torna alla homepage


Terza edizione della rassegna "Punti di Contatto"
a Ronchi dei Legionari


Giunge alla sua terza edizione la rassegna “Punti di contatto” organizzata dall’associazione “Leali delle Notizie” e che rientra all’interno della manifestazione “Autunno da sfogliare… e da ascoltare” organizzata dalla Biblioteca e dall’assessorato alla cultura del comune di Ronchi dei Legionari, che accompagnerà la comunità ronchese e non solo in questo periodo dell’anno. Tema di questa edizione la vita della donna all'interno della società. 

Il primo incontro dei tre previsti si terrà martedì 6 novembre alle ore 20.30 nell’Auditorium Comunale di Ronchi dei Legionari con la presentazione del libro “Sei mia. Un amore violento” (Bordeaux edizioni) della giornalista Eleonora De Nardis, che dialogherà assieme a Carmelina Calivà dell’Associazione “Da donna a donna” e l’avvocato Fabio Gasparini. Introdurrà e modererà la serata Arianna Boria, giornalista de Il Piccolo.

La rassegna continuerà martedì 13 novembre la presentazione del libro “Quando muoio, lo dico a Dio. Storie di ordinario estremismo” (Youcanprint) scritto da Barbara Schiavulli, corrispondente di guerra che ha seguito da vicino i fronti caldi degli ultimi vent’anni. Dialogheranno con lei Fabiana Martini, Presidente regionale di Articolo 21, e Claudia Hattinger, infermiera di Medici Senza Frontiere di Udine. Introdurrà e modererà l’incontro Anna Vitaliani, giornalista di Rai3.

L’ultimo appuntamento si svolgerà, invece, martedì 20 novembre in compagnia del Capitano Debora Corbi che presenterà il suo libro “Ufficiale gentildonna. Cronaca di una rivoluzione nelle forze armate italiane” (LoGisma) e racconterà la sua esperienza nell’Aeronautica militare italiana assieme a Susanna Devetag, Comandante della Polstrada di Monfalcone, il Capitano di fregata Virginia Maria Buzzoni, Comandante in II della Guardia costiera di Monfalcone, e il Capitano Rossella Pozzebon, comandante dei Carabinieri di Cividale del Friuli. A introdurre e moderare questo ultimo punto di contatto il giornalista de Il Friuli Alessandro Di Giusto.

«Parlare de ruolo della donna nella società di oggi ci sembrava doveroso – ha commentato il Presidente dell’associazione organizzatrice, Luca Perrino – e siamo davvero contenti di farlo attraverso tre donne e altrettanti ospiti importanti. Tutti gli appuntamenti ruotano attorno allo stesso tema, purtuttavia nelle diverse giornate lo tratteranno partendo da punti differenti o muovendosi attraverso aspetti diversi. Barbara Schiavulli è una giornalista che si è occupata di raccontare i fronti di guerra degli ultimi decenni, Eleonora De Nardis partirà dal suo romanzo per parlare della violenza che subisce una donna nella propria casa, mentre Debora Corbi ha fondato un’associazione per promuovere l’arruolamento femminile nelle Forze Armate italiana. Tre momenti intensi che speriamo siano seguiti con piacere dal pubblico.» 

La rassegna si è potuta realizzare grazie al sostegno di International Police Association di Monfalcone, Mainardi Food, Rotary Club di Monfalcone e Grado e Medicenter.

Ospiti del 06 novembre

Eleonora De Nardis: è sociologa, giornalista professionista e madre di tre figli. Ha lavorato in tv come redattrice e inviata, autrice e conduttrice di programmi di infotainment. Nell’estate del 2014, a seguito di lesioni gravi perpetrate al suo compagno, la notizia del suo arresto ha riempito le pagine di tutte le testate nazionali e di molti rotocalchi online. Sarà ospite del programma Amore Criminale. Storie di femminicidio in onda su Rai3, proseguendo il suo impegno nella lotta contro la violenza sulle donne.

Carmelina Calivà: da sempre impegnata nel sociale e curiosa dei movimenti di vita del mondo che la circonda. E' una delle fondatrici dell'Associazione "Da donna a DONNA" che gestisce il Centro Antiviolenza di Ronchi dei Legionari e che opera su questo territorio da più di 20 anni.
Nel corso della sua carriera si è formata in argomenti specifici legati al tema del maltrattamento nei confronti delle donne e abusi nei confronti dei minori. Opera come Assistente Sociale presso il Consultorio Familiare di Trieste dove affronta problematiche legate ai minori e alla genitorialità-. Formatrice esperta su queste materie.

Fabio Gasparini: è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Pordenone. È Presidente dell’AIGA (Associazione Italiana Giovani Avvocati), sezione di Pordenone ed è iscritto all’AIAF (Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori), nonché all’Unione delle Camere Penali Italiane.
È altresì componente del consiglio direttivo della Camera Arbitrale di Pordenone su indicazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati.
Ha maturato una consolidata esperienza in materia di diritto penale e penale d’impresa, diritto delle assicurazioni e della responsabilità civile, diritto civile, recupero crediti, procedure esecutive e concorsuali, responsabilità delle società ex D.Lgs 231/2001

Arianna Boria: Ha cominciato da praticante al Corriere di Pordenone, per poi passare al Piccolo di Trieste, dove ha lavorato a lungo in Cronaca, occupandosi di cronaca bianca e cronaca politica. E’ quindi passata al reparto Cultura e Spettacoli, di cui oggi è responsabile. Scrive di libri, mostre, costume, moda. Appassionata di storia della moda, cura da 27 anni per il Piccolo la rubrica Moda & Modi.


[home page] [lo staff] [meteo]