torna alla homepage


Gioielli commestibili tra arte e cucina
in un ciclo di incontri a Sacile


Tema intrigante quello scelto per il nuovo ciclo di incontri promossi a Polcenigo dall’UTE di Sacile e Altolivenza: sarà “Giardini delle Delizie” il fil-rouge che accompagnerà le quattro lezioni/conferenza che costituiranno con cadenza mensile il programma dei Corsi generali ospitati nella Sala Consiliare del Municipio, grazie al sostegno dell’Amministrazione Comunale.

“Delizie” da gustare in tutti i sensi, da quelli affinati dai profumi e colori delle rose antiche, a quelli dell’antica sapienza culinaria abbinata all’uso delle spezie, alla misteriosa ed affascinante filosofia, oltre che arte, dei giardini cinesi, fino alle nuove tendenze del glamour, nelle quali la creatività artistica sposa cucina e design. Sarà proprio quest’ultimo argomento ad aprire i Corsi, con l’incontro “DALLA TAVOLA IMBANDITA AL GIOIELLO COMMESTIBILE” in agenda venerdì 16 febbraio a cura di Elisa Montagner, laureata in Storia delle Arti con indirizzo contemporaneo, che proporrà un originalissimo excursus, accompagnato da un ricco corredo di immagini, nel mondo del di questi speciali monili realizzati con materia prima “alimentare”, sfruttando forme, colori, profumi, bizzarrie tratte dalla natura e rielaborate grazie all’intuizione artistica contemporanea.

Sarà un insolito viaggio nel campo del design alla ricerca delle più originali contaminazioni tra l’arte culinaria e la creatività applicata al gioiello. Nei secoli infatti il cibo ha sempre più acquisito significato, passando dall’essere esclusiva fonte di nutrimento a vera e propria cultura facendo interagire due mondi apparentemente lontani, quello del cibo e quello dell’ornamento.

Inizio lezioni alle ore 15.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Polcenigo.

Iscrizioni ed informazioni presso la Segreteria UTE: tel. 0434 72226 – info@utesacile.it http://utesacile.blogspot.com 


[home page] [lo staff] [meteo]