torna alla homepage


Fono-grammi…di letture: evento web della Biblioteca statale Stelio Crise per Il Maggio dei Libri 2020


Continua l’impegno a distanza della Biblioteca statale Stelio Crise per stare al fianco di utenti e lettori.

L’8 maggio si dà il via a Fono-grammi…di letture, l'appuntamento web con cui partecipiamo all’edizione 2020 de Il Maggio dei Libri.

Non potevamo mancare alla grande campagna promossa dal Centro per il libro e la lettura che quest’anno festeggia la sua decima edizione.

Un’edizione particolare che si svolge interamente online e prolunga la sua durata fino al 31 ottobre.

Noi cominceremo con 5 appuntamenti, 5 fono-grammi.

Fono perché abbiamo letto e registrato dei podcasting; grammi perché sono brevi estratti dalle opere di grandi autori. Insomma,piacevoli audio-incursioni nell’universo letterario di scrittori straordinari per scoprirli o riscoprirli, per sorridere, commuoversi, riflettere, sognare ascoltando storie e immaginando mondi altri. Un “grammo” di spazio e di tempo per estraniarsi o, magari, ritrovarsi. 

Si comincia l’8 maggio alle ore 19.00 e si prosegue fino al 5 giugno, tutti i venerdì alla stessa ora. 

I podcasting saranno pubblicati sul nostro sito web - bibliotecacrise.beniculturali.it - e rilanciati sulla pagina facebook della Biblioteca – bibliotecastatalesteliocriseditrieste

Ogni audio-lettura sarà accompagnata da una lista di opere di ciascun autore disponibili al prestito in ebook sulla piattaforma digitale MediaLibraryOnLine e nelle nostre collezioni cartacee. 

Si tratta di un’iniziativa che vuole contribuire allo sforzo corale di enti, associazioni, librerie, biblioteche ecc., per promuovere il libro e la lettura che si confermano di fondamentale importanza soprattutto nel tempo che stiamo vivendo.

A tal proposito, si ringrazia la SIAE che in questo periodo di emergenza ha sostenuto e sostiene la cultura offrendo tariffe agevolate per le utilizzazioni di pubbliche letture online da parte di soggetti privati e sostenendo i costi delle licenze per i progetti delle biblioteche e di altri soggetti pubblici, come il nostro. 

Questo appuntamento si aggiunge all’iniziativa #iorestoacasaeleggo, nata nell’ambito della campagna social #laculturanonsiferma - #iorestoacasa promossa dal MiBACT, che portiamo avanti dal 10 marzo, giorno in cui l’emergenza epidemiologica ci ha costretti, come tutti, alla chiusura. Sulla nostra pagina Facebook pubblichiamo una serie di post dedicati al servizio di prestito e consultazione digitale attraverso la piattaforma MediaLibraryOnLine (MLOL), mostrando le tante funzionalità che questa offre e divulgando, anche tramite immagini tutorial, percorsi di ricerca tra le centinaia di migliaia di risorse Open, liberamente accessibili e/o contrassegnate da licenze d’uso Creative Commons. 

Il nostro Istituto rende disponibile questo servizio dal 2012 per dare la possibilità di prendere in prestito ebook dei principali editori italiani, leggere le versioni edicola dei quotidiani e riviste, consultare banche dati ed enciclopedie, visionare libri, video e film in streaming, fruire di risorse e-learning, ascoltare e scaricare audiolibri. Dal 2016 lo condividiamo anche con le Biblioteche comunali di Trieste nel segno della cooperazione e in perfetto stile bibliotecario. I dati in aumento registrati in questo lungo periodo di costrizione in casa (+135% di nuovi utenti abilitati al servizio ed un + 66% di accessi alla piattaforma nei mesi di marzo e aprile) ci hanno dimostrato l’utilità del servizio. Ora la sfida sarà farlo crescere insieme ai servizi bibliotecari “in presenza” che speriamo di garantire al più presto ai nostri lettori.


[home page] [lo staff] [meteo]