torna alla homepage


Incontri d'Estate in Biblioteca Comunale
"Sandro Pertini" a Ronchi dei Legionari


CONCERTI - PIAZZETTA FRANCESCO GIUSEPPE I ORE 21.15

Lunedì 25 giugno
UN BRINDISI MUSICALE PER IL VENTENNALE DELLA RASSEGNA
CON LES BABETTES
Eleonora Lana, Anna De Giovanni e Chiara Gelmini.
Marco Vattovani (batteria), Alessandro Scolz (piano), Francesco Cainero (contrabbasso) e Gabriele Cancelli (tromba)
Les Babettes è un trio vocale tutto al femminile nato nel 2011 a Trieste. Si definiscono attuali, spiritose, affascinanti, eleganti ed autoironiche. I loro concerti, dove trovano spazio musiche degli anni trenta e quaranta, musical, canti d’opera, esprimono originalità e brillantezza.

Martedì 26 giugno
Un palco all’opera
RIGOLETTO di Giuseppe Verdi
con Angela Matteini (soprano), Chiara Brunello (mezzosoprano), Federico Lepre (tenore),
Paolo Bergo (basso), Cuneyt Unsal (baritono), Giulio Morgan – voce recitante
Alexandra Bochkareva – pianoforte
In occasione del ventennale della rassegna vi regaliamo un’opera lirica e lo facciamo con uno dei capolavori più famosi e amati dal pubblico. Un dramma di passione, tradimento, amore e vendetta che offre una combinazione perfetta di ricchezza melodica e potenza drammatica. Un grande concerto lirico, una tra le opere più conosciute del grande Giuseppe Verdi interpretata da artisti di fama internazionale.

Mercoledì 27 giugno
LADY SINGS THE BLUES (tratto dall’autobiografia di Billie Holiday)
Adattamento teatrale di Aida Talliente, direzione musicale di Simone Serafini
Con Aida Talliente, Mirko Cisilino (tromba), Filippo Orefice (sax alto e tenore), Giulio Scaramella (piano), Simone Serafini (contrabbasso), Alessandro Mansutti (batteria)
Una donna. Un gruppo di musicisti seduti accanto a lei. Vecchi microfoni, vecchi dischi sparsi, sedie accatastate, bicchieri qua e là... Ad un tratto si sentono alcune parole confuse, un colpo di tosse e la risata di una voce roca, rotta. E' lei che parla: la donna. Racconta con rabbia delle ingiustizie razziali, dei linciaggi e di quei "frutti amari", quegli "strani frutti" che pendevano dagli alberi del Sud. E' dentro questo mondo che nasce la voce di Billie Holiday, quella voce che più di ogni altra è riuscita a raccontare con sincerità ogni sorta di esperienza vissuta. Urlo e Canto divisi da una linea molto sottile, ed è dentro questa linea che nasce fragile e bellissimo il suo blues.

Giovedì 28 giugno
PURO SANGUE VIENNESE
Daniela Mazzucato (soprano), Andrea Binetti (tenore)
Corrado Gulin – pianoforte
Dalla Vienna di Strauss e Lehár maestri dell’operetta danubiana, dalla Parigi di Offenbach alla Roma della commedia musicale: un viaggio che apre il cuore e la mente al piacere dell’ascolto per una serata spumeggiante con la regina dell’operetta, il soprano Daniela Mazzucato, lo spumeggiante tenore Andrea Binetti e la grande interpretazione del pianista Corrado Gulin.

Lunedì 2 luglio
C’ERA UNA VOLTA IL DINARO….
MAXMABER ORKESTAR – Klezmer, balkan, folk
Alberto Guzzi (sax soprano – voce) - Max Jurcev (fisarmonica – voce)
Lucy Passante Spaccapietra (violino-voce) - Matteo Zecchini (chitarre – voce)
Fabio Bandera (contrabbasso – voce) - Alessandro Perosa (batteria)
Voci, fisarmonica, sax, violino, chitarre, batteria e basso vi condurranno in un viaggio attraverso la tradizione popolare dell’Europa orientale e del Mediterraneo. Klezmer, vecchie canzoni italiane e jugoslave, valzer e mazurke, musica rom, sevdalinke bosniache e danze dalla Serbia e dalla Macedonia si intrecciano in un sound allegro e malinconico allo stesso tempo. Lasciatevi sorprendere, divertitevi, cantate con noi, viaggiate con la fantasia e commuovetevi, ma alla fine sarete trascinati a ballare sull’onda della nostra musica!

Lunedì 9 luglio
In collaborazione con l’Associazione Jadro
ODPRTA MEJA/CONFINE APERTO
Con Vlado Kreslin e Iztok Cergol
Vlado Kreslin è certamente uno dei più noti e acclamati cantautori della Slovenia e dei paesi dell’ex Jugoslavia. Per il suo originale stile “da Prekmurje” (la regione slovena che confina con l’Ungheria) e per la sua raffinatezza lo possiamo definire, oltre che cantautore, un vero poeta e "artista della parola" slovena. Ad accompagnarlo uno tra gli artisti più completi a livello musicale del nostro territorio il musicista Iztok Cergol.

Mercoledi 11 luglio
CARA MAMMA NON TREMARE…LA GRANDE GUERRA VISTA DALLE DONNE
uno spettacolo di memoria fra musica e poesia di Gianni Gori
con Mariella Terragni, Gabriella Gabrielli & Border Trio
regia di Viviana Olivieri

Un coinvolgente viaggio della memoria attraverso la Grande Guerra vista dagli occhi delle donne che di ogni guerra sono sempre creature sconfitte. Uno spettacolo “al femminile” disegnato da Gianni Gori che impagina echi del tragico primo conflitto mondiale le pagine della letteratura di guerra e poesie. La voce di Gabriella Gabrielli e la voce di Mariella Terragni (voce della radio e del teatro) si avvicendano, in parole e musica, insieme a tre strumentisti : Maurizio Veraldi, Diego Todesco, Saso Debelec. Lo spettacolo è concertato e firmato dalla regista Viviana Olivieri per molti anni regista radiotelevisiva della RAI.

Giovedì 12 luglio
IL FURORE E L’INCANTO…
Annalisa Clemente (violino) e Pier Luigi Corona (chitarra)
Il duo chitarra e violino costituisce indubbiamente una delle più importanti formazioni cameristiche: la letteratura chitarristica si è infatti più volte intersecata con quella violinistica permettendo ad entrambi gli strumenti di poter esplorare le proprie potenzialità timbriche, tecniche e armoniche e consentendo loro una crescente diffusione non solo tra professionisti ma anche tra amateurs di tutto il mondo. Suoneranno per noi musiche di Nicolò Paganini, Mauro Giuliani e Joaquìn Rodrigo.

Venerdì 13 luglio
DA MOZART A MORRICONE…UN VIAGGIO STELLATO
Orchestra Giovanile della Glasbena Matica
Direttore Igor Zobin
Nella giornata del rinnovo del patto di amicizia tra i comuni di Ronchi dei Legionari Metlika e Wagna, in occasione del 50° del gemellaggio, vogliamo offrire un viaggio musicale tra il classico e il contemporaneo a partire da Mozart sino al grande Ennio Morricone con le brillanti note dell’Orchestra giovanile della Glasbena Matica formata da artisti provenienti da vari paesi del mondo e diretta dal magico tocco del maestro Igor Zobin.

INCONTRI D'ARTE - PIAZZETTA FRANCESCO GIUSEPPE I ORE 21.15

Martedì 3 luglio
PER UN ITINERARIO DEI PITTORI SECANTE NEL MONFALCONESE
Desirée Dreos
Un viaggio affascinante alla scoperta dei pittori Secante, una delle famiglie di artisti operanti in Friuli e anche nel Monfalconese, nei secoli XVI e XVII, la cui attività non è ancora stata messa totalmente in luce, anche per la difficoltà di interpretare in modo corretto la documentazione rimasta.

Martedì 10 luglio
GUARNERIANA SEGRETA
Angelo Floramo
È un posto magico l'antica biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli, una delle più antiche biblioteche d'Italia, che Angelo Floramo, direttore scientifico e scrittore, svela con la sua prosa intensa ed evocativa, facendo parlare i protagonisti del luogo: i codici manoscritti che popolano i suoi scaffali, testimoni preziosi di un tempo che fu. "La Guarneriana è un bosco fitto di sentieri e di narrazioni" scrive, e ci conduce per questa via incantandoci con le varie storie che si intersecano i una trama fitta e misteriosa. Entrare nel cuore della biblioteca, diventa così un'esperienza sensoriale, un viaggio in un passato appassionante...

LETTURE AD ALTA VOCE - PIAZZETTA DELLA BIBLIOTECA ORE 21.00

Giovedì 5 luglio
PAROLE CON IL SORRISO: LETTURE AD ALTA VOCE
con Lorena Boscarol.
Letture ad alta voce, dedicate agli adulti, per trascorrere insieme una serata divertente, il cui filo conduttore sarà dato da simpatia e ironia.

CINEMA

Lunedì 16 luglio
COCO
Un film d’animazione con la regia di Lee Unkrich e Adrian Molina (durata 109 minuti)
Miguel è un ragazzino con un grande sogno, quello di diventare un musicista. Peccato che nella sua famiglia la musica sia bandita da generazioni, da quando la trisavola Imelda fu abbandonata dal marito chitarrista e lasciata sola a crescere la piccola Coco, adesso anziana e inferma bisnonna di Miguel. Il giorno dei morti, però, stanco di sottostare a quel divieto, il dodicenne ruba una chitarra da una tomba e si ritrova a passare magicamente il ponte tra il mondo dei vivi e quello delle anime.

Mercoledì 18 luglio
LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE
Regia di Woody Allen. Con Kate Winslet e Justin Timberlake (durata 101 minuti)
Ginny ha sposato in seconde nozze Humpty che lavora nel Luna Park di Coney Island e gli ha portato in dote un figlio decenne con una spiccata tendenza per la piromania. Ginny è però insoddisfatta di quel matrimonio e trova nel bagnino Mickey un uomo colto che possa comprendere anche le sue velleità di attrice. Un giorno però arriva a sconvolgere i fragili equilibri Carolina, figlia di Humpty e fuggita dall'entourage del marito mafioso. Quando Mickey ne fa la conoscenza Ginny avverte l'imminenza di un pericolo.

Lunedì 23 luglio
THE POST
Regia di Steven Spielberg. Con Meryl Streep e Tom Hanks. (durata 115 minuti)
Convinto che la guerra condotta in Vietnam dal suo Paese costituisca una sciagura per la democrazia, Daniel Ellsberg, economista e uomo del Pentagono, divulga nel 1971 una parte dei documenti di un rapporto segreto. 7000 pagine che dettagliano l'implicazione militare e politica degli Stati Uniti nella guerra del Vietnam. È il New York Times il primo a rivelare l'affaire, poi impedito a proseguire la pubblicazione da un'ingiunzione della corte suprema. Il Washington Post (ri)mette mano ai documenti e rilancia grazie al coraggio del suo editore, Katharine Graham, e del suo direttore, Ben Bradlee.

Lunedì 25 luglio
ELLA & JOHN – THE LEISURE SEEKER
Regia di Paolo Virzì. Con Helen Mirren e Donald Sutherland. (Durata 112 minuti)
The Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper con cui Ella e John Spencer andavano in vacanza coi figli negli anni Settanta. Una mattina d'estate, per sfuggire ad un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, la coppia sorprende i figli ormai adulti e invadenti e sale a bordo di quel veicolo anacronistico per scaraventarsi avventurosamente giù per la Old Route 1, destinazione Key West. John è svanito e smemorato ma forte, Ella è acciaccata e fragile ma lucidissima. Il loro sarà un viaggio pieno di sorprese.


[home page] [lo staff] [meteo]