo thriller di Cristiano Meneghel interamente ambientato nel XVII Secolo nel Golfo di Trieste. Una spia della Serenissima ha il compito di scoprire i complotti e gli intrighi durante la guerra di Gradisca, che possano danneggiare la Repubblica.

Il protagonista Moroni è spinto da Venezia nella laguna e soprattutto a Grado, dove pone le basi per cercare le informazioni che gli servono. Usa tutti i metodi da spia lasciando dietro di sé ombre e necrologi.

Nell’ambito degli appuntamenti culturali del Comune di Grado per l’estate 2020, oggi le storie di Moroni diventano una lettura scenica teatrale portata sui palchi dall’Associazione Grado Teatro con la regia di Giorgio Amodeo, letture di Giorgio Amodeo, Tatiana Malalan e Tullio Svettini. Le musiche sono scelte dell’epoca per l’occasione al pianoforte Marta Chiusso. L’opera segue liberamente lo svolgimento delle storie di Moroni nei momenti gradesi, un susseguirsi di emozioni fatte di musica e spettacolo. Per assistere allo spettacolo la prenotazione è obbligatoria all’indirizzo mail: prenotazioni@arteventiudine.it

Cristiano Meneghel
Studioso e culture della storiagradese e veneziana, ricerca e scopre documenti eavvenimenti realmente accaduti ponendo l’accentosu storie nascoste e segrete, portate alla luce peruna chiara propensione alla condivisione.Autore di saggi e numerosi articoli storici superiodici e riviste culturali è richiesto in numerosisalotti culturali dove la ricerca dell’arte e dellacultura sono pane quotidiano. Partecipa a varietrasmissioni televisive nazionali di cultura e arte.
Interverrà lo scrittore Cristiano Meneghel


[home page] [lo staff] [meteo]